Solo da ferragosto tregua del caldo intenso



  • BUON GIORNO ALL'UTENZA E AGLI AMICI TUTTI. TORNATO DA POCO DALLA GERMANIA DOVE E' STATO ED E' CALDO SPECIE IN QUESTE ORE ANCHE LI', HO AVUTO MODO DI SEGUIRE LE VICENDE ITALICHE CON L'ULTIMO W.E. CHE HA SFODERATO VALORI TERMICI DI RILIEVO E ALCUNI CASI ANCHE BATTUTO DEI RECORD COME LA TEMP. DELLA CITTA' DI MODENA CHE RESISTEVA DAL FAMOSO 2003. UN INTENSA ONDA MOBILE,CHE HA AVUTO I SUOI MAX, TRA L'IBERIA E LE ISOLE PIU' OCCID. DEL MEDITERRANEO. OGGI, E PER QUALCHE GIORNO L'ARIA SARA' PIU' RESPIRABILE; TUTTAVIA ,DA METEOROLOGO, POSSO AFFERMARE CHE QUESTA 1A PARTE D'AGOSTO, VORRA' PRENDERSI LA SUA RIVINCITA ESTIVA E LO FARA' CON POCHI DUBBI ORAMAI. IL RIASSORBIRSI DELLA LACUNA BARICA IN SEDE ATLANT. PORTOGHESE, NON SARA' FACILE, QUINDI SI PROSPETTA CHE IL PROMONTORIO AFRICANO AVRA' ALTRE CHANCE PER RISALIRE LA CORRENTE, SULLA SPAGNA, CON ISOTERME DI + 25, LA' , CALDO DAVVERO INTENSO, CON PUNTE DI 40° SIN ALLE COSTE DI MALAGA E SIVIGLIA E OLTRE ALL'INTERNO, E CON PERO' UNA NON TRASCURABILE +20 DA NOI SULLO STIVALE, CHE CONSENTIRA' CMQ, TEMPERATURE DI TUTTO RISPETTO E SENZ'ALTRO SUPERIORI A TUTTO L'ANDAMENTO FINORA REGISTRATO DI QUESTA BIZZARRA ESTATE ,CHE DEFINIRE DAI 2 VOLTI, E' SENZ'ALTRO IL TERMINE PIU' APPROPRIATO. QUANDO POTRA' TERMINARE LA FASE CRUDELMENTE CALDA DA AFRO ? NON CREDO PRIMA DEL FERRAGOSTO, CIOE' VALE A DIRE ,QUANDO LA "LACUNA" ATALNTICA MOSTRARA' CENNI DI ENTRATA ANCHE SUL COMPARTO CENTR. MEDITERRANEO. E' IL FLUSSO ATLANTICO, CHE PORTARA' IL BENEFICIO DEL CALO TERMICO MA NON PRIMA DI ALLORA. SINO A QUEI GIORNI, CI SARA' DA SOFFRIRE UN PO', SPECIE PER IL NORD PADANO E L'ALTO E MEDIO TIRRENO. L'AFRO ORMAI, L'HP SUB-TROPICALE, E' UNA REALTA' DI QUESTI DECENNI, E' SARA' , POCO O PIU', PERO' SEMPRE PRESENTE NELLO SCENARIO MEDITERRANEO, DOBBIAMO CERCARE DI COMPRENDERE QUESTI NUOVI "ASSESTI" DEL CLIMA, COME ALTRI CE NE SONO STATI IN PASSATO, DIVERSI E D'ALTRA NATURA MA PUR SEMPRE COME DELLE NOVITA', A VOLTE PIU', A VOLTE MENO ACCETATE. Saluti P.S. @ Prof. Franco- Le ho mandato un mess. in privato. saluto.



  • Ben tornato andrew, grazie per la tua esposizione. Aggiungo solo ,che ne ero sicuro almeno personalm. che l'afro sarebbe venuto….ehh, oramai da quanto che non vien su' ?

    credo che dal 2003 abbia messo radici in mediterraneo ,o casa in affitto. saluti



  • A mio parere,qualche gg.prima la calura potrebbe smorzarsi,staremo a vedere..gfs00 e 06 mostra specie nel long,la fine di questa imponente ondata calda!!



  • C'attende una settimana all'insegna del solleone, c'è poco da obbiettare…....,quel che ce stato dato ce stato ora tolto, questo il liet motiv della vicenda; ha ragione andrew quando dice che la figura africana avra' sempre il suo spazio sulla scena mediterr.

    Anzi, io credo che ne avra' sempre di piu'; la faccenda si riassume cosi', senza far didattica annoiatrice ma solo per precisare....., l'attuale situazione climatica che si vive, per quanto concerne il Mediterraneo, ha in seno alle mutazioni occorse, e si badi cito mutaz. xche' non sono semplici variabilita' cicliche queste, quelle son altra roba, le mutaz. dicevo

    hanno portato a delle configurazioni diverse delle fasce climatiche; e come se dovessimo vederla in questo modo:- " NON E' TANTO L'AFRO A SALIRE SU' DA NOI, QUANTO PIUTTOSTO LE NS CONDIZIONI "ZONALI" AD ESSERE MUTATE E AD ATTIRARLO. SI SONO CIOE' CREATE LE CONDIZIONI DI FASCIA PIU' SIMILE A QUELLE SUB-TROP. CHE NON ALLA TEMPERATA MITE DI PRECEDENTE APPARTENENZA E QUINDI DI CONSEGUENZA IN TALE FASCIA LE ESTREMIZZAZIONI SON PIU' FREQUENTI. NON A CASO INVECE DI INVERNI LUNGHI,CHE SON QUASI SCONOSCIUTI, ABBIAMO NELL'ULTIMO DECENNIO MOLTO PIU' PERIODI DI 10/15GG. AL MAX ,INTENSI CON EPISODI NEV. ETC. E COSA
    UGUALE NELLE NS ESTATI, CON FORTI E SEMPRE PIU' FREQU. , ONDE SUB-TROP., E NON PIU' L'AMABILE AZZORR., CHE SI LIMITA INVECE, A SPORADICHE APPARIZZIONI.

    Questo e quanto; ma molte altre zone del pianeta hanno subito stessa sorte. Basti pensare al Polo N., che soffre non per un insolazione piu' cospicua, che tra l'altro non c'è, ma bensi', per lo stesso fattore circolatorio d'assestamento delle zone climatiche ,che fan giungere fin lassu' correnti talvolta molto miti, se poi s'aggiunge il fattore delle correnti anch'esse piu' calde, il mantenimento dei ghiacci è difficile, con l'effetto serra a contribuzione.....il gioco è completato.

    Ma tornando ai nostri fatti, l'Hp Afro vivra' e l'ho gia' detto, fino a S.Lorenzo; poi , o il Santo, o la sorte , non so', ci metteranno mano, e saremo con piu' respiro e meno afa. Ma non m'attendo un gran Autunno in gran spolvero, ve lo dico subito........., troppo tempo siam stati al fresco............ed era gia' tempo..........ESTIVO!! Quindi............................

    cè uno "scotto" da pagare, e presumo, o ho buoni motivi x farlo, che sara' nella fine estiva e principio autunnale che vorra' ,madre natura ...........risquotere!!! Ci torniamo. Ave @andrew- ho letto, nel caso ci contatteremo. saluti



  • Ad ogni emissione modellistica c'è una conferma sul breve - medio termine, mentre sul lungo l'andazzo cambia in continuazione.
    Mentre sul breve - medio non ci sono dubbi riguardo il fatto che avremo almeno 7 - 8 giorni di gran caldo, con solleone e afa incombenti, quando si inizia a dare un occhio oltre la prima decade di agosto ecco che ci sono numerose contraddizioni; un run propende per la classica rinfrescata ammazza - estate, o almeno ammazza - canicola, un altro (come il più recente gfs06) vede pochi cambiamenti di rilievo, oltre tutto confinati sempre più in là nei giorni.
    Io credo, per esperienza, che la verità stia più dalla parte delle analisi "caldiste", nel senso che questo mostro anticiclonico africano (o meglio, afromediterraneo) sta mettendo in evidenza di avere mille vite e mille ne avrà per buona parte del mese di agosto, però non penso proprio che avremo per 15 - 20 o più giorni caldo estremo e continuo! Probabilmente attorno al 10, o poco dopo, ci sarà un primo break di un certo rilievo, con un calo termico però non cospicuo nè duraturo, e purtroppo con occasioni, ancora una volta, di fenomeni molto violenti. Io lunedì 29 luglio ero a Caorle nel pomeriggio e vi assicuro che il fronte di raffica giunto come una autentica "piallata" d'aria da Ovest ha fatto davvero paura!
    Comunque i modelli si mostrano molto evolutivi, non escludo quindi che nei prossimi giorni prenda piede nel modellame una piega instabile - atlantica più vigorosa in grado di confermarsi run dopo run regalandoci già entro ferragosto, magari anche prima, una svolta barica e quindi termica molto apprezzabile. Ipotesi poco probabile, lo ripeto, ma possibile visto il buio in cui i modelli brancolano (solo sul lungo, ripeto).



  • Salve a tutti,modelli che confermano i temporali al nord,da giovedi…successivamente,anche al centro sud,dal 20 c.m.mi sento di dire estate game over!!



  • Odio l'estate…. :) e non e sempre stato così.... devo ringraziare l'africano penso.



  • Una novita emerge dai gm odierni,la forte espansione del vp,con termiche gelide x il periodo a fine mese,dunque attenzione,potrebbe essere un autunno freddo,ci ritornerobuona domenica a tutti



  • Eccoci al bivio stagionale: com'è andata? bene, benino….o di cacca? direi che si puo' dire ......d'entrambe le cose. Ma di certo il primo che parla d'estate fresca ....lo mangio!!!

    25gg. di calura tra i 33-34°, afa e assenza quasi in toto di vento, come è che si chiama? e continua poi, non alternata: Certo non e' stato il 2012......è stato il 2013' con la sua bella porzione di caldo a cornice e di matrice afro, ahhh----quello sempre!

    Indi, mettersi in testa ,che volenti o nolenti, ere galc. o non ere, l'AFRO ci verra' a trovare sempre!



  • Questa la classifica dei modelli odierni, in ordine di “quanto mi piacciono” le rispettive previsioni:
    GEM,
    ECMWF;
    GFS;
    a seguire gli altri.
    In Romagna, sino s sabato mattina cielo poco nuvoloso con temperature in aumento. Sabato pomeriggio maggiore instabilità, ma con possibilità piuttosto bassa (ma non è esclusa) di qualche rovescio, specie sul crinale Appenninico e sulle zone più settentrionali.
    Domenica mattina passaggio piovoso con possibilità di altri rovesci nel pomeriggio, ma meno estesi e duraturi, in un contesto più variabile. Temperature in leggero calo dal pomeriggio.
    Anche lunedì vi sarà la possibilità di alcuni rovesci, intervallati da ampie schiarite.
    A seguire stabilizzazione del tempo (anche se non al 100%, visto che resterà la possibilità di qualche isolato rovescio specialmente lungo la fasica appenninica e pianure limitrofe).
    Attorno al 30 agosto, invece, vi sarà la possibilità di un affondo più potente e “freddo” con piogge più intense ed un calo termico più pesante, ma l’evoluzione è ancora ben lungi dall’essere certa.
    Ciao.



  • Buona sera

    interessante l'argomento che mi pare di poter capire c'entra molto con gli ultimi decenni in particolare; è una cosa buona,cheido agli esperti o è un altra ennesima anomalia figlia
    dei new tempi "climatici"? mi pare pero' capire di si', dalle esaurienti spiegazioni di franco e altri. Per noi utenti, son sempre nuove notizie. @geloneve- mi daresti una dritta per una stazione meteo che vorrei acqu. x casa, non troppo costosa ma valida-ovvio che puo' risp chiunque. grazie



  • Procederemo con le infiltrazioni fresche,che pero' non allontaneranno definitivamente il caldo.



  • La Davis Vantage Pro 2 offre buoni risultati a costi "accessibili".
    Se poi la compri diretamente dall'America (come hanno fatto miei amici), i ccosti si abbassano ulteriormente…Ciao.


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.