Salgono le quotazioni del nino, estate calda?



  • Il rapporto NOAA sulle "ANOMALYS SURFACE SEAS TEMPERATURE"ha contraddistinto dall'esame grafico una netta crescita delle stesse dal ben lontano oramai 1880annualita' in cui i primi diari meteoclimatici erano in erba, polline sui fiori della nascita climat. L'analisi evidenzia come vi sia stato a cavallo tra gli ANNI 40' & 80' ,dapprima un calo e poi un arresto di tale innalzamento ma poi a partire dall' 82', nuova fase di esponenziale crescita, COL MASSIMO DEL PICCO TRA IL 1998 ED OGGI.Anche il Febbraio del 2014, fa' registrare picchi record nelle SST d'ogni dove, salvo fatto piccole ma insignificanti eccezioni.

    S'appresta il semestre caldo " : semestre, perche' ormai val la pena rammentare che specie alle ns. latitudini e nel Mar Nostrum, si va' piu' di 6mesi in 6, che altro.

    Estate col supporto del Nino ?'… TUTTO CONFIGUREREBBE VERSO QUESTO SCENARIO, E SE ANCHE NEI PROX 40 /50 gg. A VENIRE, LA QBO, LA PORZIONE DI VENTI EQUATORIALI CHE SPIRANO APP. DALL'EQ. AI TROPICI, SARA' BEN CONGRUA E SOPRATT. , INCIDERA' NEL TRNSFERT DELLE SST DA AREA WP a quella EP ( WEST PACIFIC-and EAST PACIF.) con correnti di trasporto CHE FAVORISCONO UNA FORMAZ. DI " NINO -STRONG" , beh, ecco che allora il quadro è bello è fatto.

    Potra' esserci fin da subito, perche' i "ritardi" da diversi lidi accennati sull'INTERAZIONE DEL FENOM. "NINO", non sono confermati da nessuno studio o ricerca sono solo PURE COINCIDENZE ATTRIBUITE DIVERSAMENTE CHE ALLA CASISTICA. iL NINO QUANDO C'E' SI VEDE DALLE STRUMENTAZIONI ALL'INFRAROSSO DEI SATELLITI, E SE NE SENTONO GLI EFFETTI, IN PIU' AREE PLANETARIE. Anche dopo 40gg.
    dalla sua formazione. NON DOPO SEI MESI (X FORZA!!) COME VIENE ERRONEAMENTE PLURICITATO!Ma oggi, la meteoclimatica è finita, ahime' in pasto a tutti, c..i & p…i ! E purtroppo, gente senza un minimo di esperienza ne' titolarita' per farlo, cita stupiderie climatiche a iosa. Nei Forum d'ogni dove ve ne è la prova.

    La strada di questo semestre s'inerpichera' o meno? Verso il caldo, o no? I diversi parametri, da utilizzare in sede analitica SERIA,le "buffonate" spadroneggianti, le lasciamo ai …buffoni appunto, coloro che impestano il web e le sedi meteo, con affermazioni che fanno prender aria alle tastiere, le variabili quindi, sono in questo momento in gioco, in ballo; L'oscillazione della NAO, e altri index ATMOSFERICI DELL'EMISFERO CHE PIU' CI RIGUARDA, COMPRESO IL FINAL WARMING , DI TIPO EARL, ossia tardivo, CON LE PROIEZIONI CHE IDENTIFICANO POSSIBILI FUTURI (nei prox mesi..) NEW WARM IN SEDE STRATOSF., POSSONO BEN CONTRASTARE, LE ANOMALIE DI BASE DELLE SST, PACIFICHE E NON SOLO. Quindi, a tale ragione, prendete come una "MAGIA O ALCHIMIA" OGNI PREVISIONE CHE VI DANNO PER CERTA, SPECIE IN "QUESTA" DI PRIMAVERA E CON QUESTI INDICI, SIA ATMOSF. , CHE OCEANICI. SARA' BEN VISIBILE A GG. QUESTO CONCETTO, DAL PASSAGGIO A CAUSA EFFETTO DELL'ONDA PLANET., DA 10° DIFFUSI A OLTRE 20-22°, EFFETTO DEL DINAMISMO IN CORSO
    E DEL TRANSFER,COME DETTO AD INIZIO POST, DA UN SEMESTRE ALL'ALTRO. CONCLUDENDO : SALE LA QUOTAZ. DEL NINO…..MA, NON E' ESPRESSIONE DI CERTEZZA D'ESTATE MOLTO CALDA. E' SOLO UNA TRA LE POSSIBILITA', E VIENE MESSA IN DEBITA CONSIDERAZIONE, ANCHE STATISTICAMENTE PARLANDO. Saluti


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.