Sussulto Atlantico (l'Atlantico fà la voce grossa)



  • Analisi settimanale :
    Dopo il peggioramento della scorsa settimana accompagnato sia prima che dopo il suo arrivo dai freddi venti orientali-
    Peggioramento di cui Roma sà bene cosa sia successo.
    Le piogge si sono fatte sentire su buona parte della penisola.
    Come dissi nel precedente messaggio l'Atlantico tornerà a far parlare di se-
    La continua persistenza dell'anticiclone sul comparto russo-europeo sarà la principale causa dell'ormai imminente peggioramento e dell'abbassamento del getto Atlantico sul nostro amato stivale.
    La persistenza dei bassi geopotenziali sulla nostra penisola,lasciati in eredità dallo scorso peggioramento hanno aiutato l'abbassamento del getto fin sulla nostra penisola.
    l'Atlantico tornerà a fare la voce grossa,stavolta la penisola sarà colpita tutta o quasi.
    Alcune zone riceverrano accumuli pluviometrici notevoli,inoltre ci sarà un rialzo quasi generale delle temperature grazie all'innesco dei venti miti sud-occidentali.
    I giorni peggiori saranno Martedi e Mercoledi,anche nella giornata odierna si sono avute le prime piogge,il miglioramento ci sarà verso indicativamente verso Giovedi.
    Verremo colpiti da diversi peggioramenti.
    Saranno favoriti il nord e centro Italia,che potranno ricevere grossi accumuli,le piogge però non mancheranno neanche nelle altri parti d'Italia e anche qua potremo avere modesti accumuli,un'occhio anche all'estremo sud Italia.
    Il rischio di alluvioni dato per la siccità dei giorni precedenti è una realta da prendere in considerazione nel nord e centro Italia,ma anche nelle altre zone.
    Estofex non mette niente ma i temporali potranno risultare molto forti,inoltre sussiste il pericolo di water spout lungo i litorali tirrenici e quelli nord-adriatici.
    Fine settimana :
    Il fine settimana vedrà un generale miglioramento,però c'è da segnalare che il tempo non sarà stabile,ma il partoramento di una goccia fredda sulla penisola Iberica in movimento sullo stivale potrà condizionare le condizioni del tempo.
    Inoltre la permanenza di bassi geopotenziali legati alla possibile goccetta fredda Iberica porterà ad avere un tempo piuttosto instabile sopratutto nel pomeriggio.
    Venerdi ci sarà un temporaneo rialzo altopressorio che però sarà solo fugace.
    La goccetta fredda Iberica potrà avere interessanti chiavi di lettura per un prossimo futuro meteo anche in prospettiva di un prossimo ritorno Atlantico.
    Detto in breve non sarà un fine settimana stabile,ma la goccetta fredda Iberica potrà condizionare il tempo rendendo il fine settimana abbastanza perturbato su quasi tutta la penisola.
    Proseguo Long range:
    Il tutto dipenderà dalle osclilazzioni dell'LP Islandese e da come si sarà comportata la goccia fredda Iberica (vista da reading e da gfs).
    Un'Occhio alla Toscana (la mia regione):
    Le zone del massese e del lucchese potranno ricevere pesanti accumuli pluviometrici,qui vi è massima allerta.
    Anche sulle altre zone l'allerta sarà moderata e gli accumuli saranno notevoli,anche qui vi è moderata allerta.
    I venti sud-occidentali porteranno temperature più miti,ma lo scontro tra tutta questa energia porterà all'esplosione di temporali di forte intensità.
    E' ora delle cartine meteo :

    Il corridoio perturbato

    Occhio alla penisola iberica



  • Fine settimana e spunto sul long range :

    Un salutone da Fabri93 il quale vi augura un buon proseguimento della settimana e un buon fine settimana ;)
    A presto per aggiornamenti



  • Complimenti! Gran bella analisi!


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.