Lunedi ancora sotto le grinfie della depressione



  • :mrgreen:

    Un intensa ruota depressionaria è presente sull'Europa centrale e coinvolge anche la nostra Penisola. Una serie di onde corte, ruotando attorno al fulcro della depressione, riescono ad entrare sul bacino centrale del Mediterraneo, dove mantengono condizioni di tempo instabile, a tratti anche perturbato. In queste ore, il sistema nuvoloso principale tende ad arcuarsi attorno al fulcro della depressione, occludendosi al Nord, mentre, instabilità post frontale causata da apporti freddi in quota tendono a seguitare da Ovest. Questa situazione non è prevista mutare nella giornata di Lunedi. Oltre alle precipitazioni che risulteranno nevose sui rilievi sopra i 1000-1200m, soffieranno ancora venti sostenuti che renderanno molto mossi o anche agitati i bacini esposti. Solo da Martedì invece con la rotazione delle correnti dai quadranti nordorientali nubi e fenomeni risulteranno più frequenti al Centrosud e sul versante Adriatico mentre schiarite anche ampie si faranno strada dai settori più occidentali. Verso metà settimana con lo spostamento verso levante della depressione il tempo è previsto migliorare al Centronord mentre al Sud insisterà ancora qualche residuo fenomeno in fase di assorbimento.


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.