Seguiamo due imponenti ondate di gelo in atto nel nord emisfero



  • Una è quella dell'est europa,che io ho tanto sperato potesse arrivare da noi. Primi effetti sui Balcani meridionali,leggo sulla home di possenti TS nevosi con accumuli tra 20 e 50 cm ad Instambul. Ora è la volta della Grecia,con la neve che credo tornerà su tutte le isole dell'Egeo ma ANCHE CRETA dove sta entrando una -8. Domani il gelo attraverserà il mediterraneo e nel pomeriggio una -4 SBARCHERÀ SULLE COSTE TRA LIBIA ED EGITTO. Credo anche cheSOTTO INTENSI ROVESCI POSSA FARCELA A NEVICARE FINO AL PIANO. quando nevicò a ilcairo nel dicembre 2013 entrò una -3,stavolta anche più probabile dunque.
    Il freddo si sposterà poi ad est,passando anche sulla capitale egizia,con la -4 che isolatamente compare nelle interne egizie,poi tutto sul vicino e medio oriente dove il vortice arriverà molto indebolito,evento ridimensionato per l'Iraq,ma sarà comunque freddino con una -2… Anche Cipro domani vedrà la neve fino a bassa quota.

    Dall'altra parte,potete immaginare di chi sto per parlare: ovviamente gli USA! Spaventose le carte per domani pomeriggio,il lobo più gelido del vp sarà disteso con asse nord sud su Canada e USA orientali,con l'isoterma 0 che ingloberà quasi tutta la florida e la parte centro settentrionale della penisola con isoterme in grado di portare la neve a bassa quota. ora non so quanto queste dinamiche possano portare precipitazioni,ma stiamo parlando del golfo del Messico,invece di andare a fare castelli di sabbia vai a tirare lastre di ghiaccio! Per finire dopodomani con una bella -24 sulla east coast…
    Ma il 0z di stamani mi aveva scioccato,mi aveva scioccato vedere nel medio un ondata di gelo arrivare in Messico,e vedere sul versante orientale temperature invernali anche per le nostre lande,e stiamo parlando di mari tropicali,e dall'altra parte isoterme estive. Come dire,in adriatico neve,sul tirreno 30 gradi.
    Condividete quanto ho messo in evidenza? Teniamoci aggiornati sui due eventi,spero se ne parlerà sul sito...



  • Si, condivisibile Ghiaccio, anche se è da tener in debito conto, che le ondate per gli Usa , sono molto piu' intense che qui da noi. Stretta la vicinanza col Polo, che specie per l'est coast, passa per il Labrador e subito raggiunge quell'area, con i grandi laghi sempre sotto tiro. New York, difatti, conosce molti Natale in piu' rispetto al ns parallelo ,che sarebbe quasi Napoli, in cui la neve fa in quel periodo la sua comparsa. Siamo a due o tre inverni, che gli Usa son ben sotto "tiro". Come dici,cmq, se non fosse stato la', ma qui in area euro mediter., si sarebbe visto un bell'avvento. Beh, a tutti i modi, resta pur sempre la possibilita' di fine mese,certo al max vedra' neve a quote collinari.



  • Si in effetti ho comunicato un certo stupore nel descrivere quella roba. Però sono ben cosciente del fatto che morfologicamente parlando stanno messi molto meglio di noi.

    Quello che volevo sapere da maggiori esperti come te,in florida può arrivare la neve al piano con una situazione come quella di oggi pomeriggio? Se ora vai a vedere le emisferiche temp. A 850 hpa di GEFS,la prima carta,che potenzialità ha in quei luoghi? Come è stato oggi il tempo in florida?

    E sulle coste libiche-egizie? È possibile sapere cosa è successo? Anche sul fronte delle temperature…



  • Ah un'altra cosa: io sopra ho azzardato delle previsioni dicendo che sulle coste tra Libia ed Egitto sarebbe potuto nevicare fino al piano con l'ingresso di una -4,ma se scrivo cose sbagliate,potete correggermi o dire la vostra voi più esperti. Non sono un meteorologo di professione e le mie affermazioni possono anche essere sbagliate… Sarei dunque molto molto curioso di sapere cosa è successo da quelle parti,sia in africa che in florida,se riuscite a trovare qualche informazione,anche da qualche stazione meteo,ditecela!



  • Ho trovato qualcosa sul sito della NOAA,le ultime rilevazioni sono comunque davvero anomale,ma il clou è passato.
    Sono rimasto stupito nel notare quanto l'andamento termico a 850 hpa rispecchi quello al suolo,il forte gradiente orizzontale tra il nord e il sud della penisola in questo momento è rispettato anche al suolo.
    Io abituato alle dinamiche meteo in Italia credevo che se nella libera atmosfera si potesse passare benissimo da una -8 nel nord della florida a una +2 al sud,ciò non fosse possibile al suolo,con venti freddi che si sarebbero spinti fino al sud della penisola. Invece non è stato così,suppongo per la mancanza di catene montuose. Da noi capita,come i primi di febbraio,che entra la -6 dalla bora e il grecale scuro al suolo porta la neve in Toscana nonostante una -2/-1 a 850 hpa per favonio.

    In ogni caso le temperature ora oscillano tra i 7 e gli 11 gradi sulla penisola. Probabilmente,data l'ora li,queste saranno le massime. Il clou del freddo li dunque sarà arrivato a tarda notte,avranno fatto minime intorno allo 0 sul centro nord della florida…

    Qui il link,cliccate nella cartina sulla florida per vedere le temperature attuali...

    National Weather Service



  • @Ghiaccio96:

    Ho trovato qualcosa sul sito della NOAA,le ultime rilevazioni sono comunque davvero anomale,ma il clou è passato.
    Sono rimasto stupito nel notare quanto l'andamento termico a 850 hpa rispecchi quello al suolo,il forte gradiente orizzontale tra il nord e il sud della penisola in questo momento è rispettato anche al suolo.
    Io abituato alle dinamiche meteo in Italia credevo che se nella libera atmosfera si potesse passare benissimo da una -8 nel nord della florida a una +2 al sud,ciò non fosse possibile al suolo,con venti freddi che si sarebbero spinti fino al sud della penisola. Invece non è stato così,suppongo per la mancanza di catene montuose. Da noi capita,come i primi di febbraio,che entra la -6 dalla bora e il grecale scuro al suolo porta la neve in Toscana nonostante una -2/-1 a 850 hpa per favonio.

    In ogni caso le temperature ora oscillano tra i 7 e gli 11 gradi sulla penisola. Probabilmente,data l'ora li,queste saranno le massime. Il clou del freddo li dunque sarà arrivato a tarda notte,avranno fatto minime intorno allo 0 sul centro nord della florida…

    Qui il link,cliccate nella cartina sulla florida per vedere le temperature attuali...

    National Weather Service

    Ghiaccio , c'e anche questa se può interessare
    http://vortex.accuweather.com/adc2004/pub/includes/columns/newsstory/2015/650x366_02181647_hd24.jpg
    T° in Fahrenheit
    storiche ondate di gelo e eccezionali nevicate che hanno interessato anche gli States del Sud - historic Southern Snowstorm (in inches)
    some Southern cities
    Tallahassee, Florida , 22/23 Dicembre 1989 - snow- 1, 0 inches ( 2-3 cm. )

    Phoenix - Arizona , il 20 Gennaio 1933 , neve 1,0 inches ( 2/3 cm. )

    El Paso - Texas , 13/14 Dicembre 1987 , 22,4 inches ( 57 cm )

    Birmingham - Alabama , 12/13 Marzo 1993 - 17.0 inches ( 43 cm. )

    Las Vegas - Nevada , 4/5 Gennaio 1974 - 9.0 ( 22/23 cm.)



  • Nella carta che hai messo le temperature sulla zona costiera sono miti,persino calde in florida,il gelo ancora doveva scendere probabilmente in quella fascia oraria,essendo la carta di ieri…



  • http://vortex.accuweather.com/adc2004/pub/includes/columns/newsstory/2015/650x366_02181647_hd24.jpg

    sono T° in Fahrenheit , es ;… 32°F = 0° C. ,... 23 °F = - 5 °C ,... 0°F = - 18° C. , nella mattinata di oggi sono previste gelate nel Nord della Florida.
    E temperature polari negli States Nord Orientali , fino a - 15° C come a New York ,
    e anche oltre i - 20 °C. , es; a Chicago con - 8 °F = equivale a - 22° C.



  • Non ce l'ha fatta a nevicare su Libia ed Egitto perché ha sfogato piu' su,e a est, su Dedocanneso e Anatolia. Tutto il freddo è iniziato il 14 scendendo da Ne, passaggio su M.Nero ed obbiettivo l'area Cyprus e Libano-Israeliana. Ma è d'origine continentale. Quella del 14 Dicem.2013, ti sembrera' strano ma era artica nonostante l'apparenza del run di quel tempo, l'aria attraverso' una "campana" altopress. presente su di noi e il Mediterr. centr. ma a ben analizzare si "vede" per bene la provenienza Finnica (2 lobi del Vp presenti, uno oltre il M.di Barents nel Cyrclus Polar artic, l'altro a sud della Groenlandia) Quella fu' oltreche' abbast. precoce ma anche strana, perché fu il Polo anzi il Vp, ha mostrar un scivolo anticip., che poi non porto' a null'altro.
    Cos'è accaduto in Florida:che una -5 l'ha attraversata. ma io guarderei all'opposto anche, ossia qquel che s'è visto in California durante l'avvezione freda nell'east-coast: Caldo record per quell'area con punte di 32°. Ma tutto l'asse del Pacifico è molto al di sopra e nel Canda occident. si son visti ben 20°, parlando di una zona al 60° parallelo.., ma tornando al freddo, citta' come Buffalo, e soprattutto la "mia" Boston ( e li' che ho studiato) letteralmente seppellita dalla neve. Parlando al telef. con alcuni amici, ho potuto appurare che non escono di casa da 4 gg.! E la citta' fa molta fatica a smaltire l'eccedenza delle ricoperture nevose. Una nota infine sui Big Lakes: mediamente ghaicciati al 80/90 % ! Be', non è che poi sia andato male l'inverno sull'east coast, dai. Ma la west coast invece? Caldo e siccita' prolungate e come in pochi anni si son viste; bizzarrie climatiche? No, anomalie ed estremi che abbiamo imparato a ben conoscere in quest'ultimo decennio/quindicennio. E vanno pur sottolineate, come è corretto che sia.



  • Le anomaly in corso (datate febbr 15') nel Mondo:

    East Coast USA - Gelo intenso da ondate artiche- Grandi laghi quasi interam. ghiacciati.

    Alaska e Yukon - Gelo intenso alcune zone a -50°-

    lago Ontario (CND) ghiacciato -

    Stato della California- Gran caldo con punte tra i 28° e 32° C.

    Australia Occidentale - gran caldo punte di + 50° - piogge torrenziali in Tasmania

    Russia nord est Euro- freddo polare con punte vicine ai -35°-40° - Russia euro - (occid.) caldo anomalo con 20° di picco. Attenzione , qui RECORD DI CALDO PER LA CITTA' DI SAN PIETROBURGO+ 5.2°, RECORD PRECED. NEL 1925…! con 4.7° - quindi battuto dopo 90 ANNI !

    Quindi evidenza messa su estremita' termiche in paesi e continenti tra una fascia e l'altra , come nel caso Russo/ Americano.



  • @andrew:

    Non ce l'ha fatta a nevicare su Libia ed Egitto perché ha sfogato piu' su,e a est, su Dedocanneso e Anatolia. Tutto il freddo è iniziato il 14 scendendo da Ne, passaggio su M.Nero ed obbiettivo l'area Cyprus e Libano-Israeliana. Ma è d'origine continentale. Quella del 14 Dicem.2013, ti sembrera' strano ma era artica nonostante l'apparenza del run di quel tempo, l'aria attraverso' una "campana" altopress. presente su di noi e il Mediterr. centr. ma a ben analizzare si "vede" per bene la provenienza Finnica (2 lobi del Vp presenti, uno oltre il M.di Barents nel Cyrclus Polar artic, l'altro a sud della Groenlandia) Quella fu' oltreche' abbast. precoce ma anche strana, perché fu il Polo anzi il Vp, ha mostrar un scivolo anticip., che poi non porto' a null'altro.
    Cos'è accaduto in Florida:che una -5 l'ha attraversata. ma io guarderei all'opposto anche, ossia qquel che s'è visto in California durante l'avvezione freda nell'east-coast: Caldo record per quell'area con punte di 32°. Ma tutto l'asse del Pacifico è molto al di sopra e nel Canda occident. si son visti ben 20°, parlando di una zona al 60° parallelo.., ma tornando al freddo, citta' come Buffalo, e soprattutto la "mia" Boston ( e li' che ho studiato) letteralmente seppellita dalla neve. Parlando al telef. con alcuni amici, ho potuto appurare che non escono di casa da 4 gg.! E la citta' fa molta fatica a smaltire l'eccedenza delle ricoperture nevose. Una nota infine sui Big Lakes: mediamente ghaicciati al 80/90 % ! Be', non è che poi sia andato male l'inverno sull'east coast, dai. Ma la west coast invece? Caldo e siccita' prolungate e come in pochi anni si son viste; bizzarrie climatiche? No, anomalie ed estremi che abbiamo imparato a ben conoscere in quest'ultimo decennio/quindicennio. E vanno pur sottolineate, come è corretto che sia.

    Si avevo notato che al primo vortice gelido se ne sarebbe aggiunto rapidamente un altro,dalla Scandinavia,ma isoterme anomale hanno comunque raggiunto le coste al confine tra Libia ed Egitto,una -4 che arriva sulle coste dell'Africa nordorientale,quante volte sarà mai successo? È davvero strano che la non ci siano stati rovesci nevosi fino a bassa quota,almeno come temperature come gli è andata?

    Stupito anche dal caldo della russia europea,credevo che ora lassù fosse freddo,dal sat si vede tutto innevato…



  • @tony:

    http://vortex.accuweather.com/adc2004/pub/includes/columns/newsstory/2015/650x366_02181647_hd24.jpg

    sono T° in Fahrenheit , es ;… 32°F = 0° C. ,... 23 °F = - 5 °C ,... 0°F = - 18° C. , nella mattinata di oggi sono previste gelate nel Nord della Florida.
    E temperature polari negli States Nord Orientali , fino a - 15° C come a New York ,
    e anche oltre i - 20 °C. , es; a Chicago con - 8 °F = equivale a - 22° C.

    Ah ecco,non l'avevo capito…
    Ma sulle spiagge della florida è mai nevicato?



  • @Ghiaccio96:

    Ah ecco,non l'avevo capito…
    Ma sulle spiagge della florida è mai nevicato?

    Dal 1891, sette volte. La piu' ….imponente....se si puo' usare l'eufemismo, nel 1958 a Tallahassee, con ben....2,8 cm. Altre 26 volte , sbuffi di neve hanno accompagnato discese come questa odierna, ma con pochi risultati, le 7 volte son le piu' marcate. In Florida il limite piu' meridionale dei fiocchi (o meglio - fenomeno dell'acquaneve) è stato Homesteada est. Fenomeni di acqua/neve , persino sulle colline delle BERMUDA , con 8° (!!) nel 1874, in Gennaio. Un amico di Boston , specializzato in T° USA, dal 700' in poi, m'ha regalato questi dati che ha ricevette da un prof. in pensione. Fa riflettere che neppure durante la PEG, si vide fioccare in quelle zone. La parte emisferica poi , piu' bassa di latitudine ove abbia mai fioccato, è l'isola cinese di Hainan, che è situata sotto il trop. del Cancro.(1684)



  • Wow,fenomeni nevosi in florida neanche sono tanto rari alla fine,direi più insoliti.è più difficile la neve sulle coste sicule orientali che su quelle della florida,mai me lo sarei aspettato… La corrente del golfo non saprei dire se fa miracoli o al contrario enormi danni,dal mio punto di vista più la seconda...


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.