Alluvioni e outlook attuale: Quante confusioni….



  • Stiamo attraversando un periodo brutto: e non solo sotto il profilo meteo, perche' quello è scontatoda un bel pezzo ma piuttosto sotto il profilo dell'info@ meteo-climatica, che è bistrattata, offesa e quasi denigrata , da improvvisati "expert" della materia ,che pero' sino a qualche anno fa', facevano tutt'altro mestiere.
    Purtroppo, va' detto subito che l'Italico paese, è quello del demandare o instituire a capo d'un Ente , o Ministero vero e proprio, persone che nulla hanno a che vedere con quella materia loro assegnata.
    Difatto, molti "guai" si perpetuano anche a questa causa; Ministri della Sanita', che prima s'occupavano d'Ambiente o Agriforeste, altri all'Economia che ancor prima erano alle Fs, etc. etc. di questo passo. Anche i dott. spesso nominati per emergenze varie e di protez. civ., non hanno granche' alle loro spalle. Il primo fu' Zambeletti,che poco o niente riusi' a capirci in quel dell'Irpinia , 34anni orsono. Ma anche la vera e propria CONIATA DI METEOPAZZI,perche' tutto sono furche' meteoclimatici, che impazzano in Tv e sul web, persone che si mettono in bocca vari vocaboli della materia ma l'uso che ne fanno a dir che sia improprio si omette gran parte del vero. Rammentiamo che per far questa scienza , bisognerebbe aver uno straccio di titolarita' conseguita. E NON L'HANNO,MOLTI DI COSTORO.
    Riguardo la situaz. meteoclimatica attuale, le alluvioni registrate e che ahime' , mi tocca dirlo, si registreranno da qui a fine anno, sono IL FRUTTO DI CONCAUSE, DI NATURA CLIMATICA MA ANCHE DI SPECULAE HUMANA, PERCHE' TUTTI QUEI TORRENTI IN MOLTI CASI AVEVANO PERCORSI, SFOGHI E ARRIVI AL MARE, PRIVI DEGLI OSTACOLI LORO POSTI. E VA' DETTO. DI CHI LE COLPE, SE NON DI CHI : CONDONA -BONIFICA- E METTE A TACERE .

    Basti guardare nei decenni precedenti e fare un DISTINGUO NETTO, tra quel che Genova ha, come prospetto IDROGEOLOGICO NATURALE, LE COSTRUZIONI INTERVENUTE NEL CORSO DEI DECENNI, LE OPERE DI BONIFICA E STRUTTURALI DI MESSA IN SICUREZZA MAI FATTE, e il gioco è fatto! Ma non è vero che sia tutta colpa della natura.
    Sotto l'aspetto climatico, certamente va' rammentato che, il quantitativo pluvio e' NETTAMENTE DIVENUTO D'ASPETTO CARATTERIALE , TYPE TROPICAL EFFECT
    pero' cio' avrebbe dovuto indurre a maggior attenzione e velocita' d'esecuzione e non a STOP BUROCRATICI E QUANT'ALTRO.
    Perche' questo quadro configurativo meteo:
    All'uscita estiva, dei connotati gia' si preannunciavano di questo aspetto; il Gargano ebbe la 1a botta seria. Il quadro met.clim., propendeva verso risalite di ARIA SUBTROPICALE GIA' DA ALLORA O IMMINENTEMENTE, E S'APRIVA UN QUADRO DEPRESSIONARIO SUL N. OVEST ATLANTICO, E PIU' CALDO E MITE SUL COMPARTO CENTRALE E MERID. DEL MEDITERR. CON RICHIAMO D'ARIA CALDA D'ESTRAZ. AFRO, PER LE DEPRESSIONI A CARATTERE STAGIONALE SUUL'OCEANO. ERA TANTO DIFFICILE, CON DEL FRESCO MAI ENTRATO, CHE MITIGASSE UN PO' LA SITUAZ. SULL'AREA MEDITERRANEA, IMMAGINARE CHE IN TEMPI DI :

    PULSE -STORM , DI CLUSTERS TEMPORALESCHI, DI TROMBE MARINE E DI TERRA, SI POTESSE AVERE PER AREE A RISCHIO COME APPUNTO LA LIGURIA , MAREMMA , TOSCO-EMILIA etc. , DELLE FASI EMERGNZIALI ? NO, NON LO ERA AFFATTO. SE NON IN AUTUNNO , QUANDO?

    Ma è inutile analizzare e disaminare ormai…., questo paese , E' E RESTERA' COSI' FACENDO IL PAESE DELLE ETERNE EMERGENZE! E ALLORA CI SI INFORMI SUL WEB, PERLOMENO, SCIEGLIENDO I GIUSTI CANALI OVE , POTERSI INFO@ CORRETTAMENTE E SOPRAT. .....TEMPESTIVAMENTE! PERCHE' CI SONO…......BASTA SAPER CERCARE E .....LEGGERE,..... LOR SIGNORI. Ave.



  • Ottime osservazioni Franco, ben riassunte in questo post che racchiude l'attuale ,difficile situaz.odierna. Speriamo presto in uno sbocco dei runs nei prossimi gg. sai caro Franco, siamo stati "traditi" da questo tempo e da queste stagioni….,un po' come dagli amici in cui credevamo di piu' e di piu' vecchia data ...., sai una massima dice a tal proposito.. " Ci sono solo due persone di cui mi fido…., una son io e l'altra.......non sei tu ! " oppure : " l'amico furbone, sa' guadagnersi la "tua" fiducia con piccoli passi, per poi tradirti, con uno grande…"

    Un caro saluto.;)



  • Quoto. Si è fatta confusione , anche perche' occorreva farla…, dietro ad essa v'è molta piu' possibilita' di scappatoia dalle responsabilita' oggettive , d'una citta' , Genova, che ha si' problematiche idreogeologiche antiche ma che ha anche subito l'inerzia di spettatori "portoghesi" (quelli che non pagano il biglietto...) quali , amministrat., politici e governatori regionali etc. Che nei decenni , hanno ben contribuito allo stato attuale delle cose. Anche se il vero marcio viene da piu' lontano. Non esima dalle colpe di chi , cmq, qualcosa , anzi di piu' direi, poteva senz'altro fare!


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.