Geoingegneria climatica contro il surriscaldamento globale?



  • Domanda da appassionato di meteo, ma non di certo da tecnico di fisica dell'atmosfera: visto che l'uomo ha causato e sta causando un cambiamento climatico con conseguenze di surriscaldamento globale e modificazione nella distribuzione (spaziale e temporale) delle piogge, sarebbe troppo azzardato, oppure troppo dispendioso, applicare tecniche cosiddette di geoingegneria climatica per contenere l’aumento della temperatura media globale.
    Ovviamente non dovrebbe essere un pretesto per poter continuare ad immettere grandi quantità di gas ad effetto serra, con la scusa che tanto altre tecniche se ne contrasta l’effetto; sarebbe come se un diabetico mangiasse dolci in grande quantità sapendo che poi può prendere una medicina per abbassare la glicemia.
    Però almeno si potrebbe contrastare gli effetti negativi e quasi sicuramente irreversibili dei prossimi decenni; o sbaglio?


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.