Dicembre 2009 vs Gennaio 1985\. Analogie



  • Auguri!! :mrgreen: :mrgreen:

    L'Europa sta per entrare nel vivo di un ondata di gelo che interesserà marginalmente anche la nostra Penisola nell'immediato futuro. Il termine di paragone più frequente è senz'altro quello col mitico Gennaio 1985 quando gran parte d'Europa, Italia compresa, vide una delle più consistenti ondate di gelo in assoluto dello scorso secolo. La nostra Penisola infatti venne in gran parte sommersa dalla neve e attanagliata da una morsa di gelo persistente che durò da 1 al 15 del mese circa. Ma cosa comportò una situazione davvero singolare? Ci sono delle analogie con la situazione che stiamo per vivere? Da un punto di vista configurativo ciò che risalta subito agli occhi è la genesi di un anticiclone di blocco oltre il 60° N, in posizione piuttosto inconsueta tra Islanda e Groenlandia, contornato da un esteso campo depressionario ad est, ad ovest ed a sud. Questa situazione nel 1985 venne causata da un fenomeno stratosferico altrettanto singolare con significative ripercussioni sulla troposfera : il noto Stratwarming ossia riscaldamento repentino e anomalo ella stratosfera alle latitudini polari. Questo evento, con ogni probabilità fu causato da forzati troposferiche, che andarono a scindere il vortice polare in due lobi. Uno di questi, colmo di aria gelida, si riversò verso l'Europa centrale con interessamento anche del Mediterraneo. La nostra Penisola fu interessata in maniera più marginale rispetto al notevole gelo che riguardò invece tutta l'Europa centro settentrionale, nord Italia compresa, ove le temperature, mediamente di 10° sotto lo zero in pianura imperversarono per due intere settimane. Nella fase prevista per i prossimi giorni ritroviamo sempre l'anticiclone sulla Groenlandia, un moderato flusso di correnti atlantiche alle bassissime latitudini ed una colata fredda tra Scandinavia ed Europa orientale ad interferire con il respiro più mite oceanico. Gli effetti di questo evento a cui stiamo per assistere saranno paragonabili a quelli ormai datati di ben 25 anni?



  • WOW|!!!!

    Bellissima, stavolta ti sei superato!



  • @Popollo:

    WOW|!!!!

    Bellissima, stavolta ti sei superato!

    si, turbo diesel



  • analogie non saprei, non sono un tecnico. posso dire le differenze: 25 anni di GW



  • un quesito per i più esperti…
    la situazione era la stessa , credo , o molto vicina.
    come mai non si è ripetuto un nuovo 1985?? ossia, al nord e parte del centro (Toscana) temperature e precipitazioni hanno raggiunto se non superato quell'evento , ma il resto d'Italia è stato interessato o marginalmente (costa adriatica da fano in giù) o per niente (il sud.. non so se ha nevicato sulla sila).
    cosa ha impedito il ripetersi di quell'evento, in sostanza?? a voi la risposta.. 8-)



  • @paolo:

    un quesito per i più esperti…
    la situazione era la stessa , credo , o molto vicina.
    come mai non si è ripetuto un nuovo 1985?? ossia, al nord e parte del centro (Toscana) temperature e precipitazioni hanno raggiunto se non superato quell'evento , ma il resto d'Italia è stato interessato o marginalmente (costa adriatica da fano in giù) o per niente (il sud.. non so se ha nevicato sulla sila).
    cosa ha impedito il ripetersi di quell'evento, in sostanza?? a voi la risposta.. 8-)

    SI sulla Sila e Aspromonte ha nevicato moltissimo….. ma sotto i 900 m.... nemmeno l'ombra!!!!



  • raga io ho sentito e stanotte a milano dovrebbe ancora nevicare..
    voi mi date la conferma??


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.