L'agw in crescita da decenni. Lo dicono le escursioni t° e la velocita'



  • Nonche' ne dica la detrattiva coalizione del negazionismo puro sull'antropogenica questione, per i qual "Fonzie Scienziati" del su tutto "io" e le comprovazioni di qui e la' messe negli ultimi decenni in cantiere, un cantiere che andrebbe definitavamente chiuso per fallimento e bancarotta, mano a mano, gli studi e le ricerche proseguono i loro corsi e calcano le linee tracciate da studiosi pionieri gia' molti anni orsono, infatti bisogna risalire ad una settantina d'anni fa', per vedere i primi scienziati accorgersi ed occuparsi d'un sistema climatico che iniziava a dar segni d'evidente sofferenza e cambi morfologici.
    M. Barents, nel 1949, gia s'accorse che ad es. a velocita' d'escursione termica della t° diurna era variata, rispetto all'inizio secolo.
    E' chiaro che essendo agli inizi di studi cosi' nuovi e vergini, non aveva l'importante supporto statistico del fattore.
    Ma aveva centrato in pieno il segno.
    Perche' in effetti ,lo studio oggi giorno, della rapidita' dell'escursione termica, in un sistema come quello climatico terrestre e tenendo conto di tutte le sole forzanti naturali di qualsiasi origine e genesi,puo' far osservare una variabilita' ciclica o periodica, piuttosto limitata e soprattutto, non cosi' diffusamente distribuita sul globo uniformemente, fatto degno d'esser considerato come GLOBAL-EFFECT
    Un intuizione brillante e geniale, che gli studi odierni confermano piu' seriamente d'ogni altro aspetto, in tutta l'ampiezza dimostrata del fenomeno.
    Nessun forcing naturaleha MAI variato l'escursione diurna delle t°, come nell'ultimo trentennio a questa.
    Altri studi, cosi' particolareggiati sono in corso d'opera a Reading (England). Nel mondo , gia' da anni, la conta statistica, dei giorni caldi- freddinell'arco dei 365, ha ben dimostrato la crescita dei primi rispetto ai secondi. Quest'altro appena citato, nuovo, dimostrara' anch'esso l'evidentissimo trend pluridecennale ormai, improntato ad un forcing non naturale. Ne' solo ciclico. I cicli son ben registrati da un bel pezzo e le loro "escursioni" anche. Questo è indotto da altro , che esterno al sistema. E non è, nel percentile (%) "sventolato"dai magg. detrattori. Che dapprima hanno negato e poi , solo in un secondo momento ammesso in percentuale (c.a. 15%, bassisima!) il fattore.
    Finiranno pero', con l'ammetterlo tutto. Perche' è cio' che la scienza impone. E la scienza ,ahime' per costoro, è
    matematica. Non ideologica. Saluti



  • Faccenda interessante e senza dubbio riempitiva sull'argomento temp. min & max e change intervenuti in un arco di tempo. In tema di Climate Change

    Se avete il link, postatelo sarebbe interessante leggerne lo studio:)


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.