Nowcasting Nord Italia Autunno 2017



  • Cielo variabile, vento debole da WNW e temperatura minima di +6,2°c.



  • Cielo poco nuvoloso, vento debole da SW e temperatura massima di +13,1°c.

    Purtroppo, a breve, arriveranno le velature a rovinare il calo termico.



  • Cielo nuvoloso, vento debole da SW, brinata e temperatura minima di 0,0°c.

    Grande sfortuna non tanto per le nuvole (quelle erano previste, come scrivevo ieri), ma perché, per appena un decimo di grado, non è riuscito a scendere sotto zero.
    Domani sarà l'unica mattina nella quale si potrà scendere sotto zero: scarsa (ma, purtroppo, non assente) presenza di nuvole (che vi saranno, invece, in tutte le seguenti notti, anche se in maniera variabile), scarsa ventilazione e afflusso d'aria fredda ancora presente: speriamo!
    A seguire tempo variabile, con prevalenza di tempo soleggiato, qualche nebbia ed assenza di pioggia: tutto ciò sino a fine mese: solo allora, forse, qualcosa potrebbe cambiare facendo tornare un po' di pioggia (ma non ci credo molto).

    Nelle foto l'alba da casa e la brina.

    alt text

    alt text



  • Cielo sereno, vento debole da WSW e temperatura massima di +13,9°c.



  • Cielo sereno, vento assente e temperatura minima di -1,7°c.

    alt text

    alt text

    alt text



  • Cielo quasi velato, vento debole da NNE e temperatura massima di +13,8°c.



  • Cielo sereno, vento assente e temperatura minima di +0,3°c.

    Purtroppo si è annuvolato in serata e si e rasserenato solo adesso (peggio di così non poteva andare per il calo termico): peccato veramente perché alle 20:37 erano appena +1,6°c; poi, sono arrivate le velature più pesanti che hanno rallentato il calo termico ma, comunque, alle 23:32 erano appena +0,4°c: a seguire, però, si è annuvolato in maniera decisa ed il calo termico si è fermato completamente sino all'alba quando si è rasserenato (ma, ormai, era troppo tardi per avere tempo per calare in maniera importante).

    Per tutta la settimana avremo, purtroppo, solo delle velature rovina-minime e niente pioggia.



  • Cielo poco nuvoloso, vento debole da NNE, temperatura minima ritoccata a +0,2°c e temperatura massima di +14,8°c.



  • Cielo quasi velato (che ha limitato il calo termico), vento assente e temperatura minima di +0,2°c.



  • Cielo quasi nuvoloso, vento debole da ESE e temperatura massima di +13,5°c.



  • Cielo poco nuvoloso, vento debole da WNW e temperatura minima di +3,3°c.



  • Cielo variabile, vento debole da NW e temperatura massima di +14,2°c.



  • Bella nebbia, vento assente e temperatura minima di +2,8°c.



  • Cielo variabile, vento debole da ESE e temperatura massima di +12,8°c.



  • Cielo variabile (questa notte nebbione), vento debole da E e temperatura minima di +5,7°c.

    In giornata spirerà un vento moderato e mite da SW.

    Tra questa sera e lunedì mattina si avrà un crollo delle temperature: ad 850 hpa (1470 m. di circa) si passerà dalla +8°c alla -5°c in appena 36 ore (13°c in meno): l'aria fredda scatenerà, tra la tarda mattina ed il pomeriggio di domani, temporali moderati e nevicate a quote di media collina con venti moderati di Bora.



  • Cielo quasi nuvoloso, vento debole variabile e temperatura massima di +11,9°c.

    Da segnalare i +17,9°c di Bologna ed i +18,4°c di Cesena.



  • Cielo poco nuvoloso, vento debole da WSW e temperatura minima di +5,2°c.



  • Previsioni personali per la mia zona per oggi.

    Da metà mattina l'ingresso d'aria fredda di Bora causerà rovesci, aumento del vento (che risulterà forte sui rilievi e sulle coste e, a tratti, sulle pianure), calo termico e neve a quote di media collina.
    Il momento precipitativo più intenso dovrebbe esserci poco prima di pranzo, per poi concludersi entro fine pomeriggio (più lungo sarà il processo di miglioramento sui rilievi).
    La quota neve dovrebbe crollare dai 1200 metri ai 700 metri sino ad avvicinarsi ai 400 metri di quota, specie nelle vallate più strette: nei rovesci più intensi alcuni segni di neve tra la pioggia potrebbero scendere anche più in basso, ma senza, ovviamente, attecchire.

    Gli accumuli più intensi si dovrebbero registrare su reggiano, ferrarese e su tutta la fascia collinare/montuosa e pianure a Sud della Via Emilia da Modena a Rimini.
    Per la mia zona mi aspetto 15 mm.

    Per lunedì e martedì tempo stabile e freddino, specie la mattina, con gelate (anche se velature e vento post-irruzione disturberanno il calo termico notturno).



  • Cielo variabile, vento debole da WNW (ma raffica a 54,7 km/h) e tempratura massima di +8,3°c (registrata all' 01:24, perchè poi, durante la giornata, non è mai salita sopra i +6,7°c) e temperatura minima di +4,7°c registrata alle 13:00.

    Caduti 13,8 mm di pioggia: attorno alle 12:00 presenza anche di NEVE tra la pioggia qui da me.

    L'altimetria degli accumuli nevosi è stata alquanto disomogenea ma io sono stato sino al Corniolo (FC) e, in quella vallata, gli accumuli nevosi iniziavano ad appena 220 metri, con circa 3 cm di neve a circa 260 m. di quota.



  • Cielo poco nuvoloso, vento debole (ma insistente per tutta notte) da W e temperatura minima di -0,6°c.

    Nell'immagine la Burraia (FC) ed i Pian dei Fangacci (FC) (che si trovano nella vallata dove ieri ha imbiancato dai 220 metri di quota):

    alt text

    alt text


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.