Aprile,pasqua & ponte del 25



  • Si sta per concludere un mese marzolino alquanto freddo e in prospetto arriva un Aprile con Pasqua piuttosto tardiva e seguente ponte del 25 che, potrebbe far a sua volta scattare un altro "ponte", quello che in molti decideranno di prolungare sino al w.e. del 26-27 , per godere di qualche giorno di vacanza in piu'.

    Per essi, ecco una breve prospettiva in termine d'analisi; Il TRIPOLO ATLANTICO, va' rinforzandosi in fase negativa. Cio' indurrebbe una fase d'instabilita' che, dalle isole Britanniche in diagonale NW-SE, potrebbe estendersi fin sul ns Stivale, apportando un flusso di correnti nord-occid. appunto che farebbero approdare sul comparto mediterr., degli impulsi, anche a carattere fresco, anche se non sono in analisi surplus pluviometrici di rilievo eccessivo e piu' relegati al comparto italico di nord-ovest e tirrenico, meno al centr.sud e adriatico. Il valore dell'indice NAM, oscilla tra il neutro e il leggerm. negativo e anche l'AO associata vi cade seppur presa temporaneam., inducono una strada sul campo termico sostanzialmente nella norma, senza gli eccessi degli Aprile che spesso si son registrati negli ultimi 15anni.
    Temperature quindi a norma o nei casi di piovaschi e fenomenologia e al seguito piu' leggerm. sotto. Quindi riassumendo, per i vacanzieri ed anche gli altri, la tendenza è per un mese con alti e bassi come tradizione "old style" in primavera vuole, dall'aspetto molto BRITISCH" senza gli eccessi ma con possibilita' di belle giornate assolate e tiepide anche. I veri 2 volti della stagione. Quindi eventualmente copiare dai britannici ,l'uso dell'ombrello in valigia o in mano, non sarebbe una cattiva idea. Infine un piccolo anticipo su MAGGIO …

    "possibile un mese piu' fresco,sotto il dipolo di una WEATHER TYPE di tipo 3 o 8, che sono tipi di circolazione atmosferica studiati, determinati dalle strutture di base in auge in quel frangente o a ridosso d'un periodo che inducono la proiz. -previs. E appunto per Maggio v'è la possibilita' di questa tipologia,che è molto tecnica ma che riassumendo ,vedrebbe come anticipato, un Maggio fresco e anche forse in surplus pluvio, come non Aprile. Questa e pur sempre una proiezione su base sia statistica che analitica ma comunque sucettibile come ogni elemento in campo climat. , di variazione. Ma è un buon viatico.



  • Cia', andrew.

    Lo spero proprio che sia un bimestre da tale sapore. Speriamo che non resti una speranza soltanto…...:(; qui l'Hp ci tallona e dalle mappe s'avvicina sempre piu' in barba a coloro che sostengono ancora (poveri disillusi..) che andremo incontro ad eventuali ciange (my lingue) idroposoferici e fantasticolunari ......ah...ah...,ah..!!!

    Hp a super palla..!! Schiaffatevelo in coccia! Nun se movemo da sta' zozzeria…..pe' altri 15 20 anni..! E' L'AMO che lo dice..



  • E' probabile giuliano. E' molto alto il rischio che si proceda ancora su questa linea fino ad un inversione totale dell'indice ma non trascurerei anche altri fattori di crescita
    tra cui quello delle emissioni di alcuni paesi come Cina , India, e gli stessi Usa che non aderiscono ancora se non parzialmente ai trattati e ai vari protocolli in essere.
    Tutto cio' farebbe nuovamente ricrescere dopo una fase di stasi la T° media globale, che è frutto della somma di molteplici fattori come tutti sanno. La "ferma" che si è potuta regist., si è avuta anche per bassa attivita' solare negli ultimi anni soprat. ma fortemente per la riduzione dell'ultimo ventennio nel campo appena descritto. Per es., in campo automotivo è proprio dal 92/93' ,che si adottarono le catalitiche. Si veda come combacia la causa -effetto e i tempi. L'aggiunta del fattore del AGW è calato, è guarda caso la T° media pure,almeno nella sua forte espansione perche' ne comprende il fattore di crescita nonostante le negazioni a oltranza che si fanno, sconsideratamente poi, aggiungo,
    perche' tanto, non giova a nessuno non dire come stiano i fatti realmente. Viste quante promesse disattese in campo climatico? Da quanto sussurrano che verra' un tipo di clima ben inverso? da quanto..? almeno 4-5 anni. Propagande. Niente di piu'. Anche in fase di bassa solare, hanno…..perduto! E di brutto! Dal 2008,che si è verificata una bassa attivita' ; ebbene, cio' nonostante, le annate calde (2011-2012) si son registrate anche forti, specie quella di 2 anni orsono ma anche lo scorso anno non scherzo' a livello mondiale. Gia' perche'? Perche' v'è un forte contrasto da parte dell'AGW, non si scappa. Ma i detrattori non hanno piu' argomenti e s'aggrappano ora alla fase solare , ora a speranze ancora piu' esili pur di suffragare il solo fattore ciclico naturale che non esiste proprio nell'ambito climatico terrestre. Tale fattore , l'AGW appunto, è la malattia climatica.
    E' come le malattie del corpo umano. Influiscono come fattore agente esterno. Non .....NATURALE!Chiedo scusa se ho deviato il post di andrew (mi scusera'..) su di esso , il ost, non saprei esprimermi in quanto che', in questo frangente mi sembra troppo dinamismo in atto per rivendicare una previsione .



  • Riprendiamo il post,appunto. E vediamo le conseguenze in proiezione futura.

    L'analisi in quota ci mostra una modulazione Rossby ancora accentuata tant'è che il flusso d'onda manterra' condiz. spiccatamente alternate ,ossia di perturbato e di ripristino pressorio. Prox weeks cmq compromesso. Un minimo s'approfondira' sul settore dei mari centrali, stazionando per 2-3gg., apportando piogge piu' su questi comparti e lasciando aperto il nord -n.ovest piu' nettamente come accade di solito alle regioni sottovento. Il final warming è tutt'ora in corso e nonostante alcuni apporti come questo a venire, non produrra' sfracelli notevoli,almeno in Aprile, tranne un po' di su e giu'.



  • Ciao ragazzi! Aprile secondo me ci regalerà periodi abbastanza caldi, con rapide "fiammate", intervallate però da qualche break più fresco come quello del fine settimana! ;) Per le feste è ancora presto sbilanciarci ma il trend potrebbe rimanere lo stesso…resta da vedere la tempistica...buona giornata! ;)



  • Le SST del pacifico in chiave ottica del risvolto climatico anche europeo, crescono in un lato di quell'Oceano e decrescono in un altra area. Segno evidente anche di correnti che sospingono le acque da una zona ad un altra. Per ora regna l'incertezza sullo sviluppo d'un Nino consistente e sul suo possibile interagire con la calda stagione in mediterraneo rimane piu' d'un incognita. Ammesso che le reazioni di altri index atmosferici non contrastino pure l'azione di un eventuale fase Nino.



  • Il mod. CFS indica una strada per le festivita' pasquali dalla delineatura abbast. simile a quella regis. sinora. Pochi change del pattern,con ciclone d'Islanda sempre attivo e flux Atlantico che potrebbe abbassarsi x quel periodo o a ridosso ma intercettare di piu' il centro n. Tirrenico e il settore ovest della penisola e lasciare per l'Adriatico e il Sud maggiori chance di tempo buono. Insomma una Pasqua….piuttosto normale ,visto il periodo, salvo.. colpi dell'ultim'ora. (bassa probability)



  • Il "rebound"configurativo non sara' veloce ne' lo è mai solitamente. Sara' un finale piu' in degrade quindi privo della Major, che in altri aspetti;Non è neppure chiaro ancor oggi, allo stato odierno se esso, il FW, sara' LATE o EARLY come stabilito dall'UNIVERSITA' DI BERLINO. tUTTO DIPENDERA' DAL delta DAM, nelle prossime 240 h. Riduttivo senno' dire che si "delinea" un pattern simil situaz. attuale.. (+o-)



  • da quanto ho capito potrebbe uscirne una estate molto instabile …. vero ?



  • @adoratoredelfreddo:

    da quanto ho capito potrebbe uscirne una estate molto instabile …. vero ?

    E' una probabilita' che gode delle sue chance, al momento non troppo basse..



  • speriamo davvero…. me lo auguro !



  • @andrew:

    Si sta per concludere un mese marzolino alquanto freddo e in prospetto arriva un Aprile con Pasqua piuttosto tardiva e seguente ponte del 25 che, potrebbe far a sua volta scattare un altro "ponte", quello che in molti decideranno di prolungare sino al w.e. del 26-27 , per godere di qualche giorno di vacanza in piu'.

    Per essi, ecco una breve prospettiva in termine d'analisi; Il TRIPOLO ATLANTICO, va' rinforzandosi in fase negativa. Cio' indurrebbe una fase d'instabilita' che, dalle isole Britanniche in diagonale NW-SE, potrebbe estendersi fin sul ns Stivale, apportando un flusso di correnti nord-occid. appunto che farebbero approdare sul comparto mediterr., degli impulsi, anche a carattere fresco, anche se non sono in analisi surplus pluviometrici di rilievo eccessivo e piu' relegati al comparto italico di nord-ovest e tirrenico, meno al centr.sud e adriatico. Il valore dell'indice NAM, oscilla tra il neutro e il leggerm. negativo e anche l'AO associata vi cade seppur presa temporaneam., inducono una strada sul campo termico sostanzialmente nella norma, senza gli eccessi degli Aprile che spesso si son registrati negli ultimi 15anni.
    Temperature quindi a norma o nei casi di piovaschi e fenomenologia e al seguito piu' leggerm. sotto. Quindi riassumendo, per i vacanzieri ed anche gli altri, la tendenza è per un mese con alti e bassi come tradizione "old style" in primavera vuole, dall'aspetto molto BRITISCH" senza gli eccessi ma con possibilita' di belle giornate assolate e tiepide anche. I veri 2 volti della stagione. Quindi eventualmente copiare dai britannici ,l'uso dell'ombrello in valigia o in mano, non sarebbe una cattiva idea. Infine un piccolo anticipo su MAGGIO …

    "possibile un mese piu' fresco,sotto il dipolo di una WEATHER TYPE di tipo 3 o 8, che sono tipi di circolazione atmosferica studiati, determinati dalle strutture di base in auge in quel frangente o a ridosso d'un periodo che inducono la proiz. -previs. E appunto per Maggio v'è la possibilita' di questa tipologia,che è molto tecnica ma che riassumendo ,vedrebbe come anticipato, un Maggio fresco e anche forse in surplus pluvio, come non Aprile. Questa e pur sempre una proiezione su base sia statistica che analitica ma comunque sucettibile come ogni elemento in campo climat. , di variazione. Ma è un buon viatico.

    Eccellente previsione. Oggi tutti i mod. specie l'inglese ecmwf,ritraggono esattamente questo quadro sinottico. E lo aggravano in qualche caso di piu' anche
    Anche se sara' piu' ad ovest per un possibile richiamo caldo non certo invalidera' l'analisi ,perche' lo sfondamento nel mediterr. è oramai certo


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.