Bomba gelida di fine 2014: soddisfatti o no??



  • Sicuramente vedere queste termiche non è roba di tutti gli anni:

    Ma una volta in più, si è dimostrato come nella meteo nulla sia scontato: alcuni saltati clamorosamente (vedi marche e altre zone adriatiche), per altri apoteosi bianca (fiocchi a Napoli, neve in Sicilia al piano, tanto x citare qualcuno!), e poi qualche piccola sorpresa come da me!
    Le zone interne appenniniche poi hanno fatto il pieno come previsto…ma quant'è difficile accontentare tutti! In Italia la coperta è sempre troppo corta: accontenti uno e ne scontenti 2! :lol:
    Come temperature l'evento notevole è stato avere massime anche negative in molte zone, ma le minime non lo sono state altrettanto. Qui con un pelo di effetto albedo si è arrivati a -7 (nel 2012 -14)…diciamo che la breve durata ha anche penalizzato le minime. Una bomba simile per almeno 1 settimana avrebbe abbattuto molti record.

    Alcune leggende metropolitane sono state sfatate: tipo, con una -12 (-36 a 500hpa) quando passa nel Tirreno caldo non può non fare niente! Dipende...con correnti tese da est il tirreno non ha visto nulla, se non locali sconfinamenti da est (come nel Lazio e in Umbria), ma non certo per minimi tirrenici...che non si formano automaticamente. Tale ingresso ha favorito più le isole e il meridione.

    Apro un sondaggio così potete dire le vostre impressioni. Diciamo che a livello nazionale è stato un evento senz'altro rilevante, ma non lo classificherei come storico...anche se localmente può benissimo esserlo stato!



  • Al nord ovest, Alpi centro-occidentali, molto deludente… Venti miti e secchi da nord (foehn) per la maggior parte del tempo, zero termico che a stento scendeva sotto i 1000 metri. Solo oggi sono scese le temperature. Come neve solo una fiocchettata sabato, poi sono subentrati i venti di foehn. Anzi, 28 29 e 30 dicembre si sono avute massime di 11-12 gradi, contro i +5 della media per il periodo... Abito a 300m sopra il livello del mare nell'alto comasco... Molto deluso, considerando che fino a qualche giorno prima dell'irruzione artica davano isoterme di -15 gradi... Poi ridotte a una misera -4, come vedete nella cartina... Poi con i venti di caduta delle Alpi il gradiente termico è stato ulteriormente accentuato, se a 1000 m c'erano 0 gradi, a valle (300m) c'è n'erano 10 ...



  • Inoltre segnalo la totale mancanza di neve AL DI SOTTO DEI 2500m!! Sopra quella quota rimane qualcosina da novembre, sotto invece un bel niente di niente… Pensare che in Sicilia ha nevicato sino alla costa, mentre nelle Alpi a 2000m non si trova la neve!!!



  • Ho votato evento notevole,decisamente notevole per il fatto che DAL 28 INCLUSO FINO ALLE PRIME ORE DEL CAPODANNO NON HA MAI SMESSO DI GELARE!! Si è persino formato un accenno di permafrost sul pratino di casa!!!! Per non parlare dello sfondamento del 31,eccezionale nell'alta tuscia dove ancora c'è neve al suolo e si vede dal sat,ma anche qua dove abito io a SO dei cimini che con queste situazioni riceviamo solo fiocchetti portati dal vento,invece dal sat si notava una linea nuvolosa dall'adriatico direttamente verso il viterbese a tagliare il centro Italia. Alla fine vera e propria nevicata! Viterbo imbiancata da mezzo cm,qua solo tracce,ma è stato meraviglioso lo stesso…

    Unico problema,isoterme come la -11 e solo una giornata di ghiaccio,il 31. Ricordate il nevone tirrenico da cuscinetto freddo al suolo stile val padana del 17 dicembre 2010? I due giorni prima arrivo un irruzione gelida dalla russia con una massima di soli 0 gradi il 16,massima di ghiaccio quindi,minima -7,come isoterme arrivò una -8/-10,perché stavolta temperature così alte per queste isoterme? Su cemer.it hanno pensato alcuni all'aria piuttosto secca e quindi il calore che saliva dal suolo ha scaldato molto più in fretta,in effetti in posti come a valle muricana a Roma nord è stato battuto un record negativo di dew point con UR tipo al 20%. Questo difetto non me lo sarei aspettato. Gelata comunque molto forte lo stesso :D



  • Be', la risposta piu' adeguata m'è sembrata la 2a.

    Le proporzioni del fenomeno sono state di rilievo non v'è dubbio. Quel che ha colpito ,alemno il sottoscritto, son state alcune t° MAx, molto basse che non andavano su' neppure nel momento apice del giorno. Segno evidente che il corridoi apertosi, era proprio dal cuore delle lande sino a noi. E questo è un po' una mezza rarita' per fine Dicem.

    Solitamente questa porta s'apre sempre in 2a o 3a dec di Gennaio o Febbr. Un altra cosa che pur'essa m'ha alquanto sorpreso, è stata la ….sorpresa di molti. E non utenti ma bensi', addetti .
    Avevano dato per morto l'inverno prima ancora del parto. E lo rifaranno suppongo. Capita quando si crede di far meteo-clim. , guardando le carte dei run a Wetterz. o Meteociel o "spulciando" gli index proiettati sul web in molti siti. Ma non è cosi'. Bastasse così poco
    Infatti, a conforto di cio' , basti vedere quanti sono gli expert nati , dall'avvento del web (o l'uso, perche' il pc esiste da molti anni). Migliaia. Difficile che sian tutti DOC. Infatti molti, son ....annaffiati! Venia per la picc. parentesi ( ma quando ce vo, ce vo'!).



  • @andrew:

    Be', la risposta piu' adeguata m'è sembrata la 2a.

    Le proporzioni del fenomeno sono state di rilievo non v'è dubbio. Quel che ha colpito ,alemno il sottoscritto, son state alcune t° MAx, molto basse che non andavano su' neppure nel momento apice del giorno. Segno evidente che il corridoi apertosi, era proprio dal cuore delle lande sino a noi. E questo è un po' una mezza rarita' per fine Dicem.

    Solitamente questa porta s'apre sempre in 2a o 3a dec di Gennaio o Febbr. Un altra cosa che pur'essa m'ha alquanto sorpreso, è stata la ….sorpresa di molti. E non utenti ma bensi', addetti .
    Avevano dato per morto l'inverno prima ancora del parto. E lo rifaranno suppongo. Capita quando si crede di far meteo-clim. , guardando le carte dei run a Wetterz. o Meteociel o "spulciando" gli index proiettati sul web in molti siti. Ma non è cosi'. Bastasse così poco
    Infatti, a conforto di cio' , basti vedere quanti sono gli expert nati , dall'avvento del web (o l'uso, perche' il pc esiste da molti anni). Migliaia. Difficile che sian tutti DOC. Infatti molti, son ....annaffiati! Venia per la picc. parentesi ( ma quando ce vo, ce vo'!).

    Io non sono molto esperto di climatologia,non so che correlazioni ci sono tra vari pattern sulle varie parti del globo,però un indice fondamentale come la AO non può essere trascurato,a volte il gelo neanche con AO negativa arriva,figuriamoci se è positiva… Ho visto ritrattamenti anche a breve termine negli ultimi tempi che mi hanno sconvolto. Non speriamo in qualcosa che neanche viene visto! La prima metà di gennaio è andata fumata. Non c'è speranza,punto,dobbiamo accettarlo. Lo stratwarming si spera che faccia il suo dovere da metà gennaio. Prima,a parte la colata gelida verso l'Egitto come nel dicembre 2013 (neve a ilcairo quartieri orientali,fonte questo sito) e una debole perturbazione intorno al 9, vivremo una lunga primavera...



  • Pensate che solo oggi il terreno si era definitivamente disgelato anche all'ombra e ancora ci sono ammassi di ghiaccio,seppur molto ridotti,fatti da me in quelle gelide mattinate! Come minimo arriva fino a lunedì quando potrebbe tornare a gelare e si conserverebbe ancora…


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.