No neve?Ecco il perchè



  • L'ondata di maltempo è arrivata come era nelle previsioni e con essa sono arrivate le piogge e le nevicate. Tuttavia, rispetto a quanto previsto e detto nei giorni scorsi, le nevicate si sono rivelate inferiori alle aspettative al Nordovest. La causa è da ricercarsi nella localizzazione del minimo depressionario, che nella realtà dei fatti si è posizionato un po' più in basso rispetto alle attese, e dalla inconsistenza delle precipitazioni. Il vortice posto così in basso ha richiamato correnti da ENE al Nord-Ovest che, in discesa dai rilievi prealpini verso le alte pianure, ha rimescolato l''aria nei bassi strati. Questo effetto ha eroso dunque il cuscinetto freddo portando la temperatura su valori positivi nello strato compreso tra 0 e 500m di quota. Così tra Novara, Milano e Como al posto della dama bianca ha prevalso la pioggia. Essendo maggiormente favorite in quanto esposte alle correnti, tra cuunese, Astigiano, alessandrino, Lomellina, nonché sulle interne liguri invece è stata neve anche abbondante. In questo caso il lago freddo al suolo non è stato minimamente scalfito dall'azione della “scaldata” dei venti di caduta. Sul resto del Nord le nevcate sono state relegate a quote superiori ai 400-500m. Poggia anche nel lodigiano fatta eccezione per qualche timida sbiancata. Accumuli inferiori anche a Torino che sebbene in condizioni termiche al limite, ha visto una fenomenologia poco consistente

    ragazzi queste sono le cause. Domanda: se il minimo si fosse trovato non dove doveva trovarsi cosa avreste detto? Purtroppo la meteo è fatta anche di questo…



  • E cosa avremmo detto? avremmo detto EVVIVA!



  • @stevengal:

    E cosa avremmo detto? avremmo detto EVVIVA!

    :lol: :lol: :mrgreen: :mrgreen:



  • Effetivamente le precipitazioni in Lombardia sono state nel complesso modeste. E domani si rischia di rimanere ancora una volta ai margini perchè il minimo questa volta è troppo a est.
    Bisogna ammettere tuttavia che il cuscino padano era molto ridotto e interessava le zone dove è effettivamente nevicato. In Lombardia e nel triveneto il cuscino era inesistente perchè era già stato eroso lunedì e soprattutto martedì da due deboli perturbazioni mediterranee. Se questo peggioramento fosse arrivato lunedì saremmo qui a raccontare ben altro.



  • Secondo me dipende da diversi fattori: 1) aumento lento delle temperature dell'Oceano Atlantico con conseguenza futura la cessazione della corrente del golfo; 2) cambiamento della direzione dei nuclei di bassa pressione.


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.