Ottobre freddo: il mod. previs. multiregress. MPLM e il CFSV2,fFf lo mette in conto.



  • I campi di progresso della scienza meteocliamtica si sa', è noto, procedono sempre e nuovi sviluppi e ausili provengono dal settore matematico che poi e l'energia pura di questa scienza, ad intervenire quali successori candidati a mod. meno recenti.

    Due in particolare , individuerebbero, in 3 dec. d'Ottobre, la possibilita' di una avvezione di stampo artico continentale (non è ben chiara la matrice) sul continente Europeo.

    In particolare il CFS V2 mod. a 1092h, definito sperimentale ancora ma che gia' ha conseguito alcuni successi degni, intravede attorno al 20 del prox mese, un cavo d'onda di tutto rispetto, cosa evidenziata anche dal M.P.L.M. ( Multiprogress. Previs. Linear Model )



  • …. ciao andrew, che modelli sono codesti ? =) grazie per la spiegazione....



  • Sono due modelli piuttosto sperimentali,

    uno , il CFS V2 è un modello molto avanzato , tecnicamente parlando, che tiene in considerazione la MJO , la fase ENSO e le SSt monitorandone l'andamento. Ha un limite a 1092h, ed è piu' omogeneo (affidabile) in aree tropicali ma cmq, anche in ns. zone non ha sfigurato. Nel 2012 ad esem., fu in grado di vedere l'avvento freddo con anticipo piuttosto performante, c.a 40 gg. Lo skills del mod., che ne giudica l'affidabilita' ha un valore dopo un mese c.a ancora bassino, (0.2) ma credo che crescera' col tempo, difatti ogni mod. "new" fa' lo stesso itinerario.

    L'altro il MPLM , il Multiprogress Linear Model prevision, osserva e studia il comportamento stratosferico prima d'un possibile strat-warming o cmq warm degli alti strati, come accadde in Gennauio 2012, che precedette sempre l'avvento freddo del mese che segui'. La preparazione al metodo è piuttosto laboriosa e un po' complicata, in quanto si ricalcolano le formule algebriche in conto per un Major Warming come quello descritto ma anche nel caso dl Minor W.



  • Possiamo anche fare untentativo su uno dei mod. in questione , vediamo:

    Il CFS V2 = dal 15, egli "vedrebbe" una fase piuttosto calda per centro-sud,specie tirrenico ed isole, fino + o - al 23. Dopo, inizierebbero, le "manovre di un avvento freddo di stampo artico. Da non attndersi cose fantasiose ma cmq, senz'altro secondo la fonte, assai differenti dal periodo succitato. Vediamo e considereremo l'attendibilita', rammentando che sono piu' mod. "proiezionistici" ,che previsionali. Comunque, monitoreremo.



  • molto molto interessante…. grazie per la spiegazione. E speriamo che sia un gelidissimo inverno...... =)



  • Tornano le quote in carica per un possibile avvento freddo di matrice artica come vi avevo descritto nella fase precedente il giorno 12 del corrente mese, con ben 15gg. ed oltre d'anticipo.

    Ebbene ad oggi, questa quotazione sembra prendere consistenza dalle manovre confiugurative e dai mod. piu' "progressisti" in gara tra loro ma anche otticamente e matematicamente piu' avanzati. Lo scivolamento del J.S. in sede mediterranea dal Nordovest Atlantico , potrebbe realizzarsi proprio nei primi gg. del mese d'Ottobre.
    Quindi un "Ottobre Rosso" ? come per il celebre movie? Puo' darsi di si'. Invito a restare aggiornati



  • che bello !!!!! Speriamo davvero….e tanti complimenti a ti andrew !!! =) facci sapere !!!



  • @andrew:

    Tornano le quote in carica per un possibile avvento freddo di matrice artica come vi avevo descritto nella fase precedente il giorno 12 del corrente mese, con ben 15gg. ed oltre d'anticipo.

    Ebbene ad oggi, questa quotazione sembra prendere consistenza dalle manovre confiugurative e dai mod. piu' "progressisti" in gara tra loro ma anche otticamente e matematicamente piu' avanzati. Lo scivolamento del J.S. in sede mediterranea dal Nordovest Atlantico , potrebbe realizzarsi proprio nei primi gg. del mese d'Ottobre.
    Quindi un "Ottobre Rosso" ? come per il celebre movie? Puo' darsi di si'. Invito a restare aggiornati

    Quoto. E' anche perche' l'index AO appare in discesa, e questo è un index ,come molti sapranno assai determinante per la fase autunn./invernale.



  • … scusate ma io vedo le proiezioni dell'AO in forte salita....... o.O



  • Al momento adoratore, positiva al momento…., quest'index è fortemente correlato alla NAO, ma in PRIMIS, al NAM ( North Anular Mode) che ben sintetizza proprio le dinamiche della NAO e dell'associata AO, da cui ne derivano poi successivamente i valori. Credo che l'ING., si riferisse ad una proiezione autunnale in genere e non all'attuale stato.



  • …. capito.... grazie tante del chiarimento =)



  • Dall'ultimo aggiornamento, segnalo la possibilita' della 1a parte mensile del nuovo entrante, con impronta piu' fredda, quindi sostanzialmente una conferma arriva in data odierna sulla prima impronta sviluppata gg. orsono.

    Si tratterebbe di 2 avvezioni successive e conseguenziali ad una formazione ad Omega "obliqua", con asse SW-NE, da cui ne scaturirebbe un assetto configurativo -Scand *+ / con il quale le suddette avvez. sono propense a discendere lungo i meridiani. In seno alla rotazione del succitato asse, s'avrebbe un 2° periodo da 6/7 d'Ottobre , dove anche l'Artico potrebbe far una capatina in sede Mediterranea. Probability actual 50/60 % . Rammento pero', che secondo la casistica piu' aggiornata e affidabile, le avvezioni fredde "precoci" , non depongono sempre poi, per invernate notevolmente fredde, non va' dimenticato. Non è regola fissa ma ha il suo buon conto. C'aggiorneremo nuovamente piu' a ridosso. saluti.



  • L'Atlantico dopo mesi e mesi di dominio, sembra rallentare ed è pure fisiologico…da qui un finale di settembre e un inizio di ottobre più anticiclonici di buona parte dell'estate appena trascorsa. Temperature gradevoli di giorno, ma assai fresche di notte. Entro la prima decade potremmo avere qualche disturbo forse da est, ma penso che avremo ancora giornate abbastanza buone e miti.

    Beh veramente gfs appena uscito piazza una goccia "impazzita" dall'est europeo che attraversa le Alpi senza problemi, poi va verso ovest e infine risale fin sulla Scandinavia!! :lol:

    Buona giornata!



  • Salve sig. andrew

    per il proseguimento del periodo autunno-inverno m'interesserebbe conoscere l'andamento del secondo mod. previsionale, l'MPLM e la sua traccia e cosa indichi l'andamento tendenziale. Grazie



  • I principali modelli di sistema di previsione meteo, basano su equazioni differenzialimatematiche, alcuni GLOBAL su metodi definiti "spettrali", tengono conto cioe' delle differenze sia orizzontali che verticali dimensionali,

    questultimo invece tiene conto della parametrizzazione fisica in utilizzo ( Multimodel Ensamble Forecasting)

    esso, riduce abbastanza drasticamente la relazione divario-attendibilita' previsoria,fornendo una matrice di calcolo finale piu' omogenea
    Le previsioni in uso oggi ,che si basano sulle equazioni differenziali, dette anche "primitive", stanno conoscendo nuove frontiere, in cui anche quelle usate con l'assimilazione di dati e/o la cosidetta casistica o statistica, che ricavano cioe' i valori di previsione tramite questa metodologia, saranno presto soppiantate da questi nuovi mod. di matematica applicata. La scienza evidentemente , lo richiede. Saluti.



  • I dati statistici oramai sono un sistema che diviene sempre piu' obsoleto col passare dei decenni e s'è potuto constatare ,talvolta , anche poco affidabile. Un esempio viene dall'archivio del wetterzentr., da cui si puo' notare, nel 1929, in gennaio nella forte ondata di gelo che vi fu', la stazione d'Alfonsine (RA) registro' una minima di -22.4°. Ma poi dalle reanalisi , si scopri' che in quei giorni, un isoterma di -4 a 850hpa era presente in quota e con quella , non era assolutamente possibile registrare quella minima. Probabilmente s'ando' anche sotto zero, per effetto Albedo o altro fattore ma non con quella t°-. Il max raggiunto (isoterme a 850hpa) cioè il valore + basso fu' di -10°, che pero' duro' l'arco di c.a. 24h soltanto, mentre cio' è possibile con piu' giorni di termica simile successivi.



  • No, Luca

    potresti cadere in errore , la cosa è possibile. Quel Gennaio non mostro' tutto il gelo che occorse in quell'annata ma fu piu' il mese di Febbraio a farlo. Difatti , il periodo piu' intenso s'ebbe dal 10 al 15 di quel mese. E poiche', va detto che c'era gia' stato il mese precedente, l'effetto albedo si moltiplico' e pote' dare origine a quelle minime. Forse l'errore puo' stare nella trascrizione dei valori mensili, un mese invertito con l'altro, perche' dubito che le minime raggiunte piu' basse furono in Gennaio ma credo piuttosto, che furono in Febbraio. E per l'Italia intera sarei proprenso a pensare.



  • Intanto uno sguardo ai modelli serali.

    Gfs18 conferma la resistenza dell'hp:

    Reading 12 non era poi così lontano, seppur con le dovute differenze:

    L'idea è che ottobre possa risultare più secco e con giornate ancora relativamente miti, specie di giorno. In effetti l'atlantico ha rallentato parecchio, ed è pure fisiologico, lasciando un po' più spazio alle alte pressioni. Quanto durerà??



  • Si, purtroppo ho spiegato in un precedente TD, la causa d'un change avvenuto sullo scacchiere, doverosamente. Il clima è cosi, e da qualche decennio ancor piu', repentino e piu' imprevedibile, specie per l'insorgere di variabili velocissime. In altri tread, tutti si son meravigliati del fatto del cambio direzionale, io ….un po' meno, sara' oramai, l'abitudine



  • @andrew:

    Si, purtroppo ho spiegato in un precedente TD, la causa d'un change avvenuto sullo scacchiere, doverosamente. Il clima è cosi, e da qualche decennio ancor piu', repentino e piu' imprevedibile, specie per l'insorgere di variabili velocissime. In altri tread, tutti si son meravigliati del fatto del cambio direzionale, io ….un po' meno, sara' oramai, l'abitudine

    ;) Infatti…nemmeno io sono sorpreso...mi aspettavo qualcosa del genere, con un autunno più fresco e forse un inverno "normale" non dominato dall'atlantico e con qualche avvezione fredda da est...Adriatiche in pole? In ogni caso non mi aspetto nulla di trascendentale. Tu che dici?? Grazie Andrew...buona giornata!

    P.S: l'emisferica è particolare:


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.