Fusione polare



  • http://www.catlinarcticsurvey.com/

    Mi interesserebbe leggere valutazioni sul merito delle conclusioni della Survey, in particolare se sono in atto o se possono innescarsi a breve termine dei fenomeni che possano bloccare il processo in atto (spero che nessuno si metta lì a negarlo o a contestarlo con dietrologie e escamotages da azzeccagarbugli :twisted: ).Grazie a chi vorrà contribuire. :|



  • Conoscevo già quella spezidione e i suoi risultati.
    Hanno speso milioni di euro per arrivare a conclusioni che la comunità scientifica conosceva già dal 2007 tramite una costante analisi satellitare e innumerevoli monitoraggi al suolo. Si è trattato del solito carrozzone mangia-soldi il cui unico obiettivo era fare pubblicità a svariate corporations, alla corona inglese e a politicanti in caccia di voti tra i giovani. Quella non è scienza, è solo spettacolo.
    Veniamo al clima: tutti SANNO (ma molti fanno finta di non sapere) che sono i venti a ad accelerare la fusione non la temperatura media. Negli ultimi 50 anni a 850hp nel trimestre estivo non si sono mai registrati particolari picchi di caldo. Il trend può cambiare eccome, poiché è stata scoperta un'oscillazione pluridecennale nei venti artici e subartici, legata, sembra, alle variazioni della AO e della AMO.
    Sotto un allegato che parla di un'eccezionale FUSIONE nel lontano 1922, i cui segni si cominciarono ad osservare nel 1918!

    Tyler



  • Guardate il raffreddamento previsto nei prossimi giorni:



  • micidiale, un buon serbatoio freddo per i mesi avvenire 8-)



  • Infatti, chissà che non sfoci in belle irruzioni fredde a Dicembre sullo stile 1998 ;)


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.