TENDENZA ( ipotetica previsone stagionale ) prossimo INVERNO '12/2013



  • Come potrebbe essere il prossimo Inverno '12/2013 ,

    su una probabile tendenza-previsione stagionale Invernale , ci basiamo sull'andamento degli indici Meteo - Climatici ,.e dati statistici , trend ( andamneto ) meteo climatico ,..

    tendenza su andamento meteo-climatico Europeo ( quinquennio 2008 - 2012 ) con forte analogie ventennio '40/'50 in cui si sono registrati eventi estremi , caldi e siccitosi in estate , rigidi e nevosi in Inverni , in Italia con fasi invernali molto fredde e nevose .

    Dal 2008/2009 , i movimenti verticali ascendenti nella troposfera , potrebbero aver cambiato gli schemi dei venti stratosferici. I cambiamenti dei venti stratosferici influenzerebbero il percorso delle pertubazioni Invernali in tutta l'Europa.

    E' evidente che il " pattern " Jet Stream è cambiato , con frequenti ondulazioni ,.di conseguenza si alternano periodi estivi molto caldi , con fasi Invernali eccezionalmente rigide e nevose .
    Jet Stream + per meridiani , con frequenti ondulazioni , ind. meteo Quasi Biennal Oscillation in fase eccezionalmente negativa .
    favorevoli a scambi per meridiani e antizonalità , retrogressioni fredde da est.
    possibili ( ipotesi ) periodi + freddi inizio Inverno meteo, fasi gelidi e nevose. tra Dicembre'12 e Gennaio' 2013.

    altro fattore , correnti Oceaniche ,..Ocean Conveyor Belt - meno intenso , con un incremento delle anomalie termiche negative , in correlazione Minimo Artico e Minimo Solare .
    La bassa attività solare inciderebbe sull attivita dei blocchi atmosferici , favorendo una maggiore ondulazione della corrente al getto ( Jet Stream ) . Situazioni di " blocco zonale " che ovviamente determinano frequenti eventi estremi climatici . caldi estivi ,.e ,.rigidi invernali .

    Fasi Oceaniche ( P.D.O. - A.M.O ) in prevalenza meno calde , con fasi eccezionalemnte negative soprattutto Enso - p.d.o. con intensi Nina strong 2007/2008 - 2010/2011 .

    In regime Q.B.O. negativa ( effetto antizonale ) e AO ( Nam basso ) H.P. termico russo siberiano + forte .
    gli eventi dei blocchi Atlantici ( H.P. lungo i Meridiani ) di lunga durata + orientali in Atlantico sono piu frequenti durante Minimi di Sunspot Solari rispetto ad una attivita Solare + elevata, situazione accentuata durante la fase di Q.B.O. negativa. effetto antizonale .

    probabile tendenza ( ipotesi ) stagionale Invernale ;

    Dicembre 2012 ;.. possibile incursione di origine Artica Continentale , tra la 1a e 2a dec. di Dic. ,…3a dec. + piovosa - fase Atlantica

    Gennaio 2013 ;.. fasi + rigide e nevose prima metà del mese probabile irruzione di origine Artica Polare ( V.P. ) . che si alternano con periodi + miti tra la 2a e 3a dec.

    Febbraio 2013 ;..nella norma , con fasi + fredde tra la 3a dec. e 1a dec. di Marzo , inzio primavera Meteo + rigido e nevoso.

    Dal 1948 gli Inverni + freddi e + miti in assoluto ;

    Inverni con Temp. media Stagionale + bassa ( Dic. Gen. Feb. ) , Inverni + FREDDI
    Anomalia termica negativa complessiva 3 mesi Invernali.
    inferiore alla norma

    '62/1963 = - 2°, 5
    '80/1981 = - 1°, 8
    '52/1953 = - 1°, 3
    '64/1965 = - 1° ,2
    '05/2006 = - 1°, 1
    '55/1956 = - 1°
    '11/2012 = - 0°, 8
    '90/1991 = - 0°, 7

    Inverni + MITI con anomalia termica positiva , complessiva - Stagionale .
    superiore alla norma

    '06/2007 = + 1°, 9
    '89/1990 = + 1°, 5
    '00/2001 = + 1°, 3
    '87/1988 = + 1°, 2
    '97/1998 = + 1°, 1
    '54/1955 = + 1°
    '93/1994 = + 0°, 7
    '96/1997 = + 0, 6



  • Dal 1998 , andamento termico stagionale Invernale in Europa ,… Inverno 2007 + mite ,..Inverno 2003 + freddo.

    in Europa Inverni + miti e + freddi ; http://c3headlines.typepad.com/.a/6a010536b58035970c014e89bcce1d970d-pi



  • Per fine novembre probabile importante cambio di circolazione…



  • In Italia mesi di Dicembre + gelidi e nevosi
    nel XVIII secolo Dicembre 1788 , con abbondanti nevicate fin sulle spiagge anche al Sud Italia .

    nel XIX secolo Dicembre 1829 gelido e nevoso , probabilemnte il + freddo in assoluto degli ultimi secoli , con un anomalia termica negativa di oltre - 5° C. inferiore alla norma .
    altrettanto rigido e nevoso in Italia Dicembre 1879 con intensa ondata di gelo Siberiano dal 7 al 12 Dicembre 1879

    http://www.wetterzentrale.de/pics/archive/ra/1879/Rrea00218791208.gif
    http://www.wetterzentrale.de/pics/archive/ra/1879/Rrea00218791209.gif
    http://www.wetterzentrale.de/pics/archive/ra/1879/Rrea00218791210.gif

    In Italia molto freddo e nevoso anche Dicembre 1890 :
    in Inghilterra Dicembre 1890 è stato il + gelido in assoluto dal 1659 .

    Nel XX secolo il + rigido in assoluto è Dicembre 1941 con anomalia termica negativa di - 3°, 6 inferiore alla norma , fase particolarmente fredda e nevosa nella 3a decade

    http://www.wetterzentrale.de/pics/archive/ra/1941/Rrea00219411229.gif
    http://www.wetterzentrale.de/pics/archive/ra/1941/Rrea00219411230.gif
    http://www.wetterzentrale.de/pics/archive/ra/1941/Rrea00219411231.gif

    Dicembre + miti in assoluto nel 2007 - 2003 - 2001 , 1936 , 1933 , 1943 , 1954 , 1956 .

    Probabile Tendenza Dicembre 2012 , ..
    fase + fredda ad inizio Inverno meteo . Dicembre ( ipotesi ) con irruzione fredda di origine artica continentale. a supporto un eccezionale estensione nevosa in Siberia
    foto satellitare - comparativa tra il 2007 e 2012 http://home.comcast.net/~ewerme/wuwt/cryo_compare.jpg
    maggiore effetto albedo , previsto sensibile calo termico - con H.P.. termico Russa Siberiana piu intensa . Possibile configurazione - sinottica (con Q.B.O.. neg. e calo AO ) favorevole ad una fase tipicamente invernale tra 1a e 2a dec.di Dicembre.



  • Inizio Inverno Meteo + freddo e nevoso , come ipotizzato nella previsione-tendenza stagionale Invernale .

    dopo decenni una 1a decade di Dicembre 2012 tipicamente invernale , con probabile irruzione di origine artica continentale http://www.wetterzentrale.de/pics/Rtavn1922.png

    Inizi Inverno meteo + rigidi in assoluto dal 1948 :

    last risale al Dicembre 1983 > http://www.wetterzentrale.de/pics/archive/ra/1983/Rrea00219831202.gif , con intensa ondata di gelo continentale .

    altrettanto fredda la 1a decade di Dicembre 1980 , rigido e nevoso anche inizio Inverno meteo nel Dicembre 1973 .

    Altra fase molto fredda ad inizio Inverno meteo nel Dicembre 1962 > http://www.wetterzentrale.de/pics/archive/ra/1962/Rrea00219621203.gif , l'Inverno '62-1963 fu poi il + freddo e nevoso in assoluto dal 1948. con nevicate nelle Regioni Meridionali fin sulle spiagge nel mese di Gennaio 1963.



  • … sembra che noi del Sud Ionico e Adriatico avremo una botta di gelo forte... ECM va duro.... bellissimo



  • Scusa tony, ma non capisco i tuoi elenchi riferiti al passato….?? Sono alla portata di chiunque in qualunque archivio, o ci hai preso per......smemorati?? ah,ah scherzo...., comunq sarebbe bello se "interagissi" un po' piu' nell'ambito meteo, che fare...."l'archivista"...ih,ih, ..."t'è piaciuta..." ciao.



  • Il riferimento al passato , riguarda l'inizio del mese di Dicembre , primi giorni + freddi e nevosi , e le fasi + fredde ad inizio Inverno meteo risultano nel 1983 e 1973, ed altri dati elencati ,
    ciao guido , scusa , sappiamo tutti che gli archivi sono alla portata di tutti ,

    ho semplicemnte riportato una fase tipicamnte invernale quasi simile alle precedenti " stile " anni -'70 - '80 ,

    fase molto fredda in Italia c-e stata anche nel Dic.1991 , tra la 1a e 2a decade , ma gran parte del mese di Dicembre '91 fu rigido , con una media mensile ben inferiore alla norma .

    Inizio Inverno + freddo in Europa , negli U.S.A. Centro Orientale + caldo / mite con temp. superiori alla media , tra oggi e domani previsti nuovi records di caldo , in particolare in Texas .



  • @tony:

    Il riferimento al passato , riguarda l'inizio del mese di Dicembre , primi giorni + freddi e nevosi , e le fasi + fredde ad inizio Inverno meteo risultano nel 1983 e 1973, ed altri dati elencati ,
    ciao guido , scusa , sappiamo tutti che gli archivi sono alla portata di tutti ,

    ho semplicemnte riportato una fase tipicamnte invernale quasi simile alle precedenti " stile " anni -'70 - '80 ,

    fase molto fredda in Italia c-e stata anche nel Dic.1991 , tra la 1a e 2a decade , ma gran parte del mese di Dicembre '91 fu rigido , con una media mensile ben inferiore alla norma .

    Inizio Inverno + freddo in Europa , negli U.S.A. Centro Orientale + caldo / mite con temp. superiori alla media , tra oggi e domani previsti nuovi records di caldo , in particolare in Texas .

    Bravo tony, riporta sempre i tuoi dati servono a rinfrescar la memoria…

    e infatti proprio a quelle annate va il mio riferimento, ma poi subentro' dal 15 dic, una fase piu' mite, come accadra' ora in questo scorcio mensile,
    fase fredda d'una certa intensita' e poi risalita, poi molto probabilm. giu' di nuovo....,

    ora credo si comprendera' meglio cio' che dicevamo gg. fa', sulla possibile piega proiezionistica che avrebbe assunto questo mese,
    e di cui ne spiegavo l'estrema cautela in fase ROOSBY, che determina proprio questo "moto" ondulante con si', picchi freddi, ma con pure risalite altrettanto miti,
    per cui la previsione d'un mese riesce difficile, inquanto la dinamica non la stabilisce su di un solo piano ma su piu' possibilita',
    ed allora si puo' osservare come non mai, come all'interrogativo di come possa essere l'andamento dicembrino,

    la risposte poteva apparir sul...vago! Ma non lo era. E' proprio il periodo ad essere tale;

    adesso c'attende la sfuriata fredda, la sventagliata da NORD PURO, come amo definirla, quand'essa assume tali caratteristiche,
    poi per alcuni gg. restera' molto freddo, al Nord e alle zone Appenniniche, che conosceranno giorni di fine Gennaio o Febbr.,
    invece credo che molti vorrebbero conoscere, che tempo si prepari per il Natale e la fine d'anno....Maya permix....,

    lo dico...? ..noo, troppo presto.., ancora un po'. Ave



  • dicaaaaaaaaaaaaaa proffffff ahahahaa :)



  • " ora credo si comprendera' meglio cio' che dicevamo gg. fa', sulla possibile piega proiezionistica che avrebbe assunto questo mese,
    e di cui ne spiegavo l'estrema cautela in fase ROOSBY, che determina proprio questo "moto" ondulante con si', picchi freddi, ma con pure risalite altrettanto miti,
    per cui la previsione d'un mese riesce difficile, inquanto la dinamica non la stabilisce su di un solo piano ma su piu' possibilita',
    ed allora si puo' osservare come non mai, come all'interrogativo di come possa essere l'andamento dicembrino, "

    Ciao p. franco , concordo con la tua spiegazione ,

    aggiungerei , su l-andamento generale Stagionale Invernale influisce molto il trend - andamneto a corto - medio range delle anomalie termiche oceaniche ed Indici Climatici -

    dal 1948 ,
    In Italia , gli anni + " freddi " con Temperatura MEDIA ANNUA + bassa sono ;

    1956 , 1980 , 1963 , 1965 , 1954 , 1978 , 1976 .

    Anni / decenni , duranti i quali gli indici Climatici oceanici prevalevano in fase fredda/ negativa . P.D.O. eccezionalmente negativa neglii anni '50 e '70 . A.M.O. in fase fredda/negativa neglii anni '60 - '70 - '80 .

    Decenni in cui prevalevano le anomalie termiche negative oceaniche che incidono sull' andamento termico terrestre accentuando periodi + freddi .
    Con Inverni storicamente freddi e nevosi , ed estati + fresche.

    Gli Oceani occupano oltre il 70% del ns. Pianeta , la Temperatura ( MEDIA ) Oceanica Totale , non solo in superficie , ovviamente alla lunga dipende dall'irraggiamento Solare . Fasi lunghe , periodi Climatici di medio-lungo raggio , che nella fase Interglaciale come questa ha contraddistinto le varie P.E.G. e i vari OPTIMUM/G.W.

    Secondo gli Indici climatici nell'ultimo trentennio , in particolare fine anni '70 e nel ventennio '80 / '90 , a prevalere sono stati Intensi massimi Solari fino al 2005/2006 . Fasi Oceaniche estremamente CALDE + POSITIVE , P.D.O. + con intense fasi EL NINO , nel 1982/1983 - 1986/1987 - 1997/1998 le + calde in assoluto dal 1950 con forti anomalie termiche positive SSta. Coadiuvato da A.M.O. altrettanto calda dal 1994 , in fase positiva eccezionale dal 2003 al 2009 .

    In Italia durante questi decenni , dal 1981 , durante i quali gli indici meteo climatici perevalevano in zona positva , si sono registrati gli anni + caldi .

    eccezionalemnte caldo il 2007 , come sappiamo l'Inverno + mite in assoluto dal 1948 . Altrettanto calda l'estate del 2007 con intensi ruggiti Africani in ogni 3a decade di Giugno 2007 , con records di caldo al Sud Italia , in particolare in Puglia,…... 3a decade di luglio e 3a dec. di Agosto 2007 estremamente calde.

    Anni + caldi ; 2007 , 2003 , 1994 , 1990 , 1988 .

    In correlazione Minimo Solare iniziato nel 2006/2007 con la fase + bassa Sunspot e Solar flux tra il 2009/2010 ,
    si riscontra l'incremento delle anomalie termiche negative Oceaniche , prevalere in fase + fredda , in particolare P.D.O. con intense fasi NINA strong , tra il 2007/2008 e 2010/2011 , e tuttora prevale negativa .
    potrebbe esserci anche ( ipotesi ) una probabile nuova NINA , siamo in fase neutra dopo una breve fase positiva ( SSTA ) tra agosto e settembre .
    A.M.O. dal 2009 in calo , ancora positva , prevista tra neutra e negativa nei prossimi mesi .

    Da circa un quinquennio in Europa notiamo Inverni + freddi e nevosi .

    Non sempre Indici in prevalenza infase negativa corrisponde ad Inverni freddi e nevosi.

    Alcuni Eventi che hanno fatto storia ;

    Durante il rigido e nevosissimo Inverno del '62/ 1963 ,Indici Meteo -Climatici erano in generale zona/fase negativa .

    Inverno '55/1956 . Ind. Climatici Solar flux/Sunspot alto /massimo Solare . P.D.O. in fase eccezionalemnte negativa , Ind. meteo Q.B.o - AO negativa.

    Inverno '80/1981 Inverno + freddo in assoluto dal 1979 , come T. media stagionale + bassa , secondo solo al mitico 1963,

    ma in questo Inverno inizio anni '80 , gli indici climatici fase+/ positivi ,.Solare e P.D.O.+ , A.M.o. negativa . Ind. meteo Nao / Ao / Q.B.O. tra neutra e positiva . cio nonostante è stato un inverno rigido .

    Altra fase in cui gli indici sono stati in prevalenza positivi è stata durante gli anni '30/'40 , in particolare P.D.O. + con valori estremamente caldi/ positivi simili alla fase calda degli anni '80/'90 .
    con picco anomalie termiche positive tra il 1940/1941, P.D.O. +, e fase + A.M.O. positiva , comunque seguì un Inverno particolarmente freddo l'inverno '41/1942 .

    Tra il 1945 e 1946 , la P.D.O. passò in fase + fredda negativa ,
    Inverno freddo del '46/1947 . in particolare gennaio 1947 gelido e nevoso
    Milano ebbe una Temperatura MEDIA mensile Gen. 1947 di ben -- 2°, 6 , Napoli + 6°,2 . Catania + 9°,3 .
    seguì un Estate del 1947,. molto calda.

    In Italia Estati particolamente fresche si sono registrate ad Inizio XX secolo e durante gli anni '70 . Fase in cui P.D.O. e A.M.O. sono stati entrambe in prevalenza in zona + fredda/negativa.

    nell'ultimo decennio 2002/2011, in particolar modo estremamente calda A.M.O. + positiva dal 2003 al 2009 , si sono registrate lìestate + calde .
    ma in correlazione ad una P.D.O. invece + fredda - negativa, dal 2007/2008 ci sono + estremi ; caldi estivi e freddi Invernali .

    E questo andamneto meteo-climatico si è avuto anche tra gli anni '40 e '50 , quando dal 1945 /1946 P.D.O. è passata in fase + fredda , mentre A.M.o. continuva in fase calda , fino a meta anni '50.

    In " Teoria " questi cambiamenti preluderebbero ad una fase + fresca , ( stile anni '60- '70 ) , " ipoteticamente " prossimi decenni , con estati meno calde , ed Inverni + freddi e nevosi.



  • Giusto tony, ricorderei anche l'importante funzione del ciclo solare in testata di tutto cio' fatto rilevantissimo in relazione aagli indici TELECONVETTIVI che poi sono "l' agenda" di come saranno le varie stagioni..,

    a tal proposito vorrei citare lo studio di uno degli esponenti in campo scientifico sulla materia, il Prof. David Hataway, uno dei piu' illustri fisici solari del pianeta, il quale osservava come in uno studio condotto nel 2004 sui cicli, le fasi di min & max solare non hanno durata che si supponeva ben definita di 11anni, bensi' occorre vedere le formazioni sulla stella delle prime macchie o viceversa la loro assenza
    per stabilire la nascita o il ritardo d'un ciclo,

    e nella fattispecie di tale studio, in statistica presa in esame dal 1700 al 2004, si poteva desumere che taluni cicli hanno durate minime di 9anni e altri durano finanche i 14anni!

    Trattasi di fatto importante perche' in buona parte "sconvolge " alquanto anche l'assetto degli INDEX, perche' appare chiaro che ad esempio un ciclo con durata minima fara' avere degli index ben diversi da uno normale e/o uno di massima (14).

    Detto cio' lo studio lo approfondi' ancor meglio il Dott. Roth dell'Universita' di Friburgo (Germ), il quale calcolo' la durata del 24° stabilendone la durata in 10 anni c.a., e il suo picco max tra il 2010/11'- e il suo min. nel 2016.-

    Inoltre stabili' anche da sue ricerche condotte che sarebbe stato un CICLO DEBOLE, cosa assai interessante in prospettiva climatica futura

    Dovrebbe essere uno dei piu' bassi degli ultimi 100anni e il piu' debole dal 1930.

    Le piu' recenti ricerche scientifiche prevedono l'intensita' e la durata del ciclo solare, basandosi sulla resistenza dei campi magnetici polari del Sole alcuni anni prima del minimo solare d'ogni ciclo e collegandoli con la quantita' di macchie della fase di massima seguente,

    in altre parole i cicli solari sono strettamente collegati alla polarita' solare magnetica e sono il motore per poter prevedere l'attivita' solare del periodo in esame.

    Ecco di seguito alcune annate con correlazioni prese in esame al ciclo solare :-

    1985- fase di minimo solare = Inverno rigido. CICLO 20°

    1996- "" "" "" "" "" = Inverno rigido CICLO 21°

    2003- fase di max solare = Estate molto calda CICLO 23°

    e cosi' a ritroso nel tempo ove questa correlazione appare d'una certa evidenza; ora pare questa, una fase di tranquillita' come quelle indicate ogni cento anni c.a., la domanda che tutti si faranno è :- "…potrebbe portarci ad un nuovo minimo climatico anche..??? ""

    Questo il vero interrogativo che gli scienziati cercano di rispondere..., il mio parere , per quanto relativo, e che bisogna attendere ancora

    almeno stimo sino al 2014-16', tant'occorre per avere una stima meno approssimativa, ed allora cominceremo a stabilire se trattasi d'un minimo "importante" o d'una delle fasi di min. solo piu' accentuate; si tratta di cicli e multicicli. Ora appare piu' chiaro,credo, il perche' dell'osservazione solare e dei suoi comportamenti..., molti ancor oggi ,studiosi e non, si chiedono dell'effettiva CORRELAZIONE tra il clima terrestre e la fase solare, ed io a costoro vorrei tanto chiedere...: senno' qual'è "l'organo" che fa' cantare in chiesa??.. Ave



  • …................... lo spero !!!!!!!!!!!!!!!! gelo per sempre !!!!!!



  • Concordo prof.franco, il sole ha un gran effetto sul sistema climatico terrestre altro che ciance

    se qualcuno ancora ha dubbi sull'argomento dispiace ma non ha studiato molto bene; ad ogni modo prof., io credo piu' ad un imminente "RISVEGLIO".

    Penso che tutti i progetti di vedere simil -P.E.G. o altre robe siano utopici e onestamente fanno anche un po' sorridere se si va' a guardare poi che estate s'abbia fatto in regime di un ciclo per nulla forte…

    quindi tutti i sostenitori di possibili "ere glaciali" probabilm. non fanno altro che riferirsi al film di qualche anno fa a cartoni.. sono perlopiu' vere baggianate, ostentate da chi fa del sensazionalismo e/o spera in cuor suo in qualcosa ma questo è del tutto personalismo
    e poco c'entra con la scienza

    Il passato piu' remoto e quello meno è pieno zeppo dei mini-cicli in cui la ns stella ha avuto delle fasi d'intensita' bassa, come nei cicli 13° e 14mo, ma si è sempre poi avuta una massima ripresa e nella sua evoluzione
    Alla prox inversione dei campi magnetici polari ,che molti expert dicono entro la prox primavera il verificarsi anche d'una probabile ripresa dell'attivita', e allora buonanotte ai sogni di gloria x i "supporter" dell' ICE TIME..., la saluto.



  • Negli anni 2000 frequenti periodi con P.D.O. negativa , con fasi Nina strong tra il 2007-2008 e 2010-2011 , in correlazione ( nonostante A.M.o. positiva ) si nota come, in particolare dal 2006, l' Orso Siberiano sta tornando prepotentemente come raramente è accaduto in passato.

    H.P. termica Russa Siberiana + forte , accentuata dalle anomalie termiche negative oceaniche che influiscono sull'andamneto termico Continentale : Inverno del 2006 , nel 2008 - 2010 - 2011 - Feb. 2012 , cinque orsi Siberiani forti e + invadenti verso l'Europa .

    In questa fase stagionale Invernale , in regime Q.B.O. eccezionalmente negativa - P.D.O. neutra - A.M.O. calo delle anomalie termiche positive , l' Inverno '12-2013 con molta probabilità potrebbe essere caratterizzato ( ipotesi ) da + periodi rigidi e nevosi per incursioni di origine Continentale .

    dal 1948 , in zona Europea .
    Orso Siberiano + forte
    nel 1969 - 1979 - 1956 - 2010 - 1987 - 1963 - 2012 .



  • @tony:

    Come potrebbe essere il prossimo Inverno '12/2013 ,

    su una probabile tendenza-previsione stagionale Invernale , ci basiamo sull'andamento degli indici Meteo - Climatici ,.e dati statistici , trend ( andamneto ) meteo climatico ,..

    tendenza su andamento meteo-climatico Europeo ( quinquennio 2008 - 2012 ) con forte analogie ventennio '40/'50 in cui si sono registrati eventi estremi , caldi e siccitosi in estate , rigidi e nevosi in Inverni , in Italia con fasi invernali molto fredde e nevose .

    Dal 2008/2009 , i movimenti verticali ascendenti nella troposfera , potrebbero aver cambiato gli schemi dei venti stratosferici. I cambiamenti dei venti stratosferici influenzerebbero il percorso delle pertubazioni Invernali in tutta l'Europa.

    E' evidente che il " pattern " Jet Stream è cambiato , con frequenti ondulazioni ,.di conseguenza si alternano periodi estivi molto caldi , con fasi Invernali eccezionalmente rigide e nevose .
    Jet Stream + per meridiani , con frequenti ondulazioni , ind. meteo Quasi Biennal Oscillation in fase eccezionalmente negativa .
    favorevoli a scambi per meridiani e antizonalità , retrogressioni fredde da est.
    possibili ( ipotesi ) periodi + freddi inizio Inverno meteo, fasi gelidi e nevose. tra Dicembre'12 e Gennaio' 2013.

    altro fattore , correnti Oceaniche ,..Ocean Conveyor Belt - meno intenso , con un incremento delle anomalie termiche negative , in correlazione Minimo Artico e Minimo Solare .
    La bassa attività solare inciderebbe sull attivita dei blocchi atmosferici , favorendo una maggiore ondulazione della corrente al getto ( Jet Stream ) . Situazioni di " blocco zonale " che ovviamente determinano frequenti eventi estremi climatici . caldi estivi ,.e ,.rigidi invernali .

    Fasi Oceaniche ( P.D.O. - A.M.O ) in prevalenza meno calde , con fasi eccezionalemnte negative soprattutto Enso - p.d.o. con intensi Nina strong 2007/2008 - 2010/2011 .

    In regime Q.B.O. negativa ( effetto antizonale ) e AO ( Nam basso ) H.P. termico russo siberiano + forte .
    gli eventi dei blocchi Atlantici ( H.P. lungo i Meridiani ) di lunga durata + orientali in Atlantico sono piu frequenti durante Minimi di Sunspot Solari rispetto ad una attivita Solare + elevata, situazione accentuata durante la fase di Q.B.O. negativa. effetto antizonale .

    probabile tendenza ( ipotesi ) stagionale Invernale ;

    Dicembre 2012 ;.. possibile incursione di origine Artica Continentale , tra la 1a e 2a dec. di Dic. ,…3a dec. + piovosa - fase Atlantica

    Gennaio 2013 ;.. fasi + rigide e nevose prima metà del mese probabile irruzione di origine Artica Polare ( V.P. ) . che si alternano con periodi + miti tra la 2a e 3a dec.

    Febbraio 2013 ;..nella norma , con fasi + fredde tra la 3a dec. e 1a dec. di Marzo , inzio primavera Meteo + rigido e nevoso.

    Dal 1948 gli Inverni + freddi e + miti in assoluto ;

    Inverni con Temp. media Stagionale + bassa ( Dic. Gen. Feb. ) , Inverni + FREDDI
    Anomalia termica negativa complessiva 3 mesi Invernali.
    inferiore alla norma

    '62/1963 = - 2°, 5
    '80/1981 = - 1°, 8
    '52/1953 = - 1°, 3
    '64/1965 = - 1° ,2
    '05/2006 = - 1°, 1
    '55/1956 = - 1°
    '11/2012 = - 0°, 8
    '90/1991 = - 0°, 7

    Inverni + MITI con anomalia termica positiva , complessiva - Stagionale .
    superiore alla norma

    '06/2007 = + 1°, 9
    '89/1990 = + 1°, 5
    '00/2001 = + 1°, 3
    '87/1988 = + 1°, 2
    '97/1998 = + 1°, 1
    '54/1955 = + 1°
    '93/1994 = + 0°, 7
    '96/1997 = + 0, 6

    Acc….,pare l'opuscolo di frate indovino..ciao:rolleyes:



  • Ciao devil,. benvenuto , ..non so se il tuo è un apprezzamento o altro " senso " , anyhow thank you .

    avere un complimento da Francesco Nucera , Esperto in Meteorologia , in questo Forum ha un senso.

    @fnucera3bmeteo:

    ottimo intervento Tony…meteorologia di qualità



  • Semplicemente mi baso su dati Statistici ( trend Climatico ) e Indici Climatici - andamento meteo Climatico , e scusate se a volte " azzecco " le previsioni Stagionali ,. .

    questa la previsione stagionale per lo scorso Inverno '11-2012.
    @tony:

    Il 1° Dicembre inizia l'Inverno meteo ( Dic.'11-Gen.e Feb.2012 ) come potrebbe essere,. mite o freddo ??

    In un periodo che possiamo certamente definire " caldo " , - trend di fondo - dal 1850 all'ultimo decennio ( 2001-2010 ) la Temp. Media Globale ha raggiunto livelli alti= è la fase piu calda in assoluto dopo la P.E.G: , con anomalie positive che prevalgono ,…come i tanti records di caldo registrati nell'ultimo decennio . Esempio in Italia basta citare la caldissima Estate del 2003 o il mitissimo Inverno del 2007 ,..e quelli piu recenti come Aprile e Settembre 2011 tra i piu caldi in assoluto.
    Come la situazione dei Ghiacciai Artici ed Alpini , in forte riduzione negli ultimi 15 anni . ,..con Indice Enso -P.D.O.e A.M.O prevalere positivi .

    Ma negli ultimi anni , notiamo anche un cambiamento ( andamento ) degli indici Climatici,... in calo,..sembrerebbe ,. verso una fase negativa ,..esempio , Nao - Ao -EA -QBO - , ed in modo particolare ( Ind. Oceanici ) la P.D.O.... A.M.O... ed in primis ( iL Sole ) Minimo Solare , in ripresa ma ancora su livelli bassi.

    Seguendo gli Indici Climatici possiamo ( ipotizzare ) una probabile previsione - tendenza per il Prossimo Inverno '11/2012

    Dicembre 2011 ,..
    con P.D.O. - ( neg. ) Nao e Ao in fase neutra,...con la Q.B.O + . e EA + ( per passare in fase neutra ), Dicembre nella norma- mite ,.. sembrano ( ipotesi ) poco probabili almeno fino alla metà del mese le incursioni di origine Artica - potrebbe prevalere la zonalità esempio anche fasi Atlantiche . Nella seconda parte e 3a dec. di Dicembre con una probabile P.D.O. -- piu intensa la Q.B.O neutra , ma in calo gli indici Nao e Ao possibili irruzione di origine Artica nel mediterraneo .

    Gennaio e Febbraio 2012 ,..dovrebbe essere la fase piu fredda della P.D.O. " forse " Nina Strong ,.in correlazione anche la EA e Q.B.O.-- potrebbero passare in fase negativa , probabile effetto antizonale ..H.P. siberiana piu forte , in Europa ed anche in Italia possibili configurazioni bariche da EA neg. Ao in calo ,..praticamnte tra gennaio e febbraio potrebbe esserci la fase piu fredda dell'Inverno 2012 .

    Lo scorso anno la fase piu fredda in Italia ci fu a Dicembre 2010 , il prossimo Inverno ( ipotesi ) la fase piu fredda potrebbe essere piu probabile ad Inverno ( meteo ) inoltrato come dalla metà di gennaio e febbraio ,.

    da monitorare anche l'indice A.M.O. + ancora positivo.



  • @tony:

    Ciao devil,. benvenuto , ..non so se il tuo è un apprezzamento o altro " senso " , anyhow thank you .

    avere un complimento da Francesco Nucera , Esperto in Meteorologia , in questo Forum ha un senso.

    No, certo non volevo certamente suscitare ilarita',solo che trovo che ci somigli molto…..,

    accid....,hai avuto complimenti dal "master".....,ebbe', si vede che devi essere un esperto, e allora ti spiace se approffitto?

    Che ne pensi per il proseguo dell'inverno, da gennaio..? ciao



  • …... si infatti bravo tony... sempre in gamba.....


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.