Solo didatticamente…ma ci provo..tendenza estiva



  • allora…dopo aver studiato e analizzato le varie componenti climatiche..mi accingo a ovviamente..prendete tutto col beneficio del dubbio...a fare una analisi..sulla prossima estate che verra'..Dunque...fermo restando che la prima meta' di aprile potrebbe essere caratterizzata da indici in calo x via di final warming..quindi riscaldamento polare,svuotamento delle vorticita' canadesi e instaurazione di HP al polo...dunque da meta mese in poi...potremmo assistere ad un cambio netto di circolazione..anche x via di una positivita'delle ssta nel vicino atlantico e nel pacifico..dunque..a tutt'ora sussistono possibilita' x una prima onda calda seppur di matrice prettamente oceanica x l'italia da fine aprile..con un vortice polare ormai ridotto in brandelli che potrebbe influenzare ancora i vicini balcani e il mediterraneo orientale...x quanto riguarda il mostro africano sempre temuto...be' credo che intorno a fine maggio ci potra'essere possibilita' x una prima visita..in quanto l'itcz proprio nel mese di aprile...tentera' una prima risalita seppur parziale e sbilanciata verso ovest...nel corso del mese di giugno prefrontali feroci..potrebbero far visita alle regioni del versante adriatico lasciando scoperto il bordo occidentale a infiltrazioni fresche.. ovviamente ce da monitorare gli indici in quel periodo..c'è anche da dire che la Nina..seppur in fase di completo riassorbimento fino al prossimo inverno dara' ancora i suoi effetti..poi subentrera' il nino da novembre/gennaio...al piu'tardi con tutte le elucidazioni in merito..e qui una cosa è certa non si superera' la soglia Nam..solitamente col nino non accade...luglio e agosto cominceranno col piede giusto seppur in un contesto a volte feroce di caldo eccessivo ma la vera novita' potrebbe essere rappresentata..da hp bucati sul bordo orientale..con successive infiltrazioni fresche da meta' agosto verso l'adriatico,ponendo fine alla fase torrida e secca...decadenza estiva al Nord..dalla 3 decaDE DI agosto a mio parere....ovviamente prendete tutto con le pinze..ma io e altri miei collaboratori abbiamo stilato..la medesima...tendenza suscettibile di molti cambiamenti...cordiale saluto CRISTIAN



  • Cristian sei troppo avanti!!!!!;)
    Le tue analisi sono sempre molto interessanti:)



  • Anche io ringrazio per questa lezione didattica in proiezione estiva. Provo a dire la mia alla luce di questo outlook, probabilmente dettato dallo scoramento di questo clima immmobile da gennaio 2011 sulla mia zona.Alla fine se leggo questa tendenza mi dico: caldo, caldo e sempre caldo. cerco la nota positiva e mi dico: beh magari a differenza del 2011 che abbiam finito a ottobre inoltrato, in questo 2012 magari avremo un autunno che si chiama autunno senza avere 35°C. Ma allo stesso tempo mi dico: possibile che visto ci giocheremo tra siccità e caldi fuori norma i mesi di aprile e maggio, non ci sia un cambio nemmeno in estate?Che n sò un giugno piovoso?Basterebbe veramente vedere della pioggia magari nel primo mese estivo per guardare con più fiducia al tutto. Nel mediterraneo l'estate deve fare il suo corso ma cavoli.
    Poi consentitemi l'ultima considerazione: arriverà forse El Nino: cascheremo dalla padella alla brace?La bambinella ci sta rrostendo da due anni, cosa faremo con il fratellino caldo?
    Ripeto sono considerazioni da bar le mie, da semplice appassionato…..Questo clima è ormai insopportabile qui al nord.



  • C'hai ragione teodor,come ce l'hanno tutti gli altri,specie se del N. Italia…ma in molti dicon che è tutto normale...quindi di che lamentarsi (chiedono) se c'è sempre stato? cosi' si sussurra..quindi..



  • Ciao teodor! I tuoi interventi sono sempre pertinenti e ricchi di spunti interessanti:)
    La mia risposta ai tuoi quesiti è…...........................................BOH???
    Purtroppo la macchina del clima rimane un bel mistero; infatti non si è ancora risciuti a stabilire quali sono i fattori che incidono in modo significativo sul clima e quali siano i reali effetti di questi indici...
    Infatti fino a poco tempo fa si diceva che l' avvento della nina avrebbe portato più freddo e maggiore instabilità, ma invece sappiamo tutti come sta andando...



  • L'estate, quella "PIENA", sara' calda gente, con onde di calore gia' da meta' giugno, e a luglio.Quest'anno per una spiegazione un po' lunghetta( non annoierei volentieri..) i monsoni inizierranno a soffiar forte da fine aprile-maggio in poi, sul golfo del Bengala e sul interno Sahariano, per cui in quelle condiz. sapete la famosa ITCZ, cosa fa'?…...
    ecco, bravi si siete risposti..



  • o.O…............... Noooooooooooooooooooooooooooo



  • @adoratoredelfreddo:

    o.O…............... Noooooooooooooooooooooooooooo

    Tranquillo adoratore, non si sa che tempo farà tra 10 giorni….. Figuriamoci sapere come sarà l' estate....
    Infatti cristian parlava didatticamente:)



  • la mia era puramente didattica..ma analizzando in questi giorni indici..ssta,mjo,qbo ecc…confermo in toto la proiezione x ora..poi ovviamente cambiamenti ci saranno...un unico appunto..che faccio è che l'estate prossima non sara' come quella del 2003...nn ci sono le condizioni...prima o poi questo staticismo si sblocchera'.



  • @cristian8282mc:

    la mia era puramente didattica..ma analizzando in questi giorni indici..ssta,mjo,qbo ecc…confermo in toto la proiezione x ora..poi ovviamente cambiamenti ci saranno...un unico appunto..che faccio è che l'estate prossima non sara' come quella del 2003…nn ci sono le condizioni...prima o poi questo staticismo si sblocchera'.

    a bo menomale :):):) comunque penso che non sarà un estate caldissima forse inizierà a giugno ma nel mezzo del suo cammino potrebbe ripetere benissimo l'anno scorso



  • …... ma secondo me sarà 2003 bis......... non so xk ma mi sento così ahahahahha..... no skerzo... secondo me FEROCISSIMI prefrontali africani......



  • ho capito
    il calendariodi frate indovino
    è stato è e sarà il migliore



  • @peccioli144:

    ho capito
    il calendariodi frate indovino
    è stato è e sarà il migliore

    Su questo hai pienamente ragione…:D



  • Quella del 2003' d'estate,si ripresenta ogni tot d'anni,ma a lunga veduta, cioè 60-70- o persino 100anni. Non è semplice quella condizione verificatasi allora ci voglion + variabili in campo e tutte convergenti x far si' che succeda. Certo, non dimentichiamoci l'episodio acuto dell'agosto 2010 in Russia, una specie ovviamente all'inverso del Febbr. invernale di quest'anno.Ma fu solo agosto…il resto ando' abbast. nella norma; x quello che sostengo che, molte volte specie negli ultimi decenni,spesso L'ITCZ, ha dei "balzi" repentini, dovuti all'intensita' monsonica in quella latitudine principalmente. E' lei l'osservata speciale...e la NAO.



  • BUONGIORNO intanto prendiamoci questa sorta di peggioramento che regalera' un piogge al centro nord…in attesa di un brusco calo termico x la pasqua con ao in crollo e nao in negativo seppur di poco



  • CIao A TUTTI…intanto prendiamo il peggioramento imminente di domani...poi dovrebbe arrivare l'azzorriano a farci visita...intanto..potremmo vivere un giugno luglio particolarmente caldi ed un agosto in decadenza estiva..in pratica il contrario dello scorso anno



  • ciao a tutti…dopo la sfuriata fredda di pasqua da mercoledi arrivera' bombba d'acqua al nord e al centro x depresisone sul tirreno...successivamente lo sfaldamento del vp fara' instaurare come da tendenza redatta qualche settimana fa...un Hp di blocco al polo e il ritiro verso le latitudini di competenza del vp...il tutto con una prima possibile bolla calda a fine aprile sull'italia x spinta di correnti nord africane verso l'italia specie lato adriatico...piu riparato il tirreno e italia nord occidentale con fianco scoperto ad ovest x depressioni atlantiche sull'iberia...x il resto tutto confermato finora come prima tendenza estiva..indici che dopo questo calo saranno in netto rialzo dal 20 in poi



  • Venerdì occhio alla sardegna e da sabato anche al centro, queste zone saranno raggiunte da una forte depressione…



  • Vi anticipai che vi sarebbe statto un altro tipo di…"trend" per questo mese,
    impossibile andare avanti come il mese di marzo che ha raggiunto alcuni picchi record..adesso pero', bisogna prestar attenzione a possibili (molto) rovesci ed accumuli pluviometrici consistenti per l'area tirrenica ma pure buona parte del N. e come detto da caravaggio la Sardegna. Oramai, lo scenario delineato è questo, è qui che soggiace la "metamorfosi" a cui accennavo talvolta, gran "picchi" secchi, spaventosamente lunghi, è gran quantita' in pochi gg. poi. e temp. sottotono, almeno (meno male..) rispetto a "quel" marzo.
    P.S. @ caravaggio : non sapevo la tua "passione" sportiva.......ehhhh, io son gran "zebrista", di quelli che seguono appena possono...domani, ad es.(11/4), SEGUO da vicino, allo J. Stad.....sai com'è il momento è importante..e poi coltivo una gran amicizia con un big del passato (J) che inizia per B. l'ho conosciuto a Torino nel '79'...ciao:)



  • no mamma mia…juventini nel forum no...ahaha scherzo...comunque be er anormale che aprile non poteva seguire il trend di marzo...ma ora attenzione al prossimo peggioramento arrivera' una vera e propria bomba d'acqua...nella mia regione ( marche) torna la paura dopo l'alluvione dello scorso anno..speriamo bene


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.