Possibili fenomeni estremi la prox settim. Sull'italia



  • Gia' si sono avute delle precipitazioni intense sul canavese astigiano e tutto il nord ovest,la scorsa ,a causa di un blocco instauratosi e accomp. da venti merdid. che hanno sopspinto nel "cuneo" sub-alpino, le piogge facendo ingrossare corsi come la Dorea B. e altri ben documentati da ns. utenti

    la prox settimana, poterbbe esserci un infiltrazione di aria molto piu' fresca da Ne; cio' si tradurebbe inevitabilm. in forte contrasto con l'ultima scaldatina che s'è avuta sul ns paese, che ha fatto salire le termiche sin sotto soglia dei 30°.

    sarebbero le condizioni ideali per produrre dei supertemporali e supercelle, contrasto tra aria piu' calda e fredda in arrivo,con la prima ancora a scorrere su buona parte del paese specie del c.sud ed a "incunearsi" sopra la +fresca in arrivo,

    condizioni, in cui le supercelle traggono la max aspirazione da quanto succede in tal casi in quote alte ,proprio ove esse si formano, e se si confermasse sull'asse piu' meridionale del Mediterr. un flusso mediamente sud-occident., ecco che allora le condiz. sarebbero davvero eccelse

    l'opera si completerebbe se poi si inserirebbe una vorticosita' da wind-shear,per correnti che dal suolo alle quote medie,deviano la loro direzione da sud-sudest, a sud ovest -ovest;

    a questo punto tutti gli elementi per un innesco di circolazione vorticosa su mesoscala ci sarebbero tutti. vedremo :rolleyes:



  • trovo che si possa essere in accordo..,gia' si hanno come s'evince dall'editoriale qui sul sito dei fenomeni extreme, (grandine piogge violente etc.) su ne e emilia r.



  • Neanche 8 ore è s'è verificato quel che ci hai postato

    cavolo, che tempistica! Bel post andrew, lo plaudo perche' ci info su queste condizioni d'estremizzazione del clima che oramai vediamo da oltre un decennio!

    prima venezia, tromba d'aria in laguna, poi taranto , quella sull'Ilva…, x non parlar delle termiche di questi giorni che "sballano" di 10-12 gradi come niente...

    e i detrattori del ""NULLISMO"" ancora <<cantano>> ....normalita'...! Si, forse quella che non hanno!! La fenomenologia exterme c'è ed è un fatto appurato e sopratutto DI

    QUESTO ULTIMO DECENNIO, QUI IN ITALIA!! CHI SE NE FREGA SE ALTROVE C'E OPP NO! Non siamo ne' in Texas ne' in Arkansas !! Siamo nel Mediterraneo!!!!!

    e qui, se ne vedevano di tornadi 3 AL SECOLO!!! Non 3 a primavera come accade ora! Per cui via le CIMICI DEL PRESSAPOCHISMO dai siti meteo! Guarda ad ogni preimavera o autunno che s'assiste!! Tutto a norma un paio di p...e! via i " CETTOLAQUALUNQUE" dalla materia, vadano a far film!</cantano>



  • @guido:

    Neanche 8 ore è s'è verificato quel che ci hai postato

    cavolo, che tempistica! Bel post andrew, lo plaudo perche' ci info su queste condizioni d'estremizzazione del clima che oramai vediamo da oltre un decennio!

    prima venezia, tromba d'aria in laguna, poi taranto , quella sull'Ilva…, x non parlar delle termiche di questi giorni che "sballano" di 10-12 gradi come niente...

    e i detrattori del ""NULLISMO"" ancora <<cantano>> ....normalita'...! Si, forse quella che non hanno!! La fenomenologia exterme c'è ed è un fatto appurato e sopratutto DI

    QUESTO ULTIMO DECENNIO, QUI IN ITALIA!! CHI SE NE FREGA SE ALTROVE C'E OPP NO! Non siamo ne' in Texas ne' in Arkansas !! Siamo nel Mediterraneo!!!!!

    e qui, se ne vedevano di tornadi 3 AL SECOLO!!! Non 3 a primavera come accade ora! Per cui via le CIMICI DEL PRESSAPOCHISMO dai siti meteo! Guarda ad ogni preimavera o autunno che s'assiste!! Tutto a norma un paio di p...e! via i " CETTOLAQUALUNQUE" dalla materia, vadano a far film!</cantano>

    Caro Guido, questi ci saranno sempre….

    sono come gli estremi stessi;dannosi ,inutili e indesiderati. Sono perfezionisti nel personalismo, è inutile impolemicarvisi contro hanno l'ottusita'e la cecita' del rag."Filini" di Fant-

    ozzi, e in effetti quella è un po' l'immagine che danno, molto fantozziana di se'.

    Gli estremi li hanno dapprima negati, poi con il crescere evidentissimo dei fenom., gli hanno cambiato attribuzione, adducendoli a fantasmagorici change e quant'altro a pittores-

    che descrizioni (immaginarie) di improbabili scenari futuristici come citi tu, da film, sai tipo Indip. day o The Day Aft. e minchiate simili, perche' vanno chiamate col loro nome,

    e senza la piu' minima traccia,anzi direi meglio se dicessi, senza gli "straccetti" di una benche' illusoria prova, fanno di tutto cio' che ci accade intorno, questa specie di fantasm-

    agorica inscenata di paventevoli e disincatate possibilita' che tale fenomenologia fosse o sarebbe (vedi il caso..!) la tendenza a quel che ...piu' li aggrada! Ma son teorie ed ipotesi

    che il piu' delle volte andrebbero solo buttate nei bidoni, piu' bidoni di loro, dell'immondizia, quindi condivido il tuo sfogo e concordo. Tanto piu' saranno evidenti, tali fenomeni

    estremi, tanto piu' si arrabbatteranno verso queste fallaci teorie,teorizzando e ancora e ancora....sino allo sconfinare della materia meteoclimatica,in quella della "fantasticheria"

    hollywoodiana, e quindi non piu' tanto considerabili. Intanto plauso ad andrew che ci sottolinea questa fase che dimostra ,se ve ne fosse ancor necessit, quale sia la "vera" fase

    in corso, eclatata da fenomenologia estremizzata (non tanto x il maltempo...quanto per i vari tornado etc.) e scarti termici davvero inconsueti e innaturali, per la zona Mediter.

    per il passato,recente e meno, e per la storia climatica, mediterranea e no. A tal riguardo, preparo un "dossier" su le "ANOMALIE TERMICHE SUL TERRIT. ITAL. & COMPARSA DI

    FENOMENOLGIA EXTREME " quale ,Tornado trombe d'aria, fasi alluvionali, dell'ENTITA' odierna, e della FREQUENZA d'oggigiorno, per compararla con quella "dei" passati piu'

    recenti, meno e remoti, fin ove la scienza permette, dove cioè sia attendibili i dati e non "ipotetici & teorici" ,perche quelli non servono la causa. Quindi credo sara' d'interesse

    generale e chiunque sia un appassionato ne trovera beneficio e soprat.,...verita' scientifica



  • ragazzi non dilunghiamoci su discorsi assurdi,atteniamoci alla meteo…dunque fenomeni incredibili si sono avuti in emilia romagna...con lo sviluppo del tornado e danni ingenti....trombe d'aria ci sono state anche in passato onestamente,ma un tornado mai visto..evidentementesi stanno accentuando i fenomeni,anche x via di un cambiamento climatico importante



  • @cristian8282mc:

    ragazzi non dilunghiamoci su discorsi assurdi,atteniamoci alla meteo…dunque fenomeni incredibili si sono avuti in emilia romagna...con lo sviluppo del tornado e danni ingenti....trombe d'aria ci sono state anche in passato onestamente,ma un tornado mai visto..evidentementesi stanno accentuando i fenomeni,anche x via di un cambiamento climatico importante

    Assurdi ?? giovanotto qui discorsi assurdi non se ne fanno….

    se li trovi tali, allora non commentare e sopratutto non darne giudizi. D'altronde nessuno li ha chiesti. Il commento sulla fenomenologia estrema che si nota maggiormente, ed io posso dirlo perche' di sicuro ho molte primavere piu' di te, è pertinente e non fuori luogo,assolutamente e il dilungarsi nell'esposizione e
    il raffronto dei pareri non puo' apparire assurdo a chi gli sta a cuore l'argomento.
    Probabile che a te piaccia piu' parlare di quel che vedi al momento e della cronaca ora x ora. Per quello c'è il settore apposito del Nowcasting ,nord centro e sud.

    Probabile che a te piaccia



  • Assurdi forse no, ma polemicucci si' sig. guido, permetta

    le argomentazioni si svolgono piu' su d'un piano prettamente scientifico.., qua entra troppo in gioco quello …politico. Gli estremi ci sono, alcuni dei quali forse anche sconosciuti in passato, come i tornado, non del tutto ma con frequenza aumentata, certo, ma non è uno "stravolgimento" del clima come si supporrebbe...

    è una fase nuova...,credo pero' che l'amico cristian intendesse piu' al piano prettamente scientif. e meno a questo



  • bravo prof.franco sono stato semplicemente preso di mira..da qualcuno…io dico solo che bisogna attenersi tecnicamente alla meteo...perchè la scienza sicuramente ne sapra' piu di noi a livello di cambiamenti climatici..noi possiamo solo dedurre o supporre,su cio' che potra'avvenire negli anni...ma ora non ci è dato sapere...Ci basiamo su dati di un probabile indice AMO in caduta nel corso dei prossimi anni....A riguardo dei fenomeni estremi purtroppo ci sono sempre stati...non ci vedo nulla di eclatante...solleoni,alluvioni,nevoni,ci sono sempre stati,certo non in ogni anno,ma comunque con particolare frequenza e questo è vero nel corso degli ultimi 10 anni...qui ci sarebbe da entrare in un discorso piu'tecnico...analizzando anche la corrente del golfo e la sua deviazione probabile verso sud a partire dall'anno prossimo...certo è che la cdg si è rallentaata e di molto....



  • Qua nessuno pigli di mira nessuno…....

    è semplicemente una risposta all'assurdo che si trova ad una altra...non millantiamo crediti, questi si' ,inutili.....

    prof. lei ha ragione da tempo seguo, so' che lei è un esperto, ma guardi che io ho semplicemente fatto riferimento a dei fatti....REALI! e miseriaccia..., se non son reali questi

    degli estremi, allora mi dica lei...; tutte le cronache dei media riportano..siam mica qui a inventarci balle,si guardi...chiaro che poi a volte ti salta la mosca al naso,o no?

    tornado e roba simile , che sarebber da fasi della normale primavera? be', non credo proprio ed a quello si faceva riferimento..grazie



  • ma sai guido….sicuramente ce a meno x come la penso io una correlazione tra eventi estremi e cambio di alcuni importanti indici climatici...QBO,AMO,PDO,....quest'anno si nota...ad esempio come un Vp sia particolarmente attivo ancora in questo periodo..stiamo pagando gli effetti del mmw...ma io mi soffermerei piu'che altro di un Azzorriano che nei nostri lidi non esiste piu...questo è quello che mi preoccupa molto



  • @cristian8282mc:

    ma sai guido….sicuramente ce a meno x come la penso io una correlazione tra eventi estremi e cambio di alcuni importanti indici climatici...QBO,AMO,PDO,....quest'anno si nota...ad esempio come un Vp sia particolarmente attivo ancora in questo periodo..stiamo pagando gli effetti del mmw...ma io mi soffermerei piu'che altro di un Azzorriano che nei nostri lidi non esiste piu...questo è quello che mi preoccupa molto

    E bene sempre la chiarificazione delle esposizioni e mi fa piacere che vi sia stata. E' altresi' chiaro che si nota un effetto maggiore di questi estremi, poi spiegato da cristian, in effetti quello dell'azzorriano non piu' presente è un debito argomento che spiega taluni fenomeni, ma altresi' sottolinea la presenza di forti anomalie in corso d'opera.Ed è quello che si accennava e a cui si fa' riferimento



  • si,assolutamente,guido chiarirsi va sempre fatto in ogni modo…ci mancherebbe..si sull'azzorriano dovremmo dibattere,quando si puo' in un post magari..se qualcuno di voi lo apre o lo faccio io mi farebbe piacere..analizzare magari le cause del perchè se ne rimane sempre nel pieno dell'oceano


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.