Estremi alquanto presenti,in effetti..



  • Visto il tanto parlare che suscitano e le attribuzioni che gli si danno con le due fazioni opposte e contraddistinte che trovano terreno arato e pronto coltivabile in tal senso,
    è pur tempo di qualche onesta' intellettuale a onore della verita', quella della gente chiamata "comune" ma forse degna di possedere questa virtu'. Viene pure il tempo infine delle persone oneste e non schierate in qualsivoglia giochetto o strumentalita' "partigiana"

    E in effetti, a tutte le quote si osserva ormai un declino delle teorie sviluppanti questo o quel trend, oramai ignorato dai piu', visti gli ultimi anni e l'intensificarsi di estremita' climatiche sparse e d'ogni natura, pluvio e termica specialm.

    Estati come non mai, 2003 su tutte, Inverni con pero' all'interno elementi da paesi ben superiori di latitudine, ed ora, dopo la scorsa primavera dove i piu' dotati mnemonicamente, rimembreranno sicuramente la decisa "fase" in cui parea d'esser ancora in inverno fino all'inizio di luglio.

    Ed ora l'autunno. Siate certi che , interverranno in molti ,(troppi..?!;forse si..) a dirci che le cose sono a norma e a posto? Ma scusate, faccio una semplice domanda :

    ma in un paese,che secreta la faccenda della "TERRA DEI FUOCHI" per 16 anni, con gravissimi rischi su salute e vita di milioni di gente, e del luogo per non parlarne, distrutto e INVIVIBILE PER CHISSA' QUANTO TEMPO, (certo non qualche anno..)

    la domanda è, E POSSIBILE CHE SI SVII SULLA QUESTION CLIMA, PER VARI MOTIVI CHE MANCO S'ELENCANO TANTI FOSSERO, MA CHE NON SON AL CENTRO
    DI QUESTO POST, L'INTERESSANTE E SOLO SE SIA POSSIBILE O MENO, O , PEGGIO CHE MAI, ALLA VERITA' NON SI GIUNGA PER VERA IGNORANZA,

    tutto cio' a chiunque pare possibile no, visti i precedenti anche molto vicini,

    pero' l'onesta' di giudizio, su quel che si vede climaticam. parlando, be' no, quel che abbiamo o meglio AVETE SOTT'OCCHI,non puo' essere

    ulteriormente mistificato, credo suppongo , per voi , noi e tutti i presenti. Intellettualmente parlando. Quelli cioe' ,che ancora son lontani dalla mistificazione delle cose e dei fatti. E sono, e siamo tanti.

    Per cui, pigliarci ancora per il culo, credendosi superiori d'intelletto, ma solo furbi invece ,non basta piu'. Non ci frega di dati e supporti a questa e quella teoria

    avete fallito. Perché avete superato la soglia. Quale soglia ? ? Ma quella che DIVIDE I FURBI DAGLI INTELLIGENTI! I PRIMI, CHE SI CREDONO SUPERIORI HANNO LO SPAZIO TEMPORALE SU CUI SI BASA LA FIDUCIA DI CHI E' ONESTO. I SECONDI, HANNO MOLTE PIU' CAPACITA', ESSENDO BEN DIVISE LE DUE "FORZE" INTELLETTIVE, COME NEL MONDO ANIMALE , NELLO STUDIO S'E' OSSERVATO; ED E' PROPRIO A QUEST'ULTIMO MONDO CHE APPARTENGONO COSTORO!

    Per cui, non pigliateci piu' dicevo….siate quel minimo [intelligenti] da non pigliarci piu'…..NEPPURE PER I MOTIVI + DISPARATI & PERSONALISMI....VARI,

    s'è stanchi delle nenie...., niente diagrammi niente grafici a supporto e/o suffragio d'una verita' ,CHE POI LA VISIONE OGGETTIVA E IL RISCONTRO NEL TEMPO,

    N-O-N S-U-P-P-O-R-T-A-N-O…..! E saremo piu' sereni...



  • Come dargli torto…? ...



  • @Luca:

    Visto il tanto parlare che suscitano e le attribuzioni che gli si danno con le due fazioni opposte e contraddistinte che trovano terreno arato e pronto coltivabile in tal senso,
    è pur tempo di qualche onesta' intellettuale a onore della verita', quella della gente chiamata "comune" ma forse degna di possedere questa virtu'. Viene pure il tempo infine delle persone oneste e non schierate in qualsivoglia giochetto o strumentalita' "partigiana"

    E in effetti, a tutte le quote si osserva ormai un declino delle teorie sviluppanti questo o quel trend, oramai ignorato dai piu', visti gli ultimi anni e l'intensificarsi di estremita' climatiche sparse e d'ogni natura, pluvio e termica specialm.

    Estati come non mai, 2003 su tutte, Inverni con pero' all'interno elementi da paesi ben superiori di latitudine, ed ora, dopo la scorsa primavera dove i piu' dotati mnemonicamente, rimembreranno sicuramente la decisa "fase" in cui parea d'esser ancora in inverno fino all'inizio di luglio.

    Ed ora l'autunno. Siate certi che , interverranno in molti ,(troppi..?!;forse si..) a dirci che le cose sono a norma e a posto? Ma scusate, faccio una semplice domanda :

    ma in un paese,che secreta la faccenda della "TERRA DEI FUOCHI" per 16 anni, con gravissimi rischi su salute e vita di milioni di gente, e del luogo per non parlarne, distrutto e INVIVIBILE PER CHISSA' QUANTO TEMPO, (certo non qualche anno..)

    la domanda è, E POSSIBILE CHE SI SVII SULLA QUESTION CLIMA, PER VARI MOTIVI CHE MANCO S'ELENCANO TANTI FOSSERO, MA CHE NON SON AL CENTRO
    DI QUESTO POST, L'INTERESSANTE E SOLO SE SIA POSSIBILE O MENO, O , PEGGIO CHE MAI, ALLA VERITA' NON SI GIUNGA PER VERA IGNORANZA,

    tutto cio' a chiunque pare possibile no, visti i precedenti anche molto vicini,

    pero' l'onesta' di giudizio, su quel che si vede climaticam. parlando, be' no, quel che abbiamo o meglio AVETE SOTT'OCCHI,non puo' essere

    ulteriormente mistificato, credo suppongo , per voi , noi e tutti i presenti. Intellettualmente parlando. Quelli cioe' ,che ancora son lontani dalla mistificazione delle cose e dei fatti. E sono, e siamo tanti.

    Per cui, pigliarci ancora per il culo, credendosi superiori d'intelletto, ma solo furbi invece ,non basta piu'. Non ci frega di dati e supporti a questa e quella teoria

    avete fallito. Perché avete superato la soglia. Quale soglia ? ? Ma quella che DIVIDE I FURBI DAGLI INTELLIGENTI! I PRIMI, CHE SI CREDONO SUPERIORI HANNO LO SPAZIO TEMPORALE SU CUI SI BASA LA FIDUCIA DI CHI E' ONESTO. I SECONDI, HANNO MOLTE PIU' CAPACITA', ESSENDO BEN DIVISE LE DUE "FORZE" INTELLETTIVE, COME NEL MONDO ANIMALE , NELLO STUDIO S'E' OSSERVATO; ED E' PROPRIO A QUEST'ULTIMO MONDO CHE APPARTENGONO COSTORO!

    Per cui, non pigliateci piu' dicevo….siate quel minimo [intelligenti] da non pigliarci piu'…..NEPPURE PER I MOTIVI + DISPARATI & PERSONALISMI....VARI,

    s'è stanchi delle nenie...., niente diagrammi niente grafici a supporto e/o suffragio d'una verita' ,CHE POI LA VISIONE OGGETTIVA E IL RISCONTRO NEL TEMPO,

    N-O-N S-U-P-P-O-R-T-A-N-O…..! E saremo piu' sereni...

    Bravo, giustissimo
    c'hai tolto il pensiero e le parole da bocca. Quoto anche perché la realta' deve collimare con le deposizioni e gli scritti e gli interventi;)



  • Dati d'ottobre NOAA: ad ottobre l'anno registra una media globale (temp.) di 14.6° C. , risultato che la rende superiore di 0.63° al periodo 1901 - 2000, considerando l'anno 2013

    il settimo piu' caldo del periodo in esame. L'ultimo ottobre che si è chiuso con una media inferiore a quella del ventesimo sec. , è stato il 1976 ! L'ottobre piu' caldo dal 1880, è

    stato nel ….2005! Be' un bel salto non v'è che dire.

    Io direi che bisogna partire dalla scienza in argomenti del tipo supposto: vale a dire .....- "consideriamo l' AMPLITUDINE......LA CAPACITA' CIOE' DI REGISTRARE SCARTI SUL

    PIANETA,NELLO STESSO GIORNO; ORBENE, LA MAX AMPLIT. REGISTRATA (MAI) E' DI 139° !!! NEL 1983 IL 20 LUGLIO. OTTIMO PARAMETRO PER REGISTRAR EXTREMI, NO...?

    ERA KUWAIT CITY. MA L'ANNO E' LONTANUCCIO. EPPURE VI ERANO NOTEVOLISSIMI SCARTI.

    DATI PLUVIO

    BE' QUI A ONORE DELLA VERITA' CI SONO UNA VALANGA DI NEW ENTRATE, CON DATIO NUOVI E RECORD BATTUTI DI RECENTE IN MM. DI PRECIPITAZ. ALCUNI IN AREA NIPPONICA ,ALTRI IN QUELLA INDO-ASIATICA, ALTRI ANCORA IN EUROPA E INFINE NELLE 2 AMERICHE, SUD E NORD.

    MA IL 2013 CONSIDERA UN ALTRO IMPORTANTE EVENTO : L'AUSTRALIA. L'ANNO, DIFATTI OLTRE CHE MOSTAR DECINE DI RECORD DI CALDO BATTUTI, SARA' SENZA OMBRA DI DUBBIO IL PIU' CALDO DALLE REGISTRAZIONI PER QUEL CONTINENTE, DATO CHE E' TUTTO PENSARE, RIGUARDO AI ""CALI"" TANTO ENFATIZZATI DEL GW IN ATTO.

    QUINDI, COSA SI DEDUCE…,,,,CHE NE' E' CHIARO E LIMPIDO IL PERCHE' DEL GW DEGLI ULTIMI 30 ANNI, NE' TANTOMENO LA FENOMENOLOGIA ANNESSA, INCREMENTATA

    SENONCHE' A DISMISURA, NEGLI ULTIMI 15. CHI FA' SUL SERIO, PER DAVVERO , NON HA ANCORA ACCERTATO I MOTIVI. ave



  • @Luca:

    Visto il tanto parlare che suscitano e le attribuzioni che gli si danno con le due fazioni opposte e contraddistinte che trovano terreno arato e pronto coltivabile in tal senso,
    è pur tempo di qualche onesta' intellettuale a onore della verita', quella della gente chiamata "comune" ma forse degna di possedere questa virtu'. Viene pure il tempo infine delle persone oneste e non schierate in qualsivoglia giochetto o strumentalita' "partigiana"

    E in effetti, a tutte le quote si osserva ormai un declino delle teorie sviluppanti questo o quel trend, oramai ignorato dai piu', visti gli ultimi anni e l'intensificarsi di estremita' climatiche sparse e d'ogni natura, pluvio e termica specialm.

    Estati come non mai, 2003 su tutte, Inverni con pero' all'interno elementi da paesi ben superiori di latitudine, ed ora, dopo la scorsa primavera dove i piu' dotati mnemonicamente, rimembreranno sicuramente la decisa "fase" in cui parea d'esser ancora in inverno fino all'inizio di luglio.

    Ed ora l'autunno. Siate certi che , interverranno in molti ,(troppi..?!;forse si..) a dirci che le cose sono a norma e a posto? Ma scusate, faccio una semplice domanda :

    ma in un paese,che secreta la faccenda della "TERRA DEI FUOCHI" per 16 anni, con gravissimi rischi su salute e vita di milioni di gente, e del luogo per non parlarne, distrutto e INVIVIBILE PER CHISSA' QUANTO TEMPO, (certo non qualche anno..)

    la domanda è, E POSSIBILE CHE SI SVII SULLA QUESTION CLIMA, PER VARI MOTIVI CHE MANCO S'ELENCANO TANTI FOSSERO, MA CHE NON SON AL CENTRO
    DI QUESTO POST, L'INTERESSANTE E SOLO SE SIA POSSIBILE O MENO, O , PEGGIO CHE MAI, ALLA VERITA' NON SI GIUNGA PER VERA IGNORANZA,

    tutto cio' a chiunque pare possibile no, visti i precedenti anche molto vicini,

    pero' l'onesta' di giudizio, su quel che si vede climaticam. parlando, be' no, quel che abbiamo o meglio AVETE SOTT'OCCHI,non puo' essere

    ulteriormente mistificato, credo suppongo , per voi , noi e tutti i presenti. Intellettualmente parlando. Quelli cioe' ,che ancora son lontani dalla mistificazione delle cose e dei fatti. E sono, e siamo tanti.

    Per cui, pigliarci ancora per il culo, credendosi superiori d'intelletto, ma solo furbi invece ,non basta piu'. Non ci frega di dati e supporti a questa e quella teoria

    avete fallito. Perché avete superato la soglia. Quale soglia ? ? Ma quella che DIVIDE I FURBI DAGLI INTELLIGENTI! I PRIMI, CHE SI CREDONO SUPERIORI HANNO LO SPAZIO TEMPORALE SU CUI SI BASA LA FIDUCIA DI CHI E' ONESTO. I SECONDI, HANNO MOLTE PIU' CAPACITA', ESSENDO BEN DIVISE LE DUE "FORZE" INTELLETTIVE, COME NEL MONDO ANIMALE , NELLO STUDIO S'E' OSSERVATO; ED E' PROPRIO A QUEST'ULTIMO MONDO CHE APPARTENGONO COSTORO!

    Per cui, non pigliateci piu' dicevo….siate quel minimo [intelligenti] da non pigliarci piu'…..NEPPURE PER I MOTIVI + DISPARATI & PERSONALISMI....VARI,

    s'è stanchi delle nenie...., niente diagrammi niente grafici a supporto e/o suffragio d'una verita' ,CHE POI LA VISIONE OGGETTIVA E IL RISCONTRO NEL TEMPO,

    N-O-N S-U-P-P-O-R-T-A-N-O…..! E saremo piu' sereni...

    Per fortuna il coro s'estende e non puo' che far piacere

    che vi siano accertamenti in corso d'opera non vi sono dubbi riguardo ad un clima che presenta questi aspetti caratteriali sicuramente incentrati ad una estremizzazione morfologica del sistema atmosferico se si lascia passare il termine

    e di poche ore fa ai vari tg naz. , la notizia che l'area di OLBIA era gia' monitorata nel 2005 con un DOSSIER CHE LA METTEVA A SERIO RISCHIO IDROGEOLOGICO IN CASI DI ECCESSI PLUVIOMETRICI,
    CHE IN QUELLA REGIONE E ZONA SONO DI FREQUENZA DECENNALE MA CHE HANNO SECONDO STUDI CONDOTTI RIPETITIVITA' CERTA !!

    PER CUI SI RAVVISANO BEN DUE GRAVI NEGLIGENZE A MIO VEDERE ; QUELLA DI DISSESTO IDROG. , & QUELLA PREVENTIVA METEOCLIMAT. DRAMMATICAMENTE INOSSERVATE. Ma per fortuna ci sono inchieste in corso d'opera e poiché quelle popolaz. e zone si contraddistinguono alquanto dal continente non ne sono cosi'
    plagiate , potra' essere che si venga a capo delle responsab. oggettive sicuramente incorse.


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.