Vento di caduta



  • come mai quando vi sono condizioni di favonio nonostante il bel tempo il barometro segna pressione atmosferica in forte calo?
    Niki da Novara.



  • ciao niki bene prima di tutto prima di parlare del favonio partiamo dallo stau o sbarramento: lo sbarramento si forma quando una massa d'aria incontrando una catena montuosa e costretta a salire questa salendo si raffredda e si condensa formando le nubi e le piogge nel versante sopravvento quindi in questo caso la corrente viene da nord e va ad impattare contro le alpi svizzere austriache ecc.. questa aria si solleva creando quindi nubi e piogge. si forma cosi il cosidetto muro del foen cioe un estesa area nuvolosa che si crea nel versante sopravvento dove anche al satellite si vede chiaramente questa banda estesissima di nubi. adesso passiamo al favonio e dunque siamo arrivati alle nubi e alla pioggia bene quest'aria dopo avere scaricato tutta l'umidita questa inizia a scendere nel lato sottovento cioe opposto all'altro versante interessato da pioggia e nuvole, quest'aria scendendo acquista energia cinetica riscaldandosi drasticamente e creando anche un calo vistoso dell'umidita a causa dell evaporazione dell umidita facendo aumentare la visibilita anche in modo spettacolare, infatti nelle grandi citta raramente a causa dell inquinamento il cielo e limpido ma quando arriva questo vento state sicuri che il cielo sara molto limpido, infatti si riescono a vedere perfino le alpi. dunque questo vento quando arriva in valpadana arriva forte e fa aumentare la temperatura anche di 10 gradi nel giro di poche ore. e un altra cosa che non ho detto il foen di solito nelle persone piu sensibili causa disturbi neurologici per il fatto che questo vento si carica di elettricità e quindi questa ionizzazione dell'aria causa a sua volta dei disturbi al cervello e crea irritabilita, stanchezza depressione eccc.. altra cosa sono le nubi lenticolari che si formano a causa delle ondulazioni dell'aria causata dalla montagna infatti l'aria impattando contro le alpi si creano delle ondulazioni che in caso di alta umidita si possono formare all interno di queste ondulazioni queste nubi dette altocumuli o cirrocumuli lenticolari che assomigliano a degli ufo non so se le hai viste.. queste nubi sono anche detti pesci del foen. adesso parliamo della variazione di pressione. una delle cause principali della formazione di questo vento e la drastica differenza barica che si viene a creare tra il versante sopravvento e quello sottovento, infatti il vento si forma a causa delle differenze di pressione, e questa forza si chiama forza di gradiente, infatti normalmente l'aria soffia dal centro di alta pressione verso il centro di bassa pressione. e praticamente nel versante sopravvento si crea un accumulo d'aria che crea appunto un aumento di pressione, mentre nell altro versante si forma un minimo di pressione e questa differenza appunto forma questo vento, questa differenza puo arrivare anche a toccare i 15 hpa tra il versante e l'altro, differenza davvero notevole !!!! nelle carte meteorologiche questo accumulo d'aria che si forma nel versante sopravvento si nota dall incurvamento delle isobare e questo incurvamento viene chiamato "il naso del foen " adesso mi fermo qui spero di essere stato esaustivo, comunque se per altre domande io ci sono e rispondo volentieri… anchio sono un appassionato di meteo e sto leggendo dei libri presi nelle librerie.. adesso ti saluto ciao


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.