Solar cool del ns astro ? Cosi' parrebbe..



  • A breve( molto breve) illustrero' la possibilita' d'avere una fase fredda solare, che potrebbe condizionare tutto il ciclo climatico attuale e futuro ,( se Type Maunder or not ?' ! ) devo finire alcuni approfondimenti e poi vi diro'. Restate connessi ( agli interessati) .



  • Secondo i dati anche il 2014 sembra essere un anno caldo tra i piu caldi in assoluto come il 2010 , 1998 e 2005 , è evidente il Global Warming , can be seen around the World in temperature trends , la tendenza della T. media globale http://www.climate4you.com/images/HadCRUT3%20GlobalMonthlyTempSince1850%20WithSatellitePeriod.gif , reatreating ice caps , fusione dei ghiacciai ,http://arctic.atmos.uiuc.edu/cryosphere/IMAGES/seaice.anomaly.arctic.png

    quelli Antartici sono aumentati secondo i dati http://arctic.atmos.uiuc.edu/cryosphere/IMAGES/seaice.anomaly.antarctic.png
    http://www.climate4you.com/images/SHSeaIceExtentAndAnomaly201409.jpg
    warming oceans , rising sea level , biodiversity loss .

    come dice giustamente P. Franco , la bassa attivita Solare http://www.climate4you.com/images/SIDC%20DailySunspotNumberSince1900.gif ,potrebbe condizionare il ciclo climatico attuale e futuro . http://www.climate4you.com/images/SIDC%20AnnualSunspotNumberSince1700.gif



  • molto molto interessante… =) aspettiamo con ansia prof !!!



  • Ottimo Franco, tu sei il max expert del Sole , e voglio ribadirlo, so' che da fisico ne studi il comportamento da anni. Quindi….."illuminaci".!;)



  • @p.franco:

    A breve( molto breve) illustrero' la possibilita' d'avere una fase fredda solare, che potrebbe condizionare tutto il ciclo climatico attuale e futuro ,( se Type Maunder or not ?' ! ) devo finire alcuni approfondimenti e poi vi diro'. Restate connessi ( agli interessati) .

    La bassa attivita Solare potrebbe influire sulle temp. - dati di ottobre relativi le anomalie SSta Oceaniche , http://weather.unisys.com/surface/sst_anom.gif , con valori inferiori la media , soprattutto nel Nord Emisfero.



  • Pronti, via!
    L'area 2192, la regione piu' attiva della superfice solare in questo momento [ 22/10/14' ] , fa' parlare di se' e mostra come il massimo, dentro un ciclo LOW dell'astro, abbia mostrato una forte vivaciata', con la formazione della mcchia piu' grande dal periodo di nascita delle macchie, classificata BGD (Beta-Gamma-Delta)

    Il Solar Flux ,com'è noto ai meteoclimatici e fisici dell'atmosf., uno dei parametri piu' importanti per la proiez. climatica futura prox., ha registrato ieri un valore piuttosto alto 185.
    Sunspot n° 93-

    A index 26

    K index 4 -

    Solar wind 573.4 -

    Un aumento quindi dell'attivita' di questo ciclo con un massimo sino a poche decine di gg. fa', cosi al…minimo. Ma non è tutt'oro, neppure questo. Che brilla sul Sole.

    Abbiamo anche avuto la ns bell'inversione del campo magnetico, che molti attendevano speranzosi. Noi, di scienza, la denominiamo "RICONNESSIONE MAGNETICA", quando i campi , a causa della fortissima induzione magn., divengono DISTORTI , e si va' quindi verso l'inversione.

    Ed è proprio in questo particolare che mi soffermerei; la distorsione prodotta dall'enorme accumulo d'energia produce a sua volta i cosidetti FLARE, esplosioni CORONALI DI PLASMA DELLA SUPERF. MOLTO SPETTACOLARI e che si possono propagare nello Spazio per migliaia di Km.

    Detto un tot su questi dati, che rammento non sono indicativi se non d'una lenta attivita', scarsa direi ma cmq notabile dopo molta quescenza, con brillamenti Flare etc. etc., ma,
    persiste tuttavia un altra indicazione che mostra un analogia con gli appunti d'astronomia risalenti al 1755. E quello è un importante periodo , per chi sa' qualcosa dell'attivita' of the SUN:
    Questo ciclo, continua a classificarsi come uno tra i 4/5 piu' deboli, da 150ANNI! Che comportera' tutto cio'?' La 1a indicazione, porta allo stato moderno attuale delle osservazioni e monitoraggio solare, a definire una fase questa dell'astro come SOLAR COOL !Quali quindi le conseguenze:

    Dal monitoraggio dei due Poli del ns. pianeta , s'evidenzia uno stato rispetto a c.a 5/6anni orsono, di "mantenimento" per il Nord Pole, e di notevole crescita per il South P.
    A detta dei maggiori scienziati sullo studio solare al mondo, il 1° segnale d'inversione ciclica climatica , è proprio questo. Lo stato di buona salute e non fortei diminuzioni dei due Poli terrestri, perche' sono le regioni piu' fredde e meno esposte ad un irraggiamento o irradiazione e calano per prime, com'è evidente che sia.
    In 2° luogo, l'AGW, ha indissolubilmente, subito uno STOP. Che sia d'assorbimento dei Mari, ci fa' piu' piacere ancora….,perche'?'?'.., Ma perche', E' IL SEGNO EVIDENTE, QUANDO SI SIA CONCLAMATO UN CICLO CALDO, IN ATMOSFERA, COL CONTRIBUTO ANCHE ANTROPOGENICO, CHE NON V'E' NE SIA MOLTO PIU' IN ATMOSF. MA SIA TUTTO ORAMAI NEGLI OCEANI, CHE CONSEGUENTEMENTE NE INIZIANO A RILASCIARE IL CONTENUTO. PER RAFFREDDAMENTO CHE INIZIA, PERO' ! piccola appendice..

    Quindi, andiamo verso un compatto ciclo inversamente piu' freddo dell'attuale. Lo confermano gli studi piu' accurati. E dopo c.a 6-7anni, di LOW ACTIVITY, ora anche il SOLE.

    By Continued. Ave.



  • Ottima analisi dello stato solare e del futuro prospetto. Allora , franco, occorre prepararsi…;)



  • quindi …. più freddo ????



  • @p.franco:

    Pronti, via!
    L'area 2192, la regione piu' attiva della superfice solare in questo momento [ 22/10/14' ] , fa' parlare di se' e mostra come il massimo, dentro un ciclo LOW dell'astro, abbia mostrato una forte vivaciata', con la formazione della mcchia piu' grande dal periodo di nascita delle macchie, classificata BGD (Beta-Gamma-Delta)

    Il Solar Flux ,com'è noto ai meteoclimatici e fisici dell'atmosf., uno dei parametri piu' importanti per la proiez. climatica futura prox., ha registrato ieri un valore piuttosto alto 185.
    Sunspot n° 93-

    A index 26

    K index 4 -

    Solar wind 573.4 -

    Un aumento quindi dell'attivita' di questo ciclo con un massimo sino a poche decine di gg. fa', cosi al…minimo. Ma non è tutt'oro, neppure questo. Che brilla sul Sole.

    Abbiamo anche avuto la ns bell'inversione del campo magnetico, che molti attendevano speranzosi. Noi, di scienza, la denominiamo "RICONNESSIONE MAGNETICA", quando i campi , a causa della fortissima induzione magn., divengono DISTORTI , e si va' quindi verso l'inversione.

    Ed è proprio in questo particolare che mi soffermerei; la distorsione prodotta dall'enorme accumulo d'energia produce a sua volta i cosidetti FLARE, esplosioni CORONALI DI PLASMA DELLA SUPERF. MOLTO SPETTACOLARI e che si possono propagare nello Spazio per migliaia di Km.

    Detto un tot su questi dati, che rammento non sono indicativi se non d'una lenta attivita', scarsa direi ma cmq notabile dopo molta quescenza, con brillamenti Flare etc. etc., ma,
    persiste tuttavia un altra indicazione che mostra un analogia con gli appunti d'astronomia risalenti al 1755. E quello è un importante periodo , per chi sa' qualcosa dell'attivita' of the SUN:
    Questo ciclo, continua a classificarsi come uno tra i 4/5 piu' deboli, da 150ANNI! Che comportera' tutto cio'?' La 1a indicazione, porta allo stato moderno attuale delle osservazioni e monitoraggio solare, a definire una fase questa dell'astro come SOLAR COOL !Quali quindi le conseguenze:

    Dal monitoraggio dei due Poli del ns. pianeta , s'evidenzia uno stato rispetto a c.a 5/6anni orsono, di "mantenimento" per il Nord Pole, e di notevole crescita per il South P.
    A detta dei maggiori scienziati sullo studio solare al mondo, il 1° segnale d'inversione ciclica climatica , è proprio questo. Lo stato di buona salute e non fortei diminuzioni dei due Poli terrestri, perche' sono le regioni piu' fredde e meno esposte ad un irraggiamento o irradiazione e calano per prime, com'è evidente che sia.
    In 2° luogo, l'AGW, ha indissolubilmente, subito uno STOP. Che sia d'assorbimento dei Mari, ci fa' piu' piacere ancora….,perche'?'?'.., Ma perche', E' IL SEGNO EVIDENTE, QUANDO SI SIA CONCLAMATO UN CICLO CALDO, IN ATMOSFERA, COL CONTRIBUTO ANCHE ANTROPOGENICO, CHE NON V'E' NE SIA MOLTO PIU' IN ATMOSF. MA SIA TUTTO ORAMAI NEGLI OCEANI, CHE CONSEGUENTEMENTE NE INIZIANO A RILASCIARE IL CONTENUTO. PER RAFFREDDAMENTO CHE INIZIA, PERO' ! piccola appendice..

    Quindi, andiamo verso un compatto ciclo inversamente piu' freddo dell'attuale. Lo confermano gli studi piu' accurati. E dopo c.a 6-7anni, di LOW ACTIVITY, ora anche il SOLE.

    By Continued. Ave.

    Interessante e esaustiva spiegazione del P. Franco ,
    su elaborazioni climatiche a lungo raggio , ci sono state delle variazioni correlate a lunghi periodi di bassa attivita Solare - Solar Flux - Sun spot - Cosmic rays - a secondo l' alta o bassa attività, in periodi di medio - lungo raggio può influire sul Clima, determinando riscaldamenti o raffreddamenti . La forzante antropogenica - emissioni CO2 , ha contribuito ad accelerare il Global warming in questi decenni.
    Secondo i Climatologi i meccanismi Naturali - Sole - Oceani - Vulcani - restano il fattore primo , nelle Variazioni Climatiche di medio - lungo raggio , secolari che in questa fase Interglaciale hanno contraddistinto le fasi come la P.E.G. e G.W.
    I dati attuali obbiettivamente dicono altro , osservabile dalla linea di tendenza - trend di fondo - , non sembra ancora un raffreddamento.

    http://www.climate4you.com/images/HadCRUT3%20GlobalMonthlyTempSince1850%20WithSatellitePeriod.gif

    http://www.climate4you.com/images/HadCRUT3andHadCRUT4%20Global37MonthlyRunningMeanTempSince1850.gif



  • Tony, raffreddamento di che hai capito…?'

    No, perche' io intendevo dell'astro.....ocio. Ed è un "raffreddamento" , tra le virgole ,chiaramente, non è che porti alla ....SUPERGLACIAZIONE, ma piuttosto ad una fase di...

    piu' , STANCA Solare.



  • Il contributo dell'azione antropogenica ,resta elevato in parte ancora nell'assorbimento Oceanico in parte in rilascio

    L'occultamento,per cosi' dire, denominato "arresto del AGW" erroneamente da chi anche opera in questa scienza, ma probabilmente non è onesto fino in fondo o no è tanto competente, è stato definito dalla parte mondiale piu' autorevole di questa scienza, come temporaneo. E' probabile che sia anche dovuto alla fase d'attivita' piu' bassa solare, che seppur diversificata dall'andamento del AGW, ne duplica l'effetto sommandosi e determinando t° piu' alte. Che cmq si sono registrate ugualmente in questi ultimi 5/6anni.mentre la notizia d'un temporaneo stop del AGW, è solo di 2anni fa'. Il 2012, di chi era figlio? Non certamente d'uno step diverso dell'antropico, che si sarebbe dovuto registr gia' nel 2008-09', per averne effetti nel 12'. Quindi…..se la matematica non è un opinione...nemmeno la fisica , lo è.



  • Ah, dimenticavo, per non paralr di quest'anno…...il 2014, definito il piu' caldo in assoluto. E' vero? E allora, con basso AGW, con fase bassa d'attivita' solare, di chi la colpa?'

    del caso..?' Siamo seri, almeno un po' piu' seri....,(detto ai detrattori maggiori..) e che la fase di rilascio continua ancora (e continuera' x un bel pezzo...)



  • Tu hai ragione (in parte..) , gli anni globalmente si susseguono piu' caldi della norma. L'effetto del rilascio oceanico s'è fatto sentire ma sta' anche terminando. E il Sole , e' sempre basso…

    cio', per il prospetto futuro, determina per forcing un ribasso alle quotazioni climatiche, specie invernali. Vedrai col tempo.


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.