Eventi ESTREMI nel Mondo 2001 - 2008





  • In questo grafico , l'aumento delle anomalie termiche positive , sembra piu sensibile per L'Emisfero Boreale.

    DATI NOAA >> http://c3headlines.typepad.com/.a/6a010536b58035970c0134885c746f970c-pi

    Andamento ultrasecolare 1880 - 2010



  • i blu sono pochi(cina europa meridionale amercia orientale) e intorno allo 0° i rossi anche intorno ai 2° :(russia canada europa settentrionale)



  • Sembrano molti no, eppure bisogna raffrontarli con anni ancora piu' addietro per aver un quadro di eventuali aumenti o meno.



  • scusate per l'OT:
    ma quando verrà ammodernato e rinnovato questo forum, le promesse erano state fatte ma come notiamo non sono state minimamente mantenute!
    PS:facciamo sentire la nostra voce virtuale!



  • e adesso se ne vanno tutti questo forum è peggio di un'ecatombe talmente pochi utenti sono presenti!



  • Dall’uragano che ha distrutto New York nel 1938, agli effetti climatici devastanti dell’eruzione del Krakatoa avvenuta nel 1883. Sono solo alcuni esempi degli eventi climatici più eclatanti verificatisi tra il 19° e il 20° secolo. E’ notizia recente la ricerca effettuata da un team internazionale di climatologi – composta da 27 elementi – volta all’analisi completa di tutti gli eventi meteorologici globali dal 1871 ad oggi.

    Anche in passato ci sono stati eventi Estremi.

    P.S.
    Il post , riguarda ovviamente in generale , gli Estremi nel Mondo .



  • Tony, non c' è una raccolta di eventi estremi anche del passato? Sarebbe utile capire la frequenza di questi estremi…



  • Caravaggio90 , eventi estremi of the past

    1481: Sea Floods In Holland Drown 100,000

    1607: 8-Meter Flood Surges Over Areas of England

    1620: Pilgrims of Plymouth Suffer From Severe Drought

    1667: Virginia Hurricane Destroys 10,000 Homes - Twelve Foot Waves

    1694: Extreme Sand Wind Storm Buries Scottish Farmland In 30 Meters of Sand

    1703: Perfect Hurricane Hit England – For Over A Week

    1752: Multiple, Large Hurricanes Slam South Carolina

    1762: “In the summer of 1762 the longest drought on record in America occurred”

    1775: North Carolina Slammed By Hurricane - 170 Dead

    1775: Earthquake Rocks Portugal - 60,000 Residents In Lisbon Killed

    1778: “remarkable disappearance of ice at high northern latitudes” reported

    1780 to 1892: Glacier Bay Ice Retreated 50 Miles

    1780: 4,000 Perish As West Indies Struck By Terrific Hurricane

    1790 : Mildest January Ever On Record In Philadelphia

    1801: Thomas Jefferson Notes Dramatic Climate Change In Virginia

    1803: Farmers' Crops Suffer From Long Sidney Drought

    1804: Hurricane Brings “extreme violence” To Charleston, South Carolina

    1804: "A change in our climate is taking place very surely." - Thomas Jefferson

    1806: Report On The Significant Climate Change of Great Britain - More Humidity, Clouds & Cold

    1809: Thomas Jefferson Reveals That Snow Is (Nearly) A Thing Of The Past

    1811: The Large New Madrid Quake Was Accompanied By Brilliant Auroras In The South

    1811: Severe Drought Empties Sidney's Water Tanks

    1811: Australian Drought Completely Destroys Corn Crop

    1812: Massive Hurricane Ravaged New Orleans

    1814: Long Drought In Australia Drives Wheat Prices Up – Affecting The Poor

    1815: New England Struck By Major Hurricane

    1816: 519 Manhattans Worth Of Glacier Ice Broke Away From Greenland

    1818: Danes Discover that when it is severe winter in Europe, it is mild in Greenland

    1824: 30,000 Perish From Flood In Russia

    1825: Forest Fire Destroys One-Fifth Of New Brunswick’s Forests

    1829: NSW, Australia: A 3-Year Drought - “little or no rain fell”

    1830: “Devastating” Hurricane Strikes Tennessee

    1832: Dramatic Climate Change In Italy

    1833: "Awful and Destructive" Hurricane Hits Barbados

    1833: Typhoon Strikes India - Causes “damage beyond conception”

    1835: New South Wales, Australia Dought Could Become Calamitous

    1837: Maldive Islands Disappearing Under The Sea - "Wasting Away"

    1838 : Calamitous Drought In New South Wales

    1839 : Severe Drought In Australia

    1839 : Severe Floods Hit Scotland At 30 Year Intervals

    1839: “A terrible hurricane swept over the whole of the West of England”

    1840: Tornado Kills Over 300 People In Mississippi

    1841: Great Floods At Middlesex, England - Many Lives Lost

    1841: Queensland, Australia Has Major Flood

    1841: “Tremendous" Tornado and Hurricane Strikes Washington, D.C.

    1841: Severe Thunderstorms, Tornadoes & Hailstorms Across France During Spring Months

    1841: A Sirocco Sweeps Across Italy - Blast Furnace Heat Makes Life Miserable

    1841: November Floods In France Cause Immense Damage

    1841: Phildelphia Has 10-Inch Snowstorm In November

    1842: France Hammered By Continuous Cold and Snow of Winter - Great Suffering

    1842: Waterspouts & Floods Wreak Havoc Across Limerick, Ireland

    1842: Six Inch Rainstorm In 2.5 Hours Submerges Philadelphia, PA

    1842: Violent Thunderstorms Pound Mid-Atlantic States Throughout June

    1842: Northern France Suffers From Severe Drought During Summer

    1842: Paris, France Has Hottest Temperatures Since Beginning of Century

    1842: Coldest November Ever Recorded In Many Parts of U.S.

    1843: Major Mid-March Snowstorm Burys East U.S. - Up To 2-Feet of Snow

    1843: Multiple Summer Hailstorms Cause Much Harm In England

    1843: Northeast U.S. Has June "Killer" Frost - Plant and Crop Damage Extensive

    1843: Severe Drought In Area of Hobart, Tasmania

    1843: Immense Storm In Pennsylvania & Delaware Washes Away 50 Bridges

    1844: Hail As Large As 11 Pounds Bombard France

    1844: Abnormal Long & Snowy Winter In Europe Finally Ends In Late March 1845

    1844: Port Phillip In Australia Experiences Its Greatest Flood

    1845: Temperature In Central Australia Hits 135F In Shade

    1845: Whole Provinces Submerged In China From Flooding

    1845: Entire Potato Crop of Ireland Ruined By Severe Blight

    1846: Terrible Winter Across N. America - Mississippi, Ohio & Wabash Rivers Frozen

    1846: Streams & Wells Go Dry In Great Iowa Drought

    1846: Scarcity of Food Result of Australian Drought

    1846: Huge Floods Inundate Central France

    1846: Great Rainstorm & Hail Pound Many Areas of England and Ireland

    1846: Other Countries Come To Aid of Belgium During Famine

    1847: Hurricane Blasts Havana and Key West, Florida

    1847: Bitter Cold & Snow Cause Miserable Winter In France, Spain & Switzerland

    1847: Severe Drought In Holland Dried Up Most Of The Wells

    1847: Heat & Drought Cause Famine and Food Riots In France

    1847: New South Wales, Australia Again Hit With Bad Drought

    1847: Australia's Aborigines Say White Man Has Changed The Climate

    1847: Winter Cold Brings -34F Temperatures To Dartmouth College Campus

    1849: Sweden, Norway and Russia Have Extreme Winter Cold - Quicksilver Freezes!

    1849: France Heat Wave Sizzles - 106 Degrees In Orange, France

    1849: Flood In New Orleans Had Deeper Water Than Katrina

    1849: “Dreadful Hurricane On The East Coast Of Scotland”

    1850: Sacramento Completely Destroyed By Flood

    1850: Calamitous Flood Overwhelms Belgium

    1850: Capt. McClure Saw No Ice In The Beaufort Sea In August

    1851: Ireland Struck By Great and Destructive Floods

    1851: Two year Drought Ends In New South Wales, Australia

    1851: Heat Wave & Brush Fires Brings "Day of Horrors" To Victoria, Australia

    1851: Famine & Emigration Causes Ireland's Population To Fall By 20%

    1852: 100 Perish When Reservoir Bursts From Excessive Rainfall

    1852: Extreme July Heat Wave Strikes Paris Over 8 Days

    1852: Severe Flooding In Parts of Switzerland, France, Belgium, Germany

    1853: Europe & U.S. Blasted By Severe Winter Starting In December Through March

    1853: Northwest Passage - Open Water Found In The Arctic Basin – In May

    1853: Dust Storm & Hot Wind Howl Across Melbourne, Australia

    1854: "The Great Drought In The United States"

    1854: Long Drought In Switzerland Reveals 5,000 Year Old Settlements On Dry Lake Bottoms

    1856: Whole Villages In France Swept Away By Great Floods

    1856: A Summer Resort Island In Louisiana Is Completely Submerged By Terrific Storm - 170 Die

    1856: Arctic Explorer Discovers "vast open icelss Polar Sea"

    1857: Floods Cause Immense Destruction In NSW

    1857: Massive Snowstorm Dumps 24 Inches On North Carolina, Baltimore and Washington D.C.

    1857: Three Bad Heat Waves Strike France From June to August

    1857: Great Storm Off Coast of Scotland - 42 Fisermen Lost

    1858: A Severe Drought and Extreme Heat Saturate Portions of Europe & Algeria

    1858: Adelaide, Australia Suffers In Fourth Year of Severe Drought

    1858: 5-Foot Floods Swamp Areas of Tasmania

    1858: Southern Italy Struck By Unusual November Snowstorm

    1859: California Stuck By Intense Heat Wave, 133 Degrees In San Bernardino

    1860: A Tornado Destroys Towns In Iowa And Illinois

    1860: India's Farmers Unable To Plant Crops Due To Drought

    1861: England Has Frigid Christmas, -21.7°C

    1861: Montreal Submerged By River Flood From Melting Ice

    1861: Almost 200 Wrecked Ships From Major Storms On British Coasts

    1862: England Hit By Huge Hailstorm - 6 to 7 Feet Deep In Some Areas

    1863: River Flood Drowns Melbourne, Australia - 40 Feet Above Normal Level

    1863: Major Drought Strikes Argentina - Dust Storms Wreak Havoc

    1863: U.S. Winter Brings Incredible Cold & Snow - Mississippi River Freezes Over

    1864: Record Floods In Queensland, Australia

    1864: Great Cyclone Smashes Calcutta - 70,000 Perish

    1864: Devestating Hurricane Strikes Portugal

    1864: Floods, Drought & Famine Lead To Mass Misery In Hungary

    1865: Frigid Winter In Paris Freezes Seine River

    1865: A Maldive Island Completely Disappears

    1866: France & Britain Ravaged by Severe Regional Floods

    1866: 1,500,000 People Perish From Famine & Drought In India

    1866: Hurricane In Bahamas Smashes 600 Buildings, 60 Persons Dead

    1867: Cyclone & Tidal Wave Sweep Away 30,000 Homes In Calcutta

    1867: St. Thomas Island Survives Dreadful Hurricane, 1,000 Lives Lost

    1868: Massive Earthquake Hits Peru

    1868: Many Lives Lost In Baltimore, MD Flood

    1868: Most Destructive Tornado In Tennessee Takes Lives

    1868: Huge Earthquakes, Volcanic Eruptions And Tsunamis Hit Hawaii

    1869: A Tornado Destroys Georgetown, Colorado

    1869: Fearful Floods In England – Worst In Leeds History

    1869: Arctic Summers Believed To Be “almost free of ice”

    1869: Dublin and Cork Ireland Suffered From Great Floods

    1870: Torrential Rain Dumps 24 Inches Over 4 Days In Brisbane

    1870: The Great Flood In New South Wales, Australia

    1871: New York Times Reports On Worrisome “Climate Change”

    1871: 3.8 Million Wisconsin Acres Burn & Hundreds Perish In America’s Largest Forest Fire

    1871: 100,000 Starving People In Chicago After Heat, Drought And Fire



  • tony,il cielo ha sempre avuto nubi….....? E' chiaro,no? non cerchiamo di far i furbini,
    ehhhh.....Carava',ci siam capiti...? Non fare domande ovvie,senno' ci prendi un po' tutti per scemi,
    te, posti mappe e quant'altro, carte aggiornate e ce le proponi,indi, sei bravissimo da te senza far fare sti' elenchi che non mostran altro se no la mia domanda all'inizio,cui se si vuol si puo' rispondere,come si vuole...



  • Per completezza :- andare a vedere l'ultima runione del IPCC avutasi sul clima a Kampala in Uganda sull'incremento o meno degli eventi estremi nel mondo nell'ultimo decennio ed approvata scientificamente (quindi non supponente) ed argomentata dall'ONU con tabelle e altro.
    Meeting Mondiale sul Clima,non runione condominiale. Se la fonte scientifica vale qualcosa ancora,consultarla o pare inutile qualsiasi discussione no? Altrimenti a scuola o all'universta' che ci si va a fare….tanto son tutte balle



  • Mah,devo dire che trovo senza senso elencare tutti questi anni allora uno potrebbe far uguale con qualsiasi altro fenomeno della volta celeste ne troverebbe sempre,o no? Credo difatti che il prof.franco volesse sottolineare proprio la difformita' rispetto ad un passato in termini di estremi avvenuti in regioni diverse dal solito

    con modalita' diverse piu' intense a caratt. tropicale talvolta no? la forte siccita' del nord Italia sembra un ennesimo esempio o no?
    la tempesta di neve prima di Hallowein nel New Hampishire in america e la forte siccita' odierna con temp. nel centr. e nell'east coast con punte oltre i 30 31° ora che siamo appena a marzo non è poi del tutto cosi' non estremo anche perche' la west coast è invece al freddo

    perdonate, ma tutto sempre accaduto con le stesse modalita' ? allora se ne potrebbe andar tutti a casa ..

    noi è molto probabile che avremo un estate piuttosto calda la nina si sta spegnendo e le fasi pian piano cresceranno per cui si avra' un prosieguo improntato al rialzo ci scommetterei ma forse attendere un altro po per questo è piu' salutare.



  • Scusa tony,ma tu eri su MTG un po' di tempo fa?

    no perche io ricordo un elencatore di gran statistiche pero' sulle temperature, qui appari "concentrato" piu' sulle date….forse non ti ricordi di me,
    be' non ti risentire ma ne hai fatte di battaglie sul quel blog, ok..spero di averti fatto piacere (ammesso di ricordare..) ;)



  • @tony grazie!:)
    @prof franco le assicuro che non è assoltamente facile trovare un elenco completo di questi eventi estremi:rolleyes:
    Comunque io non ho nessuna tesi da dimostrare e tutto ciò che dico è perchè lo penso e, se non so qualcosa, lo chiedo…
    Cosa c'è di male nel chiedere?? Se qualcuno ha grafici, tabelle da mostrare a tutto il forum le posti...



  • non è così facili trovarli,comunque il forum MTG è orribile ci sono dei moderatori e qualche utente che ti pigliano in giro e calunniano in qualsisvoglia maniera!:rolleyes::rolleyes:
    PS:scusate per lo sfogo OT!:mad:



  • da Caravaggio90

    " @tony grazie!
    @prof franco le assicuro che non è assoltamente facile trovare un elenco completo di questi eventi estremi
    Comunque io non ho nessuna tesi da dimostrare e tutto ciò che dico è perchè lo penso e, se non so qualcosa, lo chiedo…
    Cosa c'è di male nel chiedere?? Se qualcuno ha grafici, tabelle da mostrare a tutto il forum le posti... "

    You welcome Ale ,

    da Gliuliano " ma tutto sempre accaduto con le stesse modalita' ? "

    sembrerebbe proprio cosi , ci sono state storicamente delle fasi -periodi , particolare anni/decenni in cui si sono estremizzati gli eventi ,globalmente , periodi in cui ci sono stati Uragani piu violenti , Alluvioni o tornado come frequenza ed intensità.,.. e lunghi periodi siccitosi , estremamente poco piovosi.

    In Italia , esempio , c'e stato un periodo molto piovoso ( secondo gli Indici Pluviometrici- medi relativi all'Italia ) nel decennio 1891/1900 fine 19° secolo ed inizio 20° secolo 1901/1919 , particolarmente piovoso anche il decennio anni '70 .

    Periodo estremamente asciutto come in questi mesi ( lungo periodo ) per il Nord Italia , secondo gli Indici Pluviometrici medi . relativi alle principali città del Nord Italia , come Torino . Milano - Genova - Venezia - Bologna , ed altre . , si evidenzia che ci sono stati fasi anche molto meno piovose nel decennio 1921-1930 , molte annate piu asciutte , e nel decennio 1941-1950. Periodo poco piovoso in generale in Italia , nel trentennio '1920 - 1950 . A Roma , esempio nel decennio 1941-1950 registrate 9 annate ( asciutte ) con piovosita ben inferiore alla media. A Firenze nello stesso decennio 8 annate - secondo gli indici Pluviometrici medi - piu secche.

    La statistica , dimostra anche , che nell'ultimo decennio si registra un estremizzazione di alcuni fenomeni - eventi , non tanto come frequenza , ma come modalità-intensità , " concentrata " in poco spazio e tempo .

    Notiamo , che le piogge non sono ( come erano una volta ) uniformemente distribuite dal Nord al Sud Italia , esempio come negli anni '60-'70 -'80 , ma si registra l'irregolarità annuale , esempio negli ultimi mesi ( stagioni ) si registra un surplus di piogge al Sud Italia , mentre al Nord molto meno piovoso, periodo siccitoso.

    Negli ultimi 50 anni , in l’Italia si sono verificati 6 grandi alluvioni autunnali: ’51 (Polesine), ’66(Firenze), ’93 (Liguria), ’94 (Piemonte), 2000 (Piemonte e Val d’Aosta), 2002 (Lombardia).

    invece , nell'ultimo decennio si registra un incremento di piogge eccezionalmente intense concentrate in breve spazio e tempo .

    L’irregolarità annuale delle piogge ha ovviamente incrementato anche gli episodi di siccità come dimostra il fatto che negli ultimi 40 anni vi sono stati 6 casi di grave siccità (meno di 360 mm) con durata di 9 mesi almeno: ’61, ’83, ’93, 2000, 2001, 2003.

    E' cambiato il modo in cui piove, perché le precipitazioni giornaliere tendono a manifestarsi, più che nel passato, con rovesci più intensi e localizzati nello spazio. Ecco perché sulle grandi città della penisola, complice anche l’aumentata intensità delle isole urbane di calore, i nubifragi negli ultimi 20 anni hanno subito un incremento tra il 200 e il 400%...,

    precipitazioni, oltre che più intense a livello giornaliero, sono diventate anche molto irregolari nel corso dell’anno cosicché si alternano, in maniera casuale, periodi molto piovosi con periodo molto secchi.

    Estremi piu accentuati , in correlazione , cmq. al decennio piu caldo in assoluto .



  • Vi posto un articolo che mette in correlazione questi eventi estremi con il primo principio della termodinamica….
    Un articolo molto carino e interessante;)

    http://www.meteorologica.it/images/stories/estrem_clima_termod.pdf



  • Certo che puoi domandare tutto quel che vuoi (@Caravaggio) ma come vedi dall'art. di Corigliano io vedo che sei ben capace di trovare pure gli argomenti (e fai bene!)
    L'art. poi, spiega bene le leggi della termodinameca dell'atmosfera, e mette in evidenza il surplus di calore in accumulo,nell'ultimo decennio come gia' accaduto nel periodo 10'-40' (lo cita)
    Quindi oggi vi è allo stato attuale di cose un incremento come in quegli anni,una parte il clima cerca di assestarsi con questa legge ben conosciuta(che è poi la legge del "riequilibrio" del sistema clima) una parte non riesce tanto a farla perchè soprat. si è deforestato molto e l'ossigeno non che prodotto dalle piante non v'è un'altra produzione di "aria pura" cosi' grande e veloce al globo.
    Se poi ci mettiamo il buon contributo d'inquinamento che noi contribuiamo ad infilarci hai il quadro odierno.
    Le grosse metropoli han problemi d'aria seri,citta' come Pechino, Shangai, Citta' del Messico, (per via dell'altitudine,l'aria è gia' rarefatta di per sè) hanno popolazioni che per diversi gg. all'anno girano con mascherine antismog.
    E le stesse ns. citta' grandi,specie del N. Italia che debbono effettuare i blocchi del traffico,non è che siano invenzioni moderne,son cose reali.
    Quindi si converra' che l'aumento (come dice pure tony nel finale del suo intervento) c'è e puo' portare ad incrementi vari o modifiche di precipitaz. ed altro.
    La termodinamica è un "riequilibrio" che da solo non riesce purtroppo a ovviare da solo a tutto quest'insieme.
    Ma l'inquinamento e il surriscaldamento sono problemi oggettivi e seri…non scherziamoci,trattiamo l'evidenza'
    qui non è uno scontro (nel buon senso) tra serristi di varia natura e negazionisti, è obbiettivita' dei fatti
    si guardi che io ad es. non sono se si è ben compreso tra quelli.....no perche' senno' sembra...
    tutto è da analizzare e da confutare,per avere il quadro piu' possibile chiaro e vederne gli sviluppi e cercare i rimedi.
    Qui siamo in emergenza un po' demografica sul pianeta..c'è ne accorgiamo o no? Siam tanti...troppi! E il riequilibrio al clima risulta man mano sempre un po piu' difficile,col passare dei decenni.
    Mettiamo tutto ben in "conto" senza tralasciare nulla,solo cosi' si avra' un quadro serio e di precisione.



  • "@ tony :
    "…..giuliano dice tutto è accaduto sempre con le stesse modalita'?.........??
    scusa ma io non l'ho detta in termini interrogativi,ma di contesto, perche' poi c'è scritto se controlli bene..:...."allora potremmo andarcene tutti a casa....." non so
    xchè tu l'abbia un po' interpretata cosi'....a me pare che nel grosso elenco fatto ci siano scarti di quattro anni pure tra un evento e l'altro e poi ad onor del vero sono "in tutto il pianeta"...
    qui alcuni li citano in primis per il nostro paese, e poi con frequenza diversa...forse piu' intensa?
    cmq,non m'hai risposto a quel cui t'avevo chiesto se eri sull'altro blog.......:o ok..senti se ti dico luca,ti ricordi ora.....beh,
    come diceva quel detto..."tremate,tremate le streghe son tornate....." by:mad:



  • da giuliano >

    "" no perche io ricordo un elencatore di gran statistiche pero' sulle temperature, qui appari "concentrato" piu' sulle date….forse non ti ricordi di me,

    ok , senti ,...se tu mi dici ....> " luca , ti ricordi ora ...beh "

    , tony ti chiede ,.....sei tu luca ? , anche tu partecipavi al blog. ?


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.