Anomalie termiche settimanali e mensili



  • Resoconto delle anomalie termiche di Novembre 2015

    In base ai dati della NOAA(l’ agenzia meteorologica americana) novembre 2015 ha chiuso, a scala globale, con un’ anomalia di +0,97°C sulla media del ventesimo secolo.

    Si tratta della seconda anomalia mensile più grande mai registrata dal 1880, il record appartiene allo scorso mese di ottobre (vedi qui).

    Da questa mappa delle anomalie (rispetto alla medi 1981-2010), sempre della NOAA, possiamo osservare che nella Russia centro-orientale, Mongolia, Groenlandia, Argentina, Uruguai, West Coast americana e nell’ oceano Nord-Atlantico abbiamo avuto temperature sotto la media, invece nelle restanti regioni sono state rilevate temperature nettamente sopra la media con temperature record in Europa (vedi qui).

    Sempre secondo l’ agenzia meteorologica americana, novembre ha fatto segnare il nuovo record di temperature per gli oceani (+0,84°C). Invece per le aree continentali le anomalie sono “solo” al 5° posto con un’ anomalia di +1,31°C, abbastanza lontani dal record del novembre 2010 (+1,61°C)

    Complessivamente, anche il periodo gennaio-novembre 2015 risulta il più caldo mai registrato con un’ anomalia di +0,87°C con temperature record sia per gli oceani che per i continenti ed è quindi quasi certo che il 2015 si concluderà come l’ anno più caldo dal 1880 (inizio delle rilevazioni). Affinché non accada il mese di dicembre dovrebbe essere il più freddo mai registrato e chiudere con un’ anomalia di almeno -0,81°C cosa praticamente impossibile.

    fonte:Clima globale: Novembre l' ennesimo mese record | Meteo4You



  • Anomalie termiche in Europa (20-26 dicembre)

    Come possiamo osservare da quest’ ultima mappa pubblicata dalla NOAA, le temperature in Europa sono rimaste nettamente sopra la media anche nell’ ultima settimana.

    Le maggiori anomalie termiche positive le ritroviamo nell’ Europa orientale con temperature sopra la media di oltre 9°C, anomalie eccezionali anche sul resto dell’ Europa centrale e settentrionale.

    Le anomalie sono risultate meno accentuate nell’ area del Mediterraneo, in Irlanda e Turchia.

    L’ Italia ha registrato, ancora una volta, temperature sopra la media di oltre 3°C su gran parte del territorio, solo in Calabria, Sicilia orientale e nel nord della Sardegna abbiamo avuto temperature in media.

    Fonte:Anomalie termiche dell' ultima settima (20-26 Dicembre) | Meteo4You



  • Il 2015 si chiude con i seguenti estremi :

    Novi Ligure (AL)

    Temperatura Min : - 4.0°C il 01/01
    Temperatura Max : + 38.1°C il 22/07

    Giorno piupiovoso : il 13/06 con 32,7 mm Mese piupiovoso : Ottobre con 108,6 mm
    Mese meno piovoso : Luglio con 4,0 mm
    Pioggia annuale : 600,9 mm



  • Cavoli che penuria d'acqua in Liguria quest'anno! Nel viterbese tutti all'incirca in media,io forse anche lievemente sopra con un accumulo di oltre 850 mm.



  • .**Dati, statistiche ed analisi dicembre 2015

    Stazione meteo di San Biagio (RA).**

    Media temperature minime: +0,5°c;
    media temperature massime: +8,7°c;
    media temperature: +4,1°c;

    temperatura minima più bassa: -2,6°c (12);
    temperatura minima più alta: +5,6°c (5);
    temperatura massima più bassa: +4,0°c (28);
    temperatura massima più alta: +13,9°c (1);

    giorni con temperature massime >+10°c: 10;
    giorni con temperature minime <0,0°c: 16;

    totale pioggia: 5,0 mm;
    giorno più piovoso: n.p. mm (n.p.);
    totale giorni di pioggia (>=1,0 mm): 0;
    pressione più bassa: 1022,6 mb (1);
    pressione più alta: 1038,1 mb (7);
    media pressione: 1030,8 mb;
    media vento: 1,0 SSW;
    raffica massima di vento: 17,7 km/h ESE (21);
    media umidità relativa: 94%.

    http://www.geloneve.it/Pagine/Pag_sec/Noaamo/NOAAMO1215.txt

    Mese che non ha visto un solo evento piovoso o nevoso. I 5,0 mm accumulati sono stati tutti provocati dalla rugiada.
    Data la staticità estrema, il mese è risultato molto nebbioso con ben 12 giorni di nebbia prevalente ed altri 15 comparse ed un'umidità media relativa del 94%.
    "Notevole" anche la media del vento, pari a solo 1 km/h e la raffica massima dell'intero mese che non ha toccato nemmeno i 18 km/h.
    Esasperata anche la media della pressione atmosferica, a ben 1030,8 mb, un dato veramente eclatante.
    A livello di temperature, infine, è risultato piuttosto mite, specie nelle minime (causa la presenza della nebbia che ha sfavorito, a volte, la dispersione del calore durante la notte), con una media di +1,0°c rispetto alla media degli ultimi 5 anni della mia stazione meteo.
    Nel link il riassuntivo mensile e nell'immagine il resoconto delgi ultimi 5 dicembri.



  • Gennaio 2016 si e`chiuso con i seguenti estremi :

    Temperatura Minima piubassa : -4.4°C il 18/01 Temperatura Minima piualta : + 8.3°C il 29/01

    Temperatura Massima piubassa : + 2.7°C il 03/01 Temperatura Massima piualta : + 14.7°C il 12/01

    Giorni piovosi : 7
    Giorno piu`piovoso : il 02/01 con 9,5 mm
    Totale pioggia mensile : 26,3 mm



  • Wow,la siccità al nord-ovest sta facendo sul serio allora. Qua nel viterbese a gennaio c'è chi ha fatto anche oltre 100 mm grazie allo stau. Ma comunque belle piogge sono arrivate anche per i collinari e costieri. Ma 26 mm per la Liguria veramente non son niente…



  • .**Dati, statistiche ed analisi aprile 2016

    Stazione meteo di San Biagio (RA).**

    Media temperature minime: +7,4°c;
    media temperature massime: +19,7°c;
    media temperature: +13,7°c;

    temperatura minima più bassa: +1,6°c (26);
    temperatura minima più alta: +11,3°c (23);
    temperatura massima più bassa: +13,9°c (24);
    temperatura massima più alta: +25,7°c (16-17);

    giorni con temperature massime >+15°c: 3;
    giorni con temperature minime <0,0°c: 0;

    totale pioggia: 41,5 mm;
    giorno più piovoso: 16,2 mm (24);
    totale giorni di pioggia (>=1,0 mm): 7;
    pressione più bassa: 998,4 mb (24);
    pressione più alta: 1025,6 mb (21);
    media pressione: 1011,5 mb;
    media vento: 7,1 W;
    raffica massima di vento: 66,0 km/h WSW (27);
    media umidità relativa: 76%.

    http://www.geloneve.it/Pagine/Pag_sec/Noaamo/NOAAMO0416.txt

    Di seguito il confronto con gli altri aprile.

    Mese appena sopra la media termica e piuttosto secco. Piuttosto fredda la 3° decade con un rilevante (anche se per niente eccezionale) episodio freddo il giorno 24 con annessa caduta di acquaneve e NEVE tonda (addirittura, sul reparto di pianura sud occidentale del forlivese si sono avuti deboli accumuli nevosi sui prati ed auto).



  • Aprile si e`chiuso con i seguenti estremi :

    Temperatura Minima piubassa : + 5.5°C (25/04) Temperatura Minima piualta : + 15.1°C (17/04)

    Temperatura Massima piubassa : + 16.1°C (01/04) Temperatura Massima piualta : + 24.1°C (14/04)

    UmiditaMinima piubassa : 4 % (24/04)
    UmiditaMinima piualta : 73 % (01/04)

    UmiditaMassima piubassa : 61 % (28/04)
    UmiditaMassima piualta : 95 % (08/04)

    Giorni piovosi : 2
    Giorno piu`piovoso : 13/04 con 2,0 mm
    Totale pioggia mese : 3,3 mm



  • Clima globale: Aprile 2016, un altro mese da record!

    In questi giorni i principali enti scientifici, che si occupano di climatologia, hanno pubblicato i dati sulle anomalie termiche registrate nello scorso mese di Aprile registrate dalle centinaia di stazioni meteorologiche sparse nel mondo. Analizziamoli brevemente…
    In base ai dati della NOAA(l’ agenzia meteorologica americana) Aprile 2016 ha chiuso, a scala globale, con un’ anomalia di +1,10°C sulla media del ventesimo secolo.
    Si tratta della quarta anomalia mensile più grande mai registrata dal 1895, il record appartiene allo scorso mese di Marzo 2016 (vedi qui).
    Da questa mappa delle anomalie (rispetto alla media 1981-2010), sempre della NOAA, possiamo osservare che nel Canada orientale, nel Pacifico occidentale, nel sud dell’ Argentina, nell’ Europa occidentale e nell’ Oceano Nord-Atlantico abbiamo avuto temperature sotto la media 1981-2010, invece nelle restanti regioni sono state rilevate temperature nettamente sopra la media, in particolare sono state registra temperature da record in diverse zone del sud Europa, Africa centro-occidentale, in Asia sud-orientale, nei Caraibi e in Alaska.
    Per l’ anomalie termiche di Aprile 2016 in Italia, ne abbiamo già ampiamente parlato in questo articolo

    Complessivamente, anche il periodo Gennaio-Aprile 2016 risulta il più caldo mai registrato con un’ anomalia di +1,14°C con temperature record sia per gli oceani che per i continenti.
    In questi primi quattro mesi il 2016 è risultato nettamente più caldo dei primi quattro mesi del 2015 di oltre 0,5°C, vedremo se l’ insorgere della Nina nell’ oceano Pacifico limiterà le anomalie termiche dei prossimi mesi.

    In conclusione dell’ articolo, vediamo anche le anomalie termiche degli altri enti scientifici che confermano i dati del NOAA.
    Secondo la NASA, Aprile 2016 ha chiuso con un’ anomalia di +1,11°C rispetto alla media 1951-1980 risultando anche qui il mese di Aprile più caldo dal 1880.
    Questa è la mappa delle anomalie per la NASA, in questa mappa vengono rappresentate anche le anomalie ai Poli, a differenza della mappa della NOAA.

    Anche secondo i dati dell’ agenzia meteorologica giapponese (JMA), Aprile 2016 ha fatto registrare il nuovo record di mese più caldo dal 1891 con un’ anomalia di +0,54°C sulla media 1981-2010 battendo nettamente il precedente record di Aprile 2014 e Aprile 1998 che avevano fatto registrare un’ anomalia di +0,31°C.

    Global Average Surface Temperature Anomalies

    Fonte:Clima globale: Aprile 2016, un altro mese da record! | Meteo4You



  • .**Dati, statistiche ed analisi maggio '16 e primavera '16

    Stazione meteo di San Biagio (RA).**

    Media temperature minime: +10,7°c;
    media temperature massime: +22,7°c;
    media temperature: +16,7°c;

    temperatura minima più bassa: +5,0°c (18 );
    temperatura minima più alta: +16,6°c (30 );
    temperatura massima più bassa: +15,5°c (1);
    temperatura massima più alta: +28,7°c (28 );

    giorni con temperature massime >+25°c: 6;
    giorni con temperature minime <10,0°c: 13;

    totale pioggia: 66,8 mm;
    giorno più piovoso: 15,0 mm (29);
    totale giorni di pioggia (>=1,0 mm): 10;
    pressione più bassa: 996,1 mb (13);
    pressione più alta: 1020,9 mb (5);
    media pressione: 1011,5 mb;
    media vento: 8,0 WSW;
    raffica massima di vento: 72,4 km/h SW (19);
    media umidità relativa: 74%.

    http://www.geloneve.it/Pagine/Pag_sec/Noaamo/NOAAMO0516.txt

    Di seguito il confronto con gli altri maggio.

    Questo mese di maggio è risultato termicamente in media (piuttosto fresca la 2° decade) e leggermente sotto media sotto il putno di vista pluviometrico.
    Da segnalare il tanto vento (5 raffiche giornaliere sopra i 50 km/h e media del vento ad 8 km/h).
    Si sono visti alcuni temporali degni di nota ed una situazione piuttosto vivace e movimentata.
    Solo 6 le temperature massime superiori ai +25°c e tutte registrate nella 3° decade.

    Per quanto riguarda la primavera, quest'ultima ha visto un aprile molto mite e secco, un marzo un po' mite ed un maggio nella media e non molto piovoso. Quindi, in totale, può dirsi che è risultata una primavera abbastanza mite e secca, specie nel mese di aprile, mentre maggio è risultato quello più a norma.



  • .**Dati, statistiche ed analisi giugno 2016

    Stazione meteo di San Biagio (RA).**

    Media temperature minime: +14,1°c;
    media temperature massime: +27,5°c;
    media temperature: +21,1°c;

    temperatura minima più bassa: +10,2°c (18 );
    temperatura minima più alta: +18,9°c (25);
    temperatura massima più bassa: +20,4°c (9);
    temperatura massima più alta: 34,2°c (25);

    giorni con temperature massime >+30°c: 8;
    giorni con temperature minime <+10,0°c: 0;

    totale pioggia: 31,8 mm;
    giorno più piovoso: 10,2 mm (2);
    totale giorni di pioggia (>=1,0 mm): 6;
    pressione più bassa: 998,2 mb (15);
    pressione più alta: 1021,4 mb (22);
    media pressione: 1011,7 mb;
    media vento: 6,5 SSE;
    raffica massima di vento: 59,5 km/h NE (15-17);
    media umidità relativa: 73%.

    http://www.geloneve.it/Pagine/Pag_sec/Noaamo/NOAAMO0616.txt

    Di seguito il confronto con gli altri giugno.

    Questo giugno è risultato essere il 2° mese di giugno più "fresco" da quando ho la stazione meteo (dicembre 2010) risultando in media con le temperature medie e leggermente sotto media per quanto riguarda le sole temperature massime (per tale valore, risulta essere stato il mese di giugno più fresco).
    La soglia dei +30°c è stata raggiunta solo il 22, record di data più tardiva per la mia stazione meteo.
    Le prime 2 decadi soprattutto sono risultate alquanto fresche. Solo la terza ha contribuito a portare in media la temperatura generale del mese.
    Non è mai stata registrata una minima sotto alla soglia dei +10°c, ma mai è stata raggiunta una massima sopra la soglia dei +35°c.
    Per il resto nessun altro evento rilevante.
    A livello pluviometrico è piovuto poco, senz'altro sotto la media assoluta e sotto alla media regionale. Addirittura, diverse zone del ferrarese, riminese ed, in minor parte, del ravennate e del forlivese, hanno registrato accumuli molto elevati, con picchi anche superiori ai 130 mm (praticamente 100 mm in più rispetto a me).
    In allegato la mappa delle precipitazioni mensili regionali di Rete Meteo Forlì ( Rete Monitoraggio Centro-Nord Italia ).



  • .**Dati, statistiche ed analisi luglio 2016

    Stazione meteo di San Biagio (RA).**

    Media temperature minime: +16,6°c;
    media temperature massime: +31,7°c;
    media temperature: +24,6°c;

    temperatura minima più bassa: +11,5°c (17);
    temperatura minima più alta: +20,7°c (13);
    temperatura massima più bassa: +21,7°c (15);
    temperatura massima più alta: 35,9°c (12);

    giorni con temperature massime >+30°c: 25;
    giorni con temperature minime <+15,0°c: 7;

    totale pioggia: 23,4 mm;
    giorno più piovoso: 20,2 mm (15);
    totale giorni di pioggia (>=1,0 mm): 2;
    pressione più bassa: 1003,9 mb (13);
    pressione più alta: 1018,4 mb (18);
    media pressione: 1013,0 mb;
    media vento: 6,0 SSW;
    raffica massima di vento: 53,0 km/h ENE (13);
    media umidità relativa: 67%.

    http://www.geloneve.it/Pagine/Pag_sec/Noaamo/NOAAMO0716.txt

    Di seguito il confronto con gli altri luglio.

    Questo mese è risultato avere temperature piuttosto "umane", senza eccessi esagerati, con un solo valore massimo sopra alla soglia dei +35°c e solo una temperatura minima sopra alla soglia del +20°c.
    E' risultato essere anche un mese secco, sotto alla media, con solo 2 eventi piovosi degni di nota.



  • Luglio si e'chiuso con i seguenti estremi :

    Temperatura Min piubassa : +14.1°C il 14/07 Temperatura Min piualta : + 23.4°C il 08/07

    Temperatura Max piu'bassa : +28.0°C il 15/07
    Temperatura Max piu'alta : +37.0°C il 10/07

    UmiditaMin piu'bassa : 18% il 16/07 UmiditaMin piu'alta : 52% il 23/07

    UmiditaMax piu'bassa : 46% il 16/07 UmiditaMax piu'alta : 92% il 28/07

    Raffica vento Max : 45.1 km/h da SE il 13/07

    Giorni piovosi : 3
    Giorno piu'piovoso : 2,1mm il 27/07
    Pioggia mensile : 4,3mm



  • .**Dati, statistiche ed analisi agosto ed estate 2016

    Stazione meteo di San Biagio (RA).**

    Media temperature minime: +14,2°c;
    media temperature massime: +30,2°c;
    media temperature: +22,2°c;

    temperatura minima più bassa: +8,9°c (12-13);
    temperatura minima più alta: +19,7°c (1);
    temperatura massima più bassa: +24,1°c (11);
    temperatura massima più alta: 34,3°c (29);

    giorni con temperature massime >+30°c: 19;
    giorni con temperature minime <+15,0°c: 19;

    totale pioggia: 17,8 mm;
    giorno più piovoso: 10,0 mm (21);
    totale giorni di pioggia (>=1,0 mm): 4;
    pressione più bassa: 1006,5 mb (17);
    pressione più alta: 1024,4 mb (13);
    media pressione: 1015,5 mb;
    media vento: 5,8 SSW;
    raffica massima di vento: 45,1 km/h S (5);
    media umidità relativa: 69%.

    http://www.geloneve.it/Pagine/Pag_sec/Noaamo/NOAAMO0816.txt

    Di seguito il confronto con gli altri agosto.

    L'agosto appena passato è risultato secco (anche se in riferimento solo alla mia zona, visto che zone limitrofe hanno ricevuto ottimi accumuli precipitativi) e non caldo, specie nella seconda decade, quando si sono registrate 2 temperature minime inferiori ai +9°c. Mai le massime hanno raggiunto i +35°c.
    Non vi è stato alcun accadimento particolare.

    L'estate nel suo complesso, invece, è risultata caldina ma senza eccessi. Non si sono avuti picchi eccessivi di caldo, neppure prolungati. Solo una volta in totale è stata raggiunta una temperatura minima >+20 (+20,7°c)°c e solo una volta una temperatura massima >+35°c (+35,9°c), dato alquanto notevole.
    A livello precipitativo è risultata una stagione secca.



  • Lestate si echiusa con i seguenti estremi :

    T.Min piubassa : +12.6°C il 02/06 T.Min piualta : +23.4°C il 08/07

    T.Max piubassa : +22.4°C il 01/06 T.Max piualta : +37.0°C il 10/08

    Raffica vento Max : 53.0 km/h il 07/06

    Giorni piovosi : 10
    Giorno piu`piovoso : 07/06 con 50.8mm
    Totale pioggia estate : 84,4mm



  • .**Dati, statistiche ed analisi settembre 2016

    Stazione meteo di San Biagio (RA).**

    Media temperature minime: +12,3°c;
    media temperature massime: +27,5°c;
    media temperature: +19,2°c;

    temperatura minima più bassa: +6,4°c (23);
    temperatura minima più alta: +16,2°c (11);
    temperatura massima più bassa: +21,0°c (16);
    temperatura massima più alta: 33,0°c (4);

    giorni con temperature massime >+30°c: 9;
    giorni con temperature minime <+10,0°c: 8;

    totale pioggia: 33,0 mm;
    giorno più piovoso: 19,0 mm (16);
    totale giorni di pioggia (>=1,0 mm): 4;
    pressione più bassa: 1007,2 mb (18-19);
    pressione più alta: 1029,0 mb (28);
    media pressione: 1016,0 mb;
    media vento: 5,4 WSW;
    raffica massima di vento: 69,1 k/m S (6);
    media umidità relativa: 73%.

    http://www.geloneve.it/Pagine/Pag_sec/Noaamo/NOAAMO0916.txt

    Di seguito il confronto con gli altri mesi di settembre.

    Il mese in questione ha visto una prima metà calda, con le prime 2 decadi che sono risultate essere le 2° più calde di settembre da quando ho la stazione meteo (dicembre 2010) mentre una 3° decade molto fresca (la più fresca di tutte le 3° decadi di settembre) grazie, soprattutto, alle minime basse.
    Nel totale è risultato essere il 2° settembre più "fresco" per quanto mi riguarda.

    Di fenomeni degni di nota sono da annotare la 3° temperatura minima più bassa mai registrata a settembre (+6,4°c) il giorno 23 ed una bella raffica di vento a 69,1 km/h da S il giorno 6.

    E' risultato essere un mese anche molto poco piovoso, con praticamente la metà della pioggia che sarebbe dovuta cadere.



  • .**Dati, statistiche ed analisi ottobre 2016

    Stazione meteo di San Biagio (RA).**

    Media temperature minime: +7,9°c;
    media temperature massime: +18,0°c;
    media temperature: +12,8°c;

    temperatura minima più bassa: +2,6°c (22);
    temperatura minima più alta: +12,5°c (25);
    temperatura massima più bassa: +13,9°c (11);
    temperatura massima più alta: +26,9°c (1);

    giorni con temperature massime >+20°c: 6;
    giorni con temperature minime <+10,0°c: 21;

    totale pioggia: 111,4 mm;
    giorno più piovoso: 35,4 mm (14);
    totale giorni di pioggia (>=1,0 mm): 14;
    pressione più bassa: 1009,5 mb (11);
    pressione più alta: 1031,8 mb (28);
    media pressione: 10182 mb;
    media vento: 4,4 km/h WSW;
    raffica massima di vento: 49,9 k/m NNW (5);
    media umidità relativa: 86%.

    http://www.geloneve.it/Pagine/Pag_sec/Noaamo/NOAAMO1016.txt

    Di seguito il confronto con gli altri mesi di ottobre.

    Il mese passato è risultato essere piuttosto fresco e piovoso. Infatti, da quando ho la stazione meteo (dicembre 2010), risulta essere il più freddo di tutti come temperatura media e delle massime ed il secondo più freddo nelle minime.
    Ha registrato solo 6 temperature massime >+20°c, 5 delle quali nei primi 5 giorni.
    E' risultato anche piovoso, con 15 giorni di pioggia ed un accumulo superiore ai 110 mm.
    L'unico fenomeno poco presente è stata la nebbia, vistasi poche volte.
    Interessante, infine, il temporale del 14, soprattutto come numero interminabile di fulmini.



  • .**Dati, statistiche ed analisi novembre ed autunno 2016

    Stazione meteo di San Biagio (RA).**

    Media temperature minime: +4,2°c;
    media temperature massime: +13,1°c;
    media temperature: +8,3°c;

    temperatura minima più bassa: -4,2°c (30);
    temperatura minima più alta: +10,8°c (25);
    temperatura massima più bassa: +7,1°c (29);
    temperatura massima più alta: +23,4°c (6);

    giorni con temperature massime >+20°c: 1;
    giorni con temperature minime <0,0°c: 5;

    totale pioggia: 95,4 mm;
    giorno più piovoso: 35,6 mm (11);
    totale giorni di pioggia (>=1,0 mm): 9;
    pressione più bassa: 993,7 mb (6);
    pressione più alta: 1035,0 mb (30);
    media pressione: 1016,9 mb;
    media vento: 4,4 km/h WSW;
    raffica massima di vento: 56,2 km/h SSW (6);
    media umidità relativa: 87%.

    http://www.geloneve.it/Pagine/Pag_sec/Noaamo/NOAAMO1116.txt

    Di seguito il confronto con gli altri mesi di novembre.

    Questo mese di novembre è risultato leggermente fresco (specie nelle prime 2 decadi). Specie nelle temperature massime è stato il più fresco da quando ho la stazione meteo (dicembre 2010) mentre, in assoluto, è risultato il più fresco, subito dopo il 2011.
    Da segnalare, però, l'eccezionale temperatura massima di +23,4°c del giorno 6 (record a pari merito), l'unica, però, temperatura massima superiore ai +20°c.
    Interessanti anche le 5 temperature minime negative (da segnalare i -4,2°c del giorno 30).

    Sotto il punto di vista pluviometrico da segnalare un bel passaggio piovoso i giorni 11-12, che hanno fatto in modo di far andare tale mese sopra alla media pluviometrica.

    Infine da segnalare una raffica a 56,2 km/h da SSW (il giorno 6) ed una buona presenza di nebbia.

    Per quanto riguarda l'autunno, invece, questo è risultato abbastanza fresco e piovoso, specie nei suoi ultimi 2 mesi.



  • .**Dati, statistiche ed analisi dicembre 2016

    Stazione meteo di San Biagio (RA).**

    Media temperature minime: -1,0°c;
    media temperature massime: +8,4°c;
    media temperature: +2,8°c;

    temperatura minima più bassa: -6,3°c (18);
    temperatura minima più alta: +6,8°c (4-5);
    temperatura massima più bassa: +1,6°c (16);
    temperatura massima più alta: +14,6°c (28);

    giorni con temperature massime >+10°c: 12;
    giorni con temperature minime <0,0°c: 23;

    totale pioggia: 15,0 mm;
    giorno più piovoso: 6,0 mm (21);
    totale giorni di pioggia (>=1,0 mm): 2;
    pressione più bassa: 1012,5 mb (2);
    pressione più alta: 1039,6 mb (29);
    media pressione: 1029,6 mb;
    media vento: 4,2 km/h SW;
    raffica massima di vento: 54,7 km/h ESE (276);
    media umidità relativa: 84%.

    http://www.geloneve.it/Pagine/Pag_sec/Noaamo/NOAAMO1216.txt

    Di seguito il confronto con gli altri mesi di dicembre.

    Mese molto secco (solo 2 giorni con pioggia), nebbioso e piuttosto freddo (specie la seconda decade) grazie alla presenza della nebbia (per le massime) e alla serenità del cielo (per le minime).
    Purtroppo i dati degli ultimi 3 giorni risultano "sballati" per colpa di una mal ricezione dati (ma le medie le ho calcolate escludendo tali giorni).


Effettua il Log in per rispondere
 

Sembra che la tua connessione a Il Forum di 3BMeteo sia stata persa, per favore attendi mentre proviamo a riconnetterti.