Severa fase di maltempo al Nord-Ovest



  • dalla giornata odierna, e sino almeno a mercoledì 5 maggio, si prospetta una marcata fase di instabilità specie sulle regioni del N-O. E' necessario essere molto cauti e prudenti ma non sono da escludersi fenomeni di dissesti idrogeologici. I quantitativi di pioggia attesi sono molto variabili. Le zone maggiormente soggette a ricevere accumuli elevati saranno molto probabilmente alto Piemonte, alta Lombardia e Piemonte occidentale. E' importante anche segnalare che per il Piemonte il mese di maggio risulta essere tra i più piovosi dell'anno. E' nota a tutti la drammatica alluvione di fine maggio 2008. 4 persone in ValPellice persero la vita a causa di una imponente frana caduta su un centro abitato. Nella giornata di domani, sarà più facile valutare le dinamiche dei prossimi giorni, anche se, la maggior parte dei siti, concorda con una fase di maltempo, certo tipica del periodo, ma che in alcuni casi può rivelarsi pericolosa. Non sono necessari falsi allarmismi, ma la più grande cautela non deve mancare.
    Per ora, l'alto Piemonte ha già ricevuto 50-80mm di pioggia nelle scorse 48ore.
    I quantitativi attesi nelle zone sopra indicate, se tutto confermato, potranno variare dai 100-150mm, fino a 200mm, anche oltre nell'arco di 48-72ore.
    Abbiamo bisogno di pioggia senza dubbio, ma si spera che non ci siano di nuovo situazioni ad elevata criticità.



  • si sono d'accordo gabry,da monitorare con attenzione anche perche la fase di maltempo dara molto severa….......il tutto poi d giovedi si sposterebbe al centro sud con piogge e temperature in calo



  • ARPA PIEMONTE conferma a partire dalla nottata odierna una fase di marcato maltempo in regione. Le criticità variano da ordinarie a moderate per tutto il territorio regionale. Attesi nell'arco di pochi giorni accumuli di 200mm di pioggia. La portata del fiume Po tenderà a crescere notevolemente senza raggiungere comunque livelli alluvionali. A livello più locale, è necessario prestare la massima cautela per dissesti ed eventi franosi e allagamenti causati dai piccoli corsi d'acqua. La pianura Torinese, alto Cuneese e i settori prossimi all'alto Piemonte sembrerebbero i settori maggiormente propensi a locali dissesti, infatti ARPA ha dichiarato per questi territori una criticità moderata. Ricordo che i gradi di criticità variano dall'1- ordinaria, 2-moderata, 3-elevata. Almeno sino ad ora il livello 3 non è stato proclamato per nessuna zona della regione.



  • a luserna san giovanni (to), nell'arco delle ultime 48 ore si sono accumulati 85mm di pioggia, di cui 72mm caduti in 16 ore.
    permane anche per la giornata di domani, specie dal pomeriggio, ancora la probabilità di forti precipitazioni. ARPA PIEMONTE continua a monitorare la situazione dei corsi d'acqua secondari i quali potrebbero raggiungere soglie di moderata criticità.



  • inoltre sembra proprio che tra sabato e domenica l ondata di maltempo si sposti sul resto del centro sud con piogge e calo termico anche diffuso….......staremo a vedere ma situazione da monitorare giorno x giorno.....Inoltre i modelli non intravedono nessuno spiraglio d estate nemmeno nel lungo....cosi nn va almeno x adesso



  • un vero e proprio NUBIFRAGIO si sta abbattendo su una zona molto limitata del Piemonte occidentale. Valli Pellice-Chisone-Germanasca-Susa-Sangone, Pinerolese occidentale in generale, sta ricevendo vere e proprie secchiate d'acqua. A Luserna San Giovanni, l'accumulo è di 98mm dal pomeriggio di oggi e non è finita la giornata! Dall'inizio di questa ondata di maltempo, molte zone stanno raggiungendo i 200mm e più di acqua caduti in 48ore. Il livello dei corsi d'acqua secondari stanno entrando in fase di criticità, già oggi pomeriggio nella val Pellice erano ben visibili locali frane, in prossimità di strade principali, cadute di rocce e deflusso dei fiumi d'acqua sopra i terreni in pendenza, testimoniano l'incapacità dei terreni ad assorbire altra pioggia! inoltre verso le 18h si è abbattuta una grandinata moderata nella zona.


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.