Final warming condizionerà la primavera?



  • Ciao a tutti
    Un interessante riscaldamento e' in atto in stratosfera, siamo nelle battute finali del vortice polare la cui "dipartita" e' segno della bella stagione che avanza. Questi riscaldamenti come detto sono normali solo che quest'anno è più forte tanto che può essere annoverato come major.

    Ooops! Il Final Warming sembra sulla buona strada « 3B Meteo

    Di questi casi se ne contano pochi a dire il vero. Comunque si è notato che la parte centrale della primavera e l'inizio dell'estate possano essere condizionati con pressioni più basse sui settori meridionali ed anticicloni o troppo a nord oppure ad ovest. Spesso si instaura anche un patter da Eurolow. Certo che quest'anno la strato ha poco collaborato con la tropos e me lo sarei aspettato ad inizio inverno…ma forse forse c'è qualche tentativo di riallacciare i rapporti.vedrem



  • Buongiorno, beh come dice quest'anno il fenomeno è più intenso di altri anni, dunque tutto è possibile. Anche se sinceramente non mi aspetto granché, per il motivo menzionato sopra: quest'anno la troposfera è andata per conto suo, e la stratosfera poco a potuto. Vedremo se sarà ancora così. io mi aspetto un aprile a "fiammate": qualche richiamo caldo anche intenso come questi giorni, intervallati da break freschi e instabili. Vedremo.
    Buona giornata! ;)



  • @fnucera3bmeteo:

    Ciao a tutti
    Un interessante riscaldamento e' in atto in stratosfera, siamo nelle battute finali del vortice polare la cui "dipartita" e' segno della bella stagione che avanza. Questi riscaldamenti come detto sono normali solo che quest'anno è più forte tanto che può essere annoverato come major.

    Ooops! Il Final Warming sembra sulla buona strada « 3B Meteo

    Di questi casi se ne contano pochi a dire il vero. Comunque si è notato che la parte centrale della primavera e l'inizio dell'estate possano essere condizionati con pressioni più basse sui settori meridionali ed anticicloni o troppo a nord oppure ad ovest. Spesso si instaura anche un patter da Eurolow. Certo che quest'anno la strato ha poco collaborato con la tropos e me lo sarei aspettato ad inizio inverno…ma forse forse c'è qualche tentativo di riallacciare i rapporti.vedrem

    Ciao francesco, si ho notato a 30 hpa dei connotati davvero insoliti da alcuni giorni e l'anomalia consiste in una serie di warming con l'ultimo che ha fatto innalzare sul Polo la t° a valori prossimi da piena estate

    Ci sono analogie con l'estate del 76' ; tra l'altro "quella ", si rilevo' anche come un estate molto piovosa. Cert'è che quelle estati, cioè degli anni 60' - 70', son un po' lontanucce dal clima attuale, penso che anche la QBO inverti' il suo segno in quel periodo la', indossando il (neg.)

    ma un po' di warm c'è pure nell'atmosfera odierna ,i paragoni vanno sempre fatti con debite proporzioni. Pero' gli indizi per una fredda primavera-estate dovrebbero esserci tutti,
    come fa' a non ripercuotersi in troposfera una serie di simili warming, mi domanderei…aggiungo.."quelle strane coincidenze…." poi..., notevole l'aspetto del successivo inverno, il 76'-77' , con accumuli nevosi ,specie per il centr.nord di tutto rispetto... e continuarono nei seguenti inverni, gli altri 2 , il 77'-78' e poi il GRAN 78' - 79'. Ritengo tuttavia che le ripercussioni in troposfera saranno da monitorare in un contesto o trend , che cmq nonostante questi index atmosf., potrebbe dare risposte anche diverse. Ci si spera, in un estate dai connotati di quegli anni…dopo tante torride, troppe..



  • Si anche seondo il mio punto di vista sosterrei tale ipotesi. Una primavera con qualche sussulto ma sostanz. piu' fredda. Qualcuno ha notato il forte "sottomedia" in Alaska..? Pare meta' gennaio…il final warming puo' relegarci fasi d'instabilita' notevoli e fresche


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.