Neve sullo stelvio



  • Il transito di un intenso fronte temporalesco, in queste ore stà interessando gran parte delle Alpi centrali determinando precipitazioni diffuse. I fenomeni più intensi si stanno osservando sui rilievi prospicienti alla Valpadana, mentre gli accumuli più scarsi si stanno registrando sui settori confinali. La quota neve, inoltre, è calata fin verso i 2500-2600m, imbiancando le montagne oltre 2800-2900m. La spruzzata di neve, però, non durerà molto in quanto basterà qualche raggio di sole per poter fondere rapidamente il sottile velo bianco (fonte immagine: http://www.cellcam.valtline.it).


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.