Monitoriamo il clima in Italia, in Europa e nel Mondo



  • Apro una nuova discussione per monitorare il clima…

    Analizziamo i dati di settembre...
    A livello globale, settembre 2013 si classifica al 4° posto tra i mesi di settembre più caldi dal 1880

    in questa tabella ho riportato i dati di settembre per il mondo, emisfero nord ed emisfero sud

    Mappa delle anomalie

    Grafico dell' andamento delle temperature



  • Settembre 2013 in italia

    A livello nazionale è stato un mese mite, ma non eccessivamente caldo…

    Anomalia: +0,83°C ( rispetto alla media 1971-2000)

    Settembre 2013 si piazza al 30° posto tra i mesi di settembre più caldi dal 1800, il record appartiene a settembre 1987 con un' anomalia di +2,83°C

    Questa è la mappa delle anomalie delle temperature

    E' stato un mese anche molto secco; infatti a livello nazionale si è registrato un deficit pluviometrico del 45%

    *dati del CNR



  • Io credo che l'anomalia piu' evidente si realizza nella contnuita' della mitezza delle temperature,specie nel centr. sud ….Mediterraneo, e non solo Italiano. Anche la penis. iberica
    registra mite e caldo fuori schema, ma ripeto piu' per continuita' che per effetti di scarto termico.
    Ci si riferiva ad un Settembe dall'aspetto non eccessivam. caldo, ma mite si'. Ebbene ora giunti all fine di Ottobre posto una domanda ..

    quanti si sono accorti del passaggio di consegne tra Settemb. & Ottobre , in senso termico? quanto scarto s'è avuto? la pluviometria, poi, è altro affare, anche di quella ci sarebbe da parlarne ,perche' la "registrata" sinora, ha avuto UNICAMENTE ASPETTI EXTREME..,e non certo da autunno in norma o qualunque..BOMBE DACQUA IN OGNI QUAL DOVE S'è ABBATTUTA!
    Per cui a mio vedere, per una fascia ben determinata, quella piu' bassa mediterr., mite ....troppo a lungo e stasi proprio climatica per talune zone. Quindi come a corredo della tabella esposta su Settembre,
    esso come appare..., secco e mite, di certo non si va' con l'icona verso il segno (-) ma si resta ben saldi sul +. Questo anche il motivo delle bombe d'acqua iniziali d'Ottobre, cè sempre surplus termico delle ns acque. Come ai tropici, nella stagione delle piogge. Chi non ha visto da vicino quei luoghi e non l'ha vissuti, fatica a comprendere e farne paragoni. Sono perfettamente similari, anche li' x surplus come e quando entra il primo fronte,,son sfracelli.



  • Anomalie dell' ultima settimana in Europa:

    caldo eccezionale sull' Europa, anomalie di oltre 7°C su alcune zone della Francia, Germania, est Europa



  • Molto utili queste trasposizioni e le immagini da te postate. Eh, di certo emerge una sostanziale situazione alquanto favorevole ai fautori del riscaldamento,bisogna essere oggettivi. Ma personalm. credo si tratti della solita anomalia che una delle 4 stagioni presenta sempre oramai da qualche anno. Credo che l'ultima si sia avuta in primavera scorsa
    sottotono termico e piovosa. Puo' essere questo autunno un contraltare "bilanciatorio" di quell'evento,molti ne avranno scordato le dinamiche ma chi ha buona memoria ricorda bene, che l'estate non si vide che alla1a dec di Luglio.
    L'Europa del centr.nord ,ha invece ""assaggiato"" la 1a tempesta della stagione, molto intensa, probabile anche la concausa dell'anomalia in sede W.A. che ne ha determinato la genesi rafforzata, era da mesi che c'era tale forte riscaldam. delle SSt in quella sede Atlantica. Europa al caldo, autunno che si concludera' con un posto di tutto rispetto nella graduatoria dei + hot. E quindi, che discorso si potra fare a chi sostiene il contrario? Ci aspetta un compito arduo..



  • Azz….

    e si parla di raffreddamenti..?!? dove..., cioè mi scuso, ma su quale pianeta del sistema solare..? ?:confused:



  • piccola riflessione climatica…

    Ho trovato su una pagina di fb il grafico che riporto qui sotto...

    questo è il commento dell' "esperto" della pagina…

    "Osservando il grafico sotto (misurazioni HADCRU3), possiamo notare come la correlazione delle macchie solari e della temperatura sia addirittura impressionante.

    Infatti dalla media mensile annua (41,2) si nota molto bene come il numero di macchie solari dal 1610 al 2009, dimostri il declino dell'attività solare durante la piccola era glaciale (PEG) e la crescente attività solare durante il successivo recupero dalla PEG e cioè da circa il 1830 ai giorni nostri.
    La media mobile di 11 anni, corrispondente al ciclo solare di 11 anni, è tracciata in nero.

    Notare anche l'aumento accelerato dell'attività solare all'inizio del 1940 e la forte correlazione con i dati della temperatura terrestre in forte risalita. (HADCRU3 media mobile 5 anni).

    Inoltre notate come dal 1620 al circa il 1720 l'attività solare e la temperatura calino drasticamente. Eppure prima del 1600, quando le temperature erano più alte delle attuali, non avevamo 400 ppm di CO2….."
    Enzo
    Solar Activity

    ebbene questo articolo è puro disinformazione, nel 1600 le temperature erano molto più basse di quelle attuali, eravamo in piena PEG



  • Ottobre 2013 in Italia

    E' stato un mese di ottobre decisamente caldo, anomalia: +1,97°C

    In classifica ottobre 2013 si piazza al 4° posto tra i mes di ottobre più caldi dal 1800, il record appartiene ad ottobre 2001 (+2, 86°C)

    Le precipitazioni sono risultate nella media (deficit pluviometrico: -5%)

    piogge sopramedia su toscana, lombardia, nord est e sulla puglia

    precipitazioni sottomedia su regioni centrali, sardegna, sicilia e piemonte.



  • Monitorando intanto questo primo scorcio di novembre, io nella mia zona registro 23° di temperatura. Chissa' se cali un po' nel proseguo…



  • dati ottobre 2013 a livello globale

    Ottobre 2013 chiude con un' anomalia di +0,63°C, in classifica si piazza al 7° posto tra i mesi di ottobre più caldi dal 1880, in questa tabella ci sono tutte le statistiche

    mappa delle anomalie

    mappa degli eventi estremi nel mondo per ottobre

    *dati NOAA state of the climate:http://www.ncdc.noaa.gov/sotc/global/2013/10



  • Monitorando quest'ultimi tempi, abbiamo annotato (monitorando, si annota e registra..) in sequenza .

    TIFONE HAIJAN DELLE FILIPPINE E INDON. , TLC SU SARDEGNA , ED ORA NEW TLC SU BASSA ITALIA E ADRIATICHE. PUO' ESSERE UN QUALCHE INDIZIO , E' IL PUNTO DI DOMANDA..(?).. OLTRE OVVIAMENTE, MA CERTO "NATURALMENTE" ANCHE QUELLO…CIOE' L'AUTUNNO COSI' IN SURPLUS CHE CI HA PORTATO A CIO', OVVIAMENTE

    DIREI CHE COME ANOMALIE SIAMO A POSTO PER QUESTO AUTUNNO, GENTE CHE VI SEMBRA..? I TLC, denominaz. x chi non sapesse di , Tropycal Like Cyclon, sono fenomeni

    che nel passato, e neppure tanto remoto, avvenivano ogni tot di tempo , PERCHE' LE CONDIZIONI PER CUI SI VERIFICASSERO ERANO CONSIDERATE ESTREME! E IL NOME

    DEGLI STESSI, DICE TUTTO ; NON SON DENOMINATI CHE SO' , Boreal Storm o Mediterranean Cycl., MA HANNO TALE NOME PER LA LORO ORIGINE. GENTE UN MONITO....,

    SEGUITE LA VERITA' ""REALE"". QUELLA VIRTUALE, CHE IL PIU' DELLE VOLTE E' ANCHE ABBASTANZA FACILE DA ""DIVIDERE"" E /O SCOPRIRE, IGNORATELA. ESSA E' COMPO

    STA PERLOPIU' DA SPIEGAZIONI SUL ....TAVOLO ", SENZA POSSIBILI SUFFRAGI VICEVERSA SUL ...CAMPO! LA TEORIA, LE IPOTESI E TUTTO QUANTO, POTRA' SEMBRARE

    ECCESSIVO MA RESTANO AD OCCUPARE UN RUOLO ASSAI MINORITARIO, QUANDO NON TROVANO POI RISCONTRI... Per chi ama infine, le note a margine,si

    insomma l'epitaffio, quasi…,c'è ne uno che mi colpiva in passato parecchio, e recitava : "Se le regole che hai seguito, ti hanno condotto nella situazione in cui sei e ti trovi, che

    le hai seguite a fare ??...e soprattutto....le segui ancora?? " Chiara l'allusione della massima al riscontro d'una verita', oramai divenuta cosi' oggettiva, da risultare..imbarazzante.



  • @proteus, hai perfettamente ragione…



  • @caravaggio90:

    @proteus, hai perfettamente ragione…

    Ti ringrazio per il piano personale, e anche per la diffusione che fai tenendo la "media" alta dell'info riguardante l'andamento (monitoraggio) sul clima, che trovo , offri con qualita' e descrizione. La mia , è un'affermazione che ha maggior incisivita' nell'argomento e riguarda la scienza in generale della meteoclimatica, che dovrebbe focalizzarsi non credo solo a mio "sporadico" avviso, sull'andamento delle anomalie, tralasciando il perché , cioè le cause, che possono essere una, piu' o verosimilmente , molteplici, ma invitando alla concentrazione che queste, le anomalie, possono dar lougo, x prevenire disastri idreogeologici quando non perdite di vite in casi estremi. ciao



  • Sul sistema climatico influisce oltre la forzante naturale la radiazione Solare , anche il forcing Antropico , che ha modificato l'equilibrio energetico globale dovuto all' incremento delle concetrazioni in Atmosfera dei gas serra . Sensibile l'aumento della T. media globale dal 1980 . Decennio 2000 con maggiore frequenza di eventi meteorologici estremi
    Giusta osservazione di proteus , si dovrebbe anche costruire nel rispetto dell'ambiente per evitare e prevenire i disastri idreogeologici .



  • Dati del CNR per il mese di novembre e l' autunno 2013

    Anomalia di novembre 2013: +1,03°C,

    E' stato il 33° mese di novembre più caldo dal 1800, il record appartiene a novembre 1926( +3,14°C)

    Comunque è stato un mese molto piovoso, surplus pluviometrico: 67%.

    Non dimentichiamo le alluvioni in sardegna e nel sud Italia

    L' autunno 2013 ( trimestre settembre, ottobre, novembre) si è chiuso con un' anomalia termica di +1,27°C e si piazza al 6° posto tra gli autunni più caldi dal 1800, il record appartiene all' autunno del 1926 ( anomalia +1,88°C)

    *anomalie rispetto alla media 1971-2000

    link dati:http://www.isac.cnr.it/~climstor/climate_news.html



  • Cmq surplus nonostante l'avvento nevoso di fine mese scorso. Anomalia termica globale seppur di poco, come da art. in editoriale. Super robusto anticiclone forse se tutto va' bene, protratto oltre le feste natalizie. Quindi Dicembre, discorso …chiuso.(e il 1°mese inver.,..è... "ito"..) Bon...passiamo a Gennaio ,va'. Tanto siamo qua...non è che ....e chi sé move. Ma nun cala....nun cala...



  • Secondo i Dati dal 1860 , in Italia l'Autunno 1926 è il piu caldo in assoluto ( Stagioni Intermedie piuttosto calde anche durante il periodo - ventennio 1860/1879 ) , segui' un mese di Dicembre 1926 nella norma , con fase molto mite durante la 2a decade , piu fredda nella 3a dec.

    nello stesso anno 1926 , Febbraio '26 tra i piu MITI in assoluto

    Inverno seguente '26/1927 ( T. Media Stagionale ) nella norma.

    tra il 1928 e 1929 seguirono due Stagioni Estreme , Estate 1928 tra le piu calde in assoluto , ( 1° Estate 2003 ) , Inverno '28/1929 tra i piu gelidi e nevosi in assoluto .



  • e nel ventisei chi incolparono ???

    i catastrofisti molto probabilmente dicevano che entro 30 anni il livello del mare si alzerà di cm 80
    l'otalia diventerà un deserto entro il 1970

    mah…........
    valutare i cambiamenti climatici epocali
    con tre dati riferiti a tre località negli ultimi tre anni
    mi sembra che denoti un arroganza pazzesca
    meno male che madre natura segue il suo corso
    e se ne frega di tutte queste novelle
    http://forum.3bmeteo.com/meteorologia/1267-il-global-warming-e-t-media-globale-7.html#post18139



  • @peccioli144:

    e nel ventisei chi incolparono ???

    i catastrofisti molto probabilmente dicevano che entro 30 anni il livello del mare si alzerà di cm 80
    l'otalia diventerà un deserto entro il 1970

    mah…........
    valutare i cambiamenti climatici epocali
    con tre dati riferiti a tre località negli ultimi tre anni
    mi sembra che denoti un arroganza pazzesca
    meno male che madre natura segue il suo corso
    e se ne frega di tutte queste novelle
    http://forum.3bmeteo.com/meteorologia/1267-il-global-warming-e-t-media-globale-7.html#post18139

    Dopo un mese di febbraio 1926 tra i piu MITI in assoluto , segui' un estate '26 tra le piu Fresche in assoluto , due anni dopo Estate 1928 tra le piu calde in assoluto , che precede l'inverno gelido e nevoso del 1929 .

    infatti , madre natura segue il suo corso , durante il warming trend degli anni '20 e '30 , in cui ci sono stati stagioni estreme , Estate e Autunni caldi , anche Inverni Miti , come nel 1936 e 1937 tra i piu miti in assoluto dopo il 2007 , segui il cooling trend , dal 1946 al 1978 , con stagioni estive e intermedie in media piu fresche , dopo di nuovo un incremento della T. media globale dagli anni '80 agli anni 2000 .

    Il sistema Climatico contiene piu cicli e oscillazioni per cui è difficile prevedere il clima futuro , molte sono le " novelle " . discordanti.



  • @tony:

    Dopo un mese di febbraio 1926 tra i piu MITI in assoluto , segui' un estate '26 tra le piu Fresche in assoluto , due anni dopo Estate 1928 tra le piu calde in assoluto , che precede l'inverno gelido e nevoso del 1929 .

    infatti , madre natura segue il suo corso , durante il warming trend degli anni '20 e '30 , in cui ci sono stati stagioni estreme , Estate e Autunni caldi , anche Inverni Miti , come nel 1936 e 1937 tra i piu miti in assoluto dopo il 2007 , segui il cooling trend , dal 1946 al 1978 , con stagioni estive e intermedie in media piu fresche , dopo di nuovo un incremento della T. media globale dagli anni '80 agli anni 2000 .

    Il sistema Climatico contiene piu cicli e oscillazioni per cui è difficile prevedere il clima futuro , molte sono le " novelle " . discordanti.

    Ma è molto presuntuoso e piu' arrogante delle volte non ammettere invece decine di CENTINAIA D'ANOMALIE DA EXTREME REGISTRATE IN QUESTI ULTIMI ANNI E DECENNI…...,COME LE ALLUVIONI ,CONTINUE E IMPERTINENTEMENTE FREQUENTI , COME I PASSAGGI DA VALORI EXTREMI TERMICI OPPOSTI IN SOLE 24 QUANDO NON 12 ORE ADDIRITTURA...., COME LA NEVE A GERUSALEMME E ALLE PIRAMIDI EGIZIE.....(dove da oltre 400 anni non s'affacciava..!) ETC. ETC., MA IL PUNTO E' ALTRO>>>

    IL PUNTO E'…, CERTAMENTE CHE....., GLI EXTREME VI SARANNO SEMPRE STATI, MA…...LA LORO FREQUENZA E' DECUPLICATA (10 VOLTE TANTO....!!!) E CHE TRATTASI D'INVERSIONE DI TREND....,TRATTASI DI CICLI CLIM. O SOTTOCICLI.....,PROVE NON NE ABBIAMO TOTALI!!! MA ABBIAMO INVECE I DATI DELLE SST OCEANICHE....CHE,
    DICONO CHE, I MARI DEL PIANETA MAI SON STATI COSI' CALDI COME IN QUESTO FRANGENTE, E VA' INTESO I MARI DELLE MEDIE LATITUDINI, SENNO' I "FURBINI".....PRENDON I MARI ......ARTICI & ANTART. ! QUINDI, NIENTE TUTTO A NORMA! E POCA PRESUNZIONE......MAGARI + IGNORANZA .....QUELLO SI', SENZ'ALTRO!


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.