La prima parte estiva come sara' ? (Maggio/ Giu )



  • Vorrei aprire un post in cui si dedichi la visione a questa prima parte dell'estate meteo e non piu' in la' xche' mi pare che l'attendibilita' scenda notevolm.

    chi si sente puo' dare un contributo…..che s'avvicini .. quali possibilita' nel concreto? :confused:



  • ciao devil ,

    maggio 2013 ( mese primaverile ) nella norma. con possibili fasi fresche e piovose ,. maggio piu fresco nel 2010 e nella norma 2012
    ..ogni mese Estivo ( ipotesi ) potrebbe avere una fase calda con valori Medi superiori alla norma - fasi sub tropicali , ITCZ alto in correlazione lunga fase positiva A.M.O. ( eccezionalmen. pos. anni 2000 ) .,.. estate che dovrebbe essere in Media leggerm. piu calda, con breaks piu freschi e piovosi stile anni '60-'70 , poiche in un trend caldo anni 2000, gli indici Climatici ( Solare -,..Oceanici PDO-AMO ) da un quinquennio sono in contro tendenza , quindi non si escludono ( scambi per Meridiani ) fasi fresche e piovose stile anni '60 - '70 .
    Nel Nord Europa , da alcuni anni Estati meno caldee piu piovose , esempio la scorsa Estate 2012 , Inglesi - Irlandesi - Scozzesi - Tedeschi ,Scandinavi sono venuti nel Mediterraneo e Italia a trovare il caldo che è stato piu Africano - Sub tropicale , che Mediteranneo .



  • Si, come dice tony, inoltre la partenza che s'avra' come di consueto il 1° Maggio, quella meteo estiva , è condizionata dalla possibilita' della famosa falla iberico -marocchina

    un ripetitivo pattern sinottico che ha inquadrato le ultime due. Il Vp, avra' il suo ricompattamento, ma non è detto che sia cosi' completo e totale, nel senso che potrebbe riper-

    cuotersi sull'andamento dell'estate e farci delle sorprese fredde fuori stagione; questa 1a parte come devil è giustamente curioso di conoscere,avra' fasi di maltempo piov-

    oso ed talvolta instabile ,specie in ssettori ad est adriatici e ionici,per infiltrazioni d'aria nord atlantica con strascichi del Vp non del tutto in sede. Forse il Nw del paese potra' avere piu' siccita', e meno risentimento di tale effetto, pero' siamo nel campo seppur previsorio piuttosto approssimativo



  • Io la penso diversamente franco
    vedo un periodo questo di maggio ed anche giugno sottotono; le risalite temporanee e del tutto casuali piu che altro situaz. prefronte che attraversano lo spazio atlantico e modulano i venti meridionali, piu' umido e piovoso se libeccio, x noi, piu' secco e torride se da scirocco, dette risalite. E poi, l'index AMO - neg., segna l'addio alle estati da torrido africano sul continente europeo, almeno dovrebbe o no? Penso che seppur neutro o leggerm. -neg. quest'index, è pur sempre da vedere come si posizioneranno le figure bariche
    (Hp & Low) intorno al ns. continente, e la primavera è inopportuna a vederne la collocazione in quanto stagione intermedia di transizione e non d'assesto sinottico.
    Per cui, mi pare del tutto superfluo citare tutti gli index conosciuti ENSO PDO MJO AMO EA … e non poter avercelo mai un quadro chiaro da ora perche' il periodo non lo permette
    specie quando, e questo un buon meteorologo e/o appassionato o dir si voglia lo sa', si esce da un quadro (AMO *+) e s'entra in altro,
    cambia molto, se non tutto. Da qui il fallimento di molte stagionali ? Penso proprio di si'. mancanza di prudenza. O voglia di teorizzazione e ipotechismi vari...


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.