Siamo all'apice degli extreme, mai cosi' in 150anni di clima !



  • In questa Super-Ottobrata alle porte che ci releghera' a t° sopranorma anche di 10° C., possiamo registrare come continuino a marcia straordianria le manifestazioni estreme mese by mese, con enomenologia sempre piu' allarmante e dannosa.
    Dopo un Settembre all'insegna delle condizioni super-pluvio, eccoci ad un altra ….ESTATE!pUNTE DI OLTRE 32° SONO ATTESE IN SICILIA E PUGLIA.
    Intanto dalle cronache si è visto nel mar giallo lo sviluppo d'un tifone dai connotati MAI visti sinora. Figlio d'un Surplus dei mari cosa oramai priva d'alcun dubbio.
    Continueremo sotto la spinta di questi repentini extreme, causa e concausa dell'azione antropica e nient'altro, come mai osservato dalle PIU' PRIMITIVE REGISTRAZIONI CLIMATICHE, RECORDS OF RECORDS , BATTUTI SU OGNI PUNTO DELLA MATERIA , QUELLO TERMICO INNANZITUTTO, POI QUELLO PLUVIO ( alla stragrande….!!!) ED ORA ANCHE SOTTO QUELLO EOLICO, visto che il Tifone Volf Fong , AVRA' I VENTI PIU' FORTI MAI REGISTRATI....( dall'osservatorio di Pasadena) Tutto procede contro gli imbecilli e malfidati idealisti del "nulla di strano.." o del …"v'è sempre stato..", tutto continua nel loro sbugiardamento e smascheramento d'una non -ideologia, se non pazzoide e squinternata.



  • E come dar torto….



  • Ma chi ti riferisci, a quel "goliardone" che parlava di Global C. e che mo' è scomparso….(o quasi, sta' nell'ombra......se' a' trova...., aahh...aahh...aaaaahhhh.....,,,,!!! )

    ma quello stava a' gioca'.! mica faceva pe' davero,,,...! e su......(ih....ih...ih..).....



  • @Proteus:

    In questa Super-Ottobrata alle porte che ci releghera' a t° sopranorma anche di 10° C., possiamo registrare come continuino a marcia straordianria le manifestazioni estreme mese by mese, con enomenologia sempre piu' allarmante e dannosa.
    Dopo un Settembre all'insegna delle condizioni super-pluvio, eccoci ad un altra ….ESTATE!pUNTE DI OLTRE 32° SONO ATTESE IN SICILIA E PUGLIA.
    Intanto dalle cronache si è visto nel mar giallo lo sviluppo d'un tifone dai connotati MAI visti sinora. Figlio d'un Surplus dei mari cosa oramai priva d'alcun dubbio.
    Continueremo sotto la spinta di questi repentini extreme, causa e concausa dell'azione antropica e nient'altro, come mai osservato dalle PIU' PRIMITIVE REGISTRAZIONI CLIMATICHE, RECORDS OF RECORDS , BATTUTI SU OGNI PUNTO DELLA MATERIA , QUELLO TERMICO INNANZITUTTO, POI QUELLO PLUVIO ( alla stragrande….!!!) ED ORA ANCHE SOTTO QUELLO EOLICO, visto che il Tifone Volf Fong , AVRA' I VENTI PIU' FORTI MAI REGISTRATI....( dall'osservatorio di Pasadena) Tutto procede contro gli imbecilli e malfidati idealisti del "nulla di strano.." o del …"v'è sempre stato..", tutto continua nel loro sbugiardamento e smascheramento d'una non -ideologia, se non pazzoide e squinternata.

    Bisogna pur ammettere e non se ne fa' difficolta', che questa fase climatica , si' climatica piu' che solo METEO–-, non trova riscontri nel passato piu' o meno recente...

    abbiamo si conosciuto diverse alluvioni come nel 66' Firenze x tutte ma......

    due mesi e passa (e da inizio Steembre che dura...., rammentate il Gargano..???..) che si parla di fasi continue alluvionali, di trombe marine e terrestri e ora di possibili cilcloni Mediterranei, be' .....,sembra aver superato il passo , bisogna dirlo, e va' detto. Il forte riscaldamento che s'ottempera oramai da 2 anni nel ns bacino , fa' si' che tutta l'area assomigli o meglio divenga , come una di quelle tropicali. E questo , non puo' esser un fattore variabile ciclico! Per onesta', va detto! E lo diciamo…
    Perche' se cosi' fosse, non avrebbe le carattersitiche prettamente tropicali, con TLC (Tropica Like Cyclone) ma avrebbe un impennata nella sola calda stagionalita', si, ed inverni piu' miti, questo invece e un surplus di ....."scompenso", che è cosa ben diversa.



  • Dopo un autunno dai dati pluvio esemplari e con effetti macroscopici sul territorio, l'avvento freddo dell'appena trascorso capodanno, ora si prospetta una rimonta calda da …paura! Previsti sino allla soglia dei 30° in alcune regioni del nordovest. Che tutto cio' faccia parte d'una "regolarita' climatica" non è soltanto utopistico pensarlo, ma bensi' folle! Mai, credo si sia affaciato un perido di sbalzi termici in soli pochi gg. nei datari meteoclimatici. Da records battuti nelle regioni peninsulari del sud e centro, di freddo , a nuovi record che saranno ri-battutti di caldo probabile per Gennaio. Vediamone le cause e le spiegazioni.



  • @Proteus:

    Dopo un autunno dai dati pluvio esemplari e con effetti macroscopici sul territorio, l'avvento freddo dell'appena trascorso capodanno, ora si prospetta una rimonta calda da …paura! Previsti sino allla soglia dei 30° in alcune regioni del nordovest. Che tutto cio' faccia parte d'una "regolarita' climatica" non è soltanto utopistico pensarlo, ma bensi' folle! Mai, credo si sia affaciato un perido di sbalzi termici in soli pochi gg. nei datari meteoclimatici. Da records battuti nelle regioni peninsulari del sud e centro, di freddo , a nuovi record che saranno ri-battutti di caldo probabile per Gennaio. Vediamone le cause e le spiegazioni.

    Ho smesso di guardare le termiche su meteociel nel breve e medio termine,anzi ho proprio smesso di guardarli tanto non c'è nulla di interessante. Le ultime volte avevo notato isoterme molto alte,fino a +16 a 850 hpa al NO per favonio,ma pensavo le avessero ridimensionate… Come la atipica ondata di freddo verso la Grecia e di nuovo verso l'Egitto!! Come l'anno scorso,vedranno l'irruzione a 850 hpa decisa della -2 ma in certi aggiornamenti persino la -4 veniva mostrata toccare le coste tra Libia ed Egitto! Roba dell'altro mondo.



  • Siamo all'anno piu' caldo mai registrato in Italia dal 1856 e passa, questo 2014 appena trascorso. Bene, per adesso. Poi vedremo questo 2015, è non si tratta d'un semplice eufemismo ma di …solida realta' !

    Osservare: da quanto su questo forum si parla di possibili nuovi trend e inversione climatica? Facile ritrovarlo sulla data dei post: almeno 5 anni!!! Da quanto viceversa in molti, come il sottoscritto, v'ha consigliato di lasciar perdere le tesi alla Abdussamatov, perche' prive di verita' comprovate scientificamente e di guardare con umilta' a quanti Extreme Fenom. vi siano in atto, oramai da oltre un decennio? Da sempre, dopo aver letto di quelle cavolate, dalla comparsa qui al forum. Tesi controverse? Nooooo....,tesi difformi! Perche' la 1a non ha sufficienti prove e si basa sull'illazioni piu' che su fatti concreti ma tutti son bravi...ipoteticamente.
    La seconda, invece ....ce l'abbiamo sotto gli occhi e ad ogni ANNO trova conferme!! Da circa 15 anni, con piu' alta probabilita', dal fatidico 2003 e la "sua" estate torrida e africana, che abbiamo visto spingersi l'Hp del continente Nero, sempre piu' su' e il contemporaneo RITIRO DELL'AZZORRIANA. Da oltre 10 anni, abbiamo visto situaz. pluvio degne di paesi come Bangladesh o Birmania o India Vietnam e tutta la fascia monsonica, ogni anno inondata dalle omonime piogge.
    Idem trattasi per le T°, caratterizzate da sbalzi incredibili e furiosi, come mai s'è registrato nella storia meteoclimatica non solo Italiana ma dell'intera area Mediterranea. Basti l'ultima di questo fine-principio d'anno. E altre cui assisteremo a breve e per Gennaio e molto probabilm. Febbraio. ATTENZIONE...ad ogni
    avvezione o ondata fredda, i ""miscelatori"" della meteoclim., cosi li denomino personalmente, avranno modo d'ingiungervi nuova linfa ai loro ridicoli discorsi, sfruttando come fanno gli ipocriti piu' diffamatori, il momento o ...l'onda, come si suol dire! Un paio di giorni di freddo e sottomedia ma anche 4/5, e Booommm...
    giu' coi paroloni eufemistici sul gelo e freddo e non una sola parola spesa su quel che sia piu' vero, ossia che ivece TRIONFANO GLI EXTREME , CON SBALZI DI 10 / 15°, NEL GIRO DI SOLE 12 ORE!! Dal mite dei 22/ 25° del Nord Ovest, al GELO DI - 4° /-5° SULLE COSTE CONE NEVE!!! Ditegli di postarvi grafici con simili SBALZI, CON LO STESSO INTERVALLO TEMPORANEO, E DAGLI STESSI VALORI TERMICI, DEL PASSATO, + e - RECENTE.....ANCHE DELL'INIZIO SEC. SCORSO, O PIU',
    …ANDRANNO IN TILT, PERCHE' NON ESISTONO CON GLI STESSI VALORI D'OGGI [ T° X temporalita' in h/ PLUVIOMETRIA IN mm./h - Frequenza di Trombe d'Aria e Marine registr. nell'ultimo quinquennio soltanto] Non esistono "DATI" simili ! Affogano di menzogne…



  • Ma infatti solo pochi soliti idioti ne confutano l'esame obiettivo sui dati del passato con l'identificarsi d'un periodo simile all'odierno. A parte che non v'era neppure il modo per misurare queste fenomenologie semmai avvenute ( ma non ci sono state) perche' i mezzi non eran sufficientemente tecnici e neanche scoperti, come satelliti e altro ma poi

    detti "tizi" idioti, e fra essi calcolerei anche siti, spesso anche qui postati, perche' ogni tanto un postino del negazionismo o disinformazione di turno c'è in ogni dove, e il suo compito e di diffondere appunto quest'idea che il Global W. sia un balla inventata o che sia da ridimensionare in netto.

    Di fatto pero', il loro bla-bla-bla, non conclude nulla. Restano i sogni e le ipotesi di suffragi a "new trend" prossimi, MOLTO piu' freddi; eh, si, da un decennio oramai . E la data , di anno in anno, si sposta in avanti, come se tutto il popolo del web interessato, fosse cretino (come costoro..), anzi "la spostano" la data, perche' son essi stessi, che , con l'evidenza dei fatti, non trovano supporto se non tirando a campare!

    Cresce un po' il PoloN., cresce un tot quello Sud; non c'entra un cacchio! A parte che si diffondono dati anche falsi ma quando poi, è stato recentemente accertato che Global Warming e stato dei Poli, non va' a braccetto. Ma qui è LA FENOMENOLOGIA ESTREMA A FARLA DA PADRONE! Come sottolinea correttamente Proteus. Su quella , i "cari" pre-negazionisti, non porgon parola e se quando lo fanno, non spiegano le CAUSE.
    ALLORA ANDREBBERO CHIESTE, PER VEDER QUALE SPIEGAZIONE S'OTTERREBBE DA COSTORO…..CHE FORSE ANDANDO VERSO NEW -TREND FREDDI, NEL FRATTEMPO CI SCALDIAMO UN PO' ?'
    Stiamo facendo le riserve! NO. In vero, e che le fasce climatiche sono cambiate, e chi lo nega puo' ritenersi fuori dalla materia. Le figure BARICHE, diverse di esse, SONO DE-LOCALIZZATE QUANDO NON SCOMPARSE. E IL VP, HA COMPORTAMENTI CHE SONO SOTTO LA NETTA DOMINANZA DEI NUVI ASSETTI CHE GLI HEAT-FLUX OCEANICI GLI IMPONGONO, MOLTO PIU' VELOCI E IMPREVEDIBILI, COME TUTTI I NEW FLUX CHE S'OSSERVANO, SIA IN OCEANI CHE IN TERRAFERMA.
    ED IN OGNI STAGIONE, PER CUI ANCHE LE FASI ENSO E PDO, SUBISCONO IMPENNATE E POTRANNO DAR LUOGO A FENOM. DI EL NINO, IN MODO REPENTINO RISPETTO AL PASSATO. Come probabilm. assisteremo tra qualche mese. GIA' SONO IN CIRCOLO PROIEZ. SU TALI BASI, PER UN 2015 ..TORRIDO! Vedremo



  • Che sia in atto un global warming non c'è dubbio,la domanda è perché… Sarà solo colpa dei gas serra? Abbiamo avuto di recente anche possenti fasi di attività solare...



  • Nessuna fase di possenza Solare ha superato qualcuna dell precedenti, e seppure fosse sarebbe gia' conclusa da un bel pezzo perche' non è una novita' che il 24° ciclo ha destato e desta, preoccupazioni e perplessita' in quanto ritenuto basso e anomalo. Eppure cio' nonostante, non s'abbassa il valore della Co2 in atmosfera, perche' non è di quella genesi. Gli alchimisti come puoi notare cercano nuovi elemnti nella geologia, come vedi l'asino va', dove l'attacca il padrone , o meglio sta'. La geologia della Terra e il suo "orologio" climatico, confuso con le particelle di PPM , varie tra elementi presenti oggi e assenti in ogni era…millantatori e null'altro. Si tenta di sviare , e questa è vera malafede, perche' quest'argomenti son stati trattati perfino da esii stessi (le PPM epolveri sottili in atmosfera) ed oggi si finge di CONFONDERLI con ere geo e altri fattori che non c'entrano nulla con gli apporti d'attivita' umana sull'atmosfera terrestre. In tema di cambiamenti, nessuno dice che non vi siano stati dei .."TEMPI BIOLOGICI E FISICI" piu' che.."geologici" , perche' la geologia , E' PIU' SOSTANZIALMENTE L'EZIOLOGIA DELLA TERRA, la sua evoluzione. Ma della superfice terrestre. Dei Vulcani e le loro attivita', della morfologia del territorio e dei cambi subiti dall'orografia deli continenti o isole nel corso dei millenni. Chi ha gia' parlato di questo , e ha condiviso un argomento con i parametri ben difformi, delle particelle di PPm e della Co2, differenziando nel passato questo come eccesso di effetto serra e AGW in genere, oggi non potrebbe far tutto un fascio e parlar di clima che cambia in seguito alle ere ,come se nulla fosse, perche' è questo il messaggio che si vuol far passare. E poiche' è uscito in concomitanza su piu' forum , ecco che il disegno appare in tutta la sua origine di cattiva fede.L'intento è quello di far passare un messaggio, che di corretto ha poco o nulla. L'AGW, O Antropic Global Warming, è salito solo e soltanto nell'ultimo mezzo secolo, in modo esponenziale e mai come in passato. Le difformita' piu' evidenziate e sotto la lente dei "veri studiosi" e centri o Enti piu' seri, sono la FENOMENOLOGIA ESTREMA , QUINTUPLICATASI (5 VOLTE TANTO..) E LE FORTISSIME ESCURSIONI TERMICHE GIORNALIERE, DETERMINATE A LORO VOLTA DA CHANGE DELLA CONFIGURAZIONE BARICA MOLTO REPENTINI, CUI UN TEMPO ERA DIFFICILE O RARO ASSISTERE E CHE SONO OGGETTO DI STUDI E APPROFONDIMENTI NELLA VERA SCIENZA METEO-CLIMATICA ODIERNA.Questo vuol dire far della Scienza e farla bene. Non confondere pane e pesci, in brodone primordiale per inculcare propri principi, che nulla c'entrano con il CLIMA D'OGGI. Che di questo appena citato e sottlineato, soffre e ne è vittima.



  • D'altronde come negare o sottostimare o peggio, costruire sempre dietrologie complottistiche, nei vari summit che si tengono di biennio in biennio, ormai e a cui partecipano i maggiori capi di stato del Mondo, Obama compreso, sui change climatici e l'effetto serra, inducente sempre piu' ad un clima stravolto, che nulla c'entra con le sue ERE CICLICHE FISICHE E DINAMICHE. Soffrire di troppi complottismi e pensare che sia tutto un imbroglio, puo' anche portare ai presupposti d'una devianza mentale, uno stato psico-fisico ( ma + psico) che induca sempre al pessimismo, al mal pensiero, alla malafede che poi diviene la "propria malafede" e che la si applica in ogni dove e ad ogni persona. E' uno stato psichico noto come disturbo di Melier. Si sospetta in ogni angolo, vi sia un complotto. Probabile l'eziologia anaffettiva. Non è chiarito, ma ne soffre molti mil. di persone al mondo. E con alta probablita', non riescono piu' a veder che complotti in ogni genere d'argomento, politico , di sport tempo libero , scientifico. Il problema diviene serio, quando sono a capo di specifici ruoli, quali capi di governo, ministri o peggio di cattedre scientifiche, perche' tale disturbo, inficia in primis , l'obbiettivita' di giudizio, com'è facile intuire.



  • Uu mamma,quanto la fai complicata la questione,non dico che non siano vere alcune considerazioni che fai,ma più semplicemente abbiamo più passaggi repentini dal caldo al freddo e viceversa,principalmente per l'aumento del caldo. Una volta si raggiungevano estremi termici negativi molto più bassi,i fenomeni più violenti e repentini di oggi sono dovuti ad una maggiore ingerenza di correnti calde che tendono sempre più a prevalere su correnti fredde,in sintesi è colpa del GW. Sbaglio? Come ho già detto,va accertata la causa del GW,che credo non sia solo l'attività umana ma anche la forte attività solare degli ultimi tempi.
    P.s notizie come che negli ultimi tempi c'è stata una forte attività solare le ho apprese proprio leggendo questo sito,sempre molto aggiornato in tutti i campi…



  • Il Global Warming è un fatto di per se' , gia' accertato. In controversia ci sono le cause. Ma in termini di verita', specie quando "scomode", l'uomo ha la tendenza di piu' a negare o a dirla..?? e allora..
    è piuttosto facile, se si usa bene l'intelligenza.


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.