Grande maltempo: ecco in esclusiva le piogge ECM



  • In esclusiva ecco le carte ECM per il nord Italia, durante l'evento perturbato di mercoledì



  • @3bmeteo:

    In esclusiva ecco le carte ECM per il nord Italia, durante l'evento perturbato di mercoledì

    bellisime carte!!!! 8-)



  • Una bella boccata di ossiegeno per le nostre Alpi, anche se a quote un pò altine 8-)



  • http://www.3bmeteo.com/flashnews_images … rd_126.gif

    Mi piacerebbe capire meglio cosa produce questa forma "a C" dei fronti perturbati che coprono il norditalia da occidente (atlantici?) e che frequentemente lasciano o fuori o ai margini la parte orientale dell'emilia e la romagna e probabilmente sono la causa del deficit di precipitazioni della mia area: qualcuno mi illumina con parole vi supplico semplici non troppo tecniche? :| :?: :idea:



  • In pratica quando entra un fronte da ovest, è spesso preceduto da un richiamo da SO in quota e da SSE che lascia essenzialmente a secco l'Emilia orientale e la Romagna per effetto dei venti di caduta appenninici ( una specie di fohn ). Quindi bolognese, riminese e forlivese vedranno se va bene deboli piogge ma prevarranno le schiarite. Più è intenso il fronte, più è intenso il flusso da SO, maggiori saranno le schiarite sul bolognese. Sull'emilia orientale pioverà meglio quando il fronte evolverà verso est, in tal caso infatti il flusso ruoterà da ONO o NO, abbattendo la protezione offerta dall'Appennino. Se però il fronte non avanza, o perchè risucchiato da un minimo in formazione sul Tirreno ( cosa frequente ultimamente ) o perchè si forma un'alta pressione sui Balcani, non entrerà mai il NO sull'Emilia e il bolognese rimarrà all'asciutto ;)



  • @Edoardo:

    In pratica quando entra un fronte da ovest, è spesso preceduto da un richiamo da SO in quota e da SSE che lascia essenzialmente a secco l'Emilia orientale e la Romagna per effetto dei venti di caduta appenninici ( una specie di fohn ). Quindi bolognese, riminese e forlivese vedranno se va bene deboli piogge ma prevarranno le schiarite. Più è intenso il fronte, più è intenso il flusso da SO, maggiori saranno le schiarite sul bolognese. Sull'emilia orientale pioverà meglio quando il fronte evolverà verso est, in tal caso infatti il flusso ruoterà da ONO o NO, abbattendo la protezione offerta dall'Appennino. Se però il fronte non avanza, o perchè risucchiato da un minimo in formazione sul Tirreno ( cosa frequente ultimamente ) o perchè si forma un'alta pressione sui Balcani, non entrerà mai il NO sull'Emilia e il bolognese rimarrà all'asciutto ;)

    GULP, STRAGULP!! :shock: :(

    Grazie, credo di aver capito!!! ;)



  • figurati ;)



  • Anche Toscana, Lazio e Campania mi sembrano a rischio fenomeni intensi. :?


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.