WOW! Domenica, che temperature



  • Dopo il transito di un minimo depressionario che, generatosi sul Ligure, apporterà la neve al Centronord nelle prossime ore, continueranno ad affluire fredde correnti siberiane, quelle che fanno davvero battere i denti. Sebbene il tempo andrà migliorando dalla regioni Settentrionali grazie all'aumento della pressione e per il sopraggiungere di aria più secca, bisognerà poi fare i conti con le basse temperature. In particolare, nella mattinata di domenica, stante l'irraggiamento notturno dovuto al cielo sereno e per la presenza di neve al suolo in precedenza caduta, i valori termici subiranno un generale tracollo. Sarà sopratutto nelle zone pianeggianti e nelle vallate, dove l'aria fredda si sarà accumulata nei bassi strati, che si potrebbero raggiungere valori termici davvero gelidi. In tutta l'Emilia, ad esempio, la colonnina di mercurio potrà infatti raggiungere picchi tra i -10 e i -13°C. Ma punte negative sino a -8°C si prevedono a Lodi, -6°C a Tornio -5°C a Milano. In quota, previsti sino a -25°C a Livigno. Al Centro di tutto rispetto la minima di Firenze, -11°C!! Relativamente più mite, si fa per dire, Roma con i suoi -6°C. Insomma, conviene coprirsi bene prima di uscire



  • E pensare che a Natale i -12 °C non li farà neanche sulla cima del Monte Bianco.



  • @fnucera3bmeteo:

    Dopo il transito di un minimo depressionario che, generatosi sul Ligure, apporterà la neve al Centronord nelle prossime ore, continueranno ad affluire fredde correnti siberiane, quelle che fanno davvero battere i denti. Sebbene il tempo andrà migliorando dalla regioni Settentrionali grazie all'aumento della pressione e per il sopraggiungere di aria più secca, bisognerà poi fare i conti con le basse temperature. In particolare, nella mattinata di domenica, stante l'irraggiamento notturno dovuto al cielo sereno e per la presenza di neve al suolo in precedenza caduta, i valori termici subiranno un generale tracollo. Sarà sopratutto nelle zone pianeggianti e nelle vallate, dove l'aria fredda si sarà accumulata nei bassi strati, che si potrebbero raggiungere valori termici davvero gelidi. In tutta l'Emilia, ad esempio, la colonnina di mercurio potrà infatti raggiungere picchi tra i -10 e i -13°C. Ma punte negative sino a -8°C si prevedono a Lodi, -6°C a Tornio -5°C a Milano. In quota, previsti sino a -25°C a Livigno. Al Centro di tutto rispetto la minima di Firenze, -11°C!! Relativamente più mite, si fa per dire, Roma con i suoi -6°C. Insomma, conviene coprirsi bene prima di uscire

    Ma in questo contesto, davvero, come è possibile che in 36-72 ore si passi da -10 a +10? a Bologna ora fà -1 , per stanotte è previsto -7°, per domani -5° e per lunedì uguale, poi in due giorni si arriva al 24 con 12° c !!!! a me pare inverosimile! :twisted: :? :o



  • io ho visto recuperare 9 gradi (da -6 a + 3) con cielo nuvoloso e scirocco, dalle 7 alle 10 del mattino….. figurati cosa non può fare in 24-36 ore...

    Cmq credo cha sulle tirreniche, se qualcosa cadrà lunedì, sarà inizialmente neve, per poi girare a pioggia inesorabilmente. L'unica incognita è capire la risposta del terreno ghiacciato, ma credo ci sia poca storia.

    Per ora mi gusto l'incognita di quel minimo sul ligure che sopravvive, con le nubi (deboli) che s'invrticano sul mare. Quasi sicuramente non sortirà alcun effetto, ma mi piace pensare che in metorologia ci scappi sempre l'imprevisto, che rende questa scienza così affascinante, e che verrà uccisa, forse, un giorno, quando verrà inventato il modello perfetto.



  • @Geo90-Chianti-FI:

    io ho visto recuperare 9 gradi (da -6 a + 3) con cielo nuvoloso e scirocco, dalle 7 alle 10 del mattino….. figurati cosa non può fare in 24-36 ore...

    Cmq credo cha sulle tirreniche, se qualcosa cadrà lunedì, sarà inizialmente neve, per poi girare a pioggia inesorabilmente. L'unica incognita è capire la risposta del terreno ghiacciato, ma credo ci sia poca storia.

    Per ora mi gusto l'incognita di quel minimo sul ligure che sopravvive, con le nubi (deboli) che s'invrticano sul mare. Quasi sicuramente non sortirà alcun effetto, ma mi piace pensare che in metorologia ci scappi sempre l'imprevisto, che rende questa scienza così affascinante, e che verrà uccisa, forse, un giorno, quando verrà inventato il modello perfetto.

    da un alto uccisa…. ma già pensare al MODELLO PERFETTO.... mi ha illuminato gli occhi...... speriamo accada presto!!!


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.