Calendario maya



  • Re: considerazioni sul Calendario Maya, (di Vittorio – Tesido)

    Il 21.12.2012 si concluderà il noto quarto (e supposto preoccupante) Ciclo Maya, durato 5125 anni, detto anche Un Lungo Computo, iniziato il 6/8 settembre 3114 (Giuliano), o l’11/13 agosto 3114 (Gregoriano), a.C.
    Ed ora, ovviamente, inizierà il quinto.
    Tutti avrebbero dovuto essere stati caratterizzati da eventi significativi, avvenuti rispettivamente nell’8238, 13363, 18488 a. C. Ma quali furono?
    Con troppa buona volontà ci potrebbe stare il grande optimum postglaciale olocenico di circa 8500 anni a.C. (cfr. il Mito del Diluvio Universale di G.A. Venzo, che lo colloca fra i 10000 ed i 12000 anni fa), quindi troppo impreciso e comunque non c’è memoria storica o geologica che li riguardi per cui si può ragionevolmente escludere che ci siano stati fatti oggettivamente ora osservabili, veramente di rimarco.
    D’altra parte i popoli caratterizzano i tempi con datazioni simboliche. I Maya avevano gli esatti Cicli di 5125 anni, i Cristiani i Millenni d.C., errore di circa 3 anni compreso, gli Ebrei il 4017 a. C., gli Islamici l’anno dell’Egira, ecc.
    Essendo stati i Maya degli incredibili matematici ed astronomi che, pur privi di strumenti tecnici, uguagliavano con estrema precisione ciò che oggi riescono a fare i nostri scienziati potentemente attrezzati, dobbiamo dar credito ai loro calcoli, per evidenza e per logica, tanto più perché non contengono negatività.
    Come detto, non abbiamo idea degli accadimenti avvenuti alla fine dei tre Cicli Maya precedenti, ma è lecito ritenere che non ci siano stati impatti con meteoriti, o terremoti ed eruzioni vulcaniche memorabili, oppure epidemie, guerre civili e carestie così estese da interessare tutti i relativamente pochi esseri umani allora esistenti e poi rimanerne nei ricordi ancestrali.
    E’ pertanto arduo pensare che il 21.12.2012 succeda qualcosa di speciale.
    Però qualche possibilità c’è, anche se i Maya non l’avrebbero certo presa in considerazione, perché riguarda i tempi nostri, troppo lontani dai loro, ed inoltre rapportata alla situazione in cui ci troviamo ora:

    1. Il Big One, il cui verificarsi sarebbe veramente un disastro mondiale. Basta immaginare cosa succederebbe se la frattura della faglia di Sant’Andrea facesse crollare nel Pacifico quella incalcolabile massa di territorio. Per lo meno uno Tsunami immane, in grado di spazzare via tutto ciò che vi si dovesse trovare davanti, magari a 1000 Km/h, per tutto il giro del mondo in un paio di giorni, procedendo verso Ovest.
    • 2 -

    Se e quando ciò avverrà ci sarà da tribolare non poco per aggiornare le carte geografiche.

    1. Un incidente cosmico è da escludere, perché un meteorite tipo Yucatan sarebbe già stato individuato e nessun segreto di Stato, figuriamoci, lo avrebbe potuto celare.
    2. L’incombente conflitto culturale/religioso che è già neanche tanto velatamente in atto. Ad alto livello politico ciò è ben noto, anche se ovviamente esso viene minimizzato , per il fondato timore di scatenare tremende reazioni popolari tipo 1789 o 1917, con gravi conseguenze economiche e possibili conflitti internazionali che, alimentati dal fanatismo, sarebbero veramente devastanti.
      Aggiungiamoci anche, purtroppo, la stupidità umana, alla quale non c’è rimedio. Le più negative pulsioni sono latenti ma sempre in agguato, pronte ad emergere per il più futile motivo. Come disse Einstein: essa è ciò che più può darci una compiuta idea dell’infinito.

    Comunque è meglio stare molto attenti: si vis pacem para bellum.

    Perciò opterei per l’ipotesi 3, (non Maya ma Mia), anche perchè questa data, 21.12.2012,
    a chi vuole crederci , sommandone le cifre dà 11, numero ormai notoriamente infausto.



  • Mah io sinceramente credo ke qualcosa accadrà…. vedi Nibiru o Planet X.... vedi inversione dei poli magnetici magari in corrispondenza di una supertempesta solare ( anke se tuttavia il sole continui a quiescere ).... vedi lo spostamento dell'asse terrestre..... insomma davvero scenari apocalittici e tuttavia plausibili..... beh staremo a vedere ...... manca pokissimo ormai....!!!!



  • :?: :?: :?:



  • Dicevo…. io ho una famiglia molto grande... x cui io starò con loro..... Ognuno giustamente sa il fatto suo...... !!!



  • troppi terremoti….. troppi cataclismi.... stanno accadendo in questi giorni..... e siamo solo nel 2010..... secondo me nel 2012 accadrà davvero qualcosa di sconvolgente.......


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.